Estate in diretta, la prima puntata minuto per minuto

tutte le fasi dell'esordio del contenitore festivo di rai1


                                                                                  

Ma ora entriamo nel vivo della trasmissione.

16.37 – In uno studio super colorato, i cui colori ricordano proprio l’estate, il mare, con una divertente sigla, Happy, cantata da un gruppo musicale formato da tutti ragazzi, che saranno fissi nella trasmissione, ha inizio Estate in diretta – anteprima. Tra il pubblico che balla la sigletta, compaiono i due presentatori del contenitore pomeridiano, Eleonora Daniele, stupenda con un abito rosso che contrasta con la sua capigliatura bionda e Federico Quaranta. Sono ambedue un fiume in piena e cominciano a svelarci ciò che oggi vedremo.

16.40 – Primo collegamento: è con Ostia, località balneare vicino Roma. Ci sono Gianfranco Agus e Gianni Ippoliti. Il divertimento è sicuro: quando c’è Ippoliti, sempre con delle sorprese e con l’ironia di Agus, certo non si può essere seri.

16.42 – Rientro in studio dove c’è il primo ospite del pomeriggio: Luca Giurato. Si parla dell’abdicazione di Juan Carlos, avvenuta proprio oggi, a favore del figlio Felipe. Luca Giurato ha conosciuto il Re di Spagna, che è nato a Roma. Tra romani…

16.43 – Collegamento breve con Costigliole d’Asti per parlare della scomparsa di Elena Ceste, scomparsa già portata a conoscenza nella trasmissione Chi l’ha visto?

16.45 – I conduttori Daniele – Quaranta, presentano la rubrica di Gianfranco Vissani, Ricette di famiglia. Di volta in volta si recherà in una località differente e darà ai telespettatori una sua ricetta. Oggi è a Caserta dove si parla –  che bontà – della mozzarella di bufala di origine dop. La ricetta di oggi: gelato di mozzarella dop con the agrumato.

16.50 –Si ritorna in studio per presentare un filmato con interviste al calciatore Bernardo Corradi e alla soubrette Elena Santarelli, che proprio oggi coronano il loro sogno d’amore. 

Alle 16.52 finisce l’anteprima di Estate in diretta.

17.15 – Dopo Rai Parlamento, Tg1 e Meteo, dopo la sigletta, Un’estate al mare di Giuni Russo, si torna in studio dove la Daniele e Quaranta invitano i telespettatori a collegarsi con Estate in diretta Facebook e Twitter per porre domande agli ospiti, saluti, varie curiosità.

17.18 – Nuovo collegamento con Costigliole d’Asti per Elena Ceste, scomparsa ormai da 4 mesi e di cui non sin sa più nulla. Vengono presentati degli spezzoni tratti da Chi l’ha visto? e si parla di vari uomini entrati a far parte della vita di questa donna.

17.21 – Servizio dell’inviata Patrizia Fanelli, andata stamattina allo Stadio Olimpico di Roma per intervistare tante persone, nella fattispecie molti ragazzi e ragazze, facenti parte del Movimento Rinnovamento dello Spirito.

17.24 – In diretta dai Giardini del Quirinale, collegamento per la Festa della Repubblica, che oggi compie 68 anni.

17.27 – Servizio di Giovanna Savini, sull’abdicazione di Juan Carlos, dopo 39 anni di regno. Con lui finisce un’era, finisce la vita istituzionale di un uomo che lascia non per motivi di salute, ma perché travolto dagli scandali della figlia e del genero, che hanno sottratto soldi dalle casse dello Stato per motivi personali. A parlarne è ancora Luca Giurato, che, tra le altre cose, ricorda anche quando l’Italia vinse in Spagna, battendo la Germania, i Mondiali di calcio del 1982 e vicini erano seduti l’ex Presidente della Repubblica, Sandro Pertini, e Juan Carlos, che parteggiava per l’Italia e non poteva darlo a vedere perché doveva essere super partes.

Luca Giurato

17.33 – Servizio esclusivo da Pratica di Mare, vicino Roma, dove l’inviata Donatella Cupertino ha presentato i piloti e i loro allenamenti per diventare dei piloti provetti delle Frecce Tricolori, che quest’anno, dopo due anni di assenza durante la parata per la Festa della Repubblica, sono tornate a sfrecciare nei cieli di Roma.

17.37 – Secondo collegamento con Ostia. C’è Gianfranco Agus in compagnia dei Vianella, che sono tornati insieme a cantare dopo 30 anni. Gli evergreen dei Vianella: Wilma Goich ha cantato Le colline sono in fiore ed Edoardo Vianello, Abbronzatissima. Gianni Ippoliti non finisce mai di stupirci: presenta i sosia dei Vianella.

17.41 – Fa l’ingresso in studio Loredana Lecciso, con un nuovo look, caschetto di capelli biondi lisci e chiaramente si parla del suo amore per Al Bano. C’è un servizio su di lei e dopo si torna in studio dove lei si racconta. Non è gelosa di Romina Power, si considera una zia per i figli di Romina, e precisa che, nonostante tutto, Al Bano è solo suo. Ma si sposerà con Al Bano? Questo matrimonio s’ha da fare o no?, incalzano i presentatori, ma Loredana nicchia e dice “Chi lo sa?”. Intanto vediamo un servizio dove l’inviata Di Palma si è recata a Lecce per intervistare la sorella gemella Raffaella. Di lei dice che è insicura e vanitosa allo stesso tempo. Si torna in studio e i conduttori sottopongono Loredana ad un test agricolo, visto che lei sta a Cellino San Marco, terre natia di Al Bano. Sa tutto. Ma, a questo punto, cosa dice Al Bano della Lecciso? Dice che ha gusto, intelligenza e che la stima. A differenza di Romina, quando anche il loro rapporto è finito (ora c’è un nuovo avvicinamento) lei non gli ha portato via i figli che ha avuto da lei, Jasmine e Al Bano junior. E ancora: tra lei e me c’è caos, ma dal caos nascono le cose belle. Gli piacerebbe annunciare le nozze solo a cose fatte. A questo punto la Daniele ritorna all’attacco: “Allora, Loredana, ti sposerai con Al Bano?”. E Loredana: “Chi vivrà, vedrà”.

Loredana Lecciso

18.00 – Dopo una pausa pubblicitaria, di nuovo in studio con la sigletta, Un’estate al mare. Si parla di un fatto successo a Napoli, in Via Aniello Falcone: un albero, che da mesi era inclinato e pericoloso per la via, alla fine cede ed uccide, schiacciandola, una donna di 44 anni, Cristina Alongi, che si trovava a passare di lì con l’autovettura. Nonostante alcuni cittadini avessero avvertito sia i Vigili del Fuoco che la Polizia Municipale di Napoli, nessuno si è voluto prendere la briga di andare sul posto per rendersi conto di ciò che insistentemente era stato segnalato. Si può morire per imperizia, per incuria, rimpallandosi per telefono le proprie responsabilità? In collegamento con Napoli, la dottoressa Luciana Tramontano, della Polizia Municipale. Ora la Magistratura sta indagando, ma, ne siamo certi, molte responsabilità verranno fuori e saranno in molti a risponderne.

18.11 – Nuovo collegamento con Castglione d’Asti, per sapere qualcosa di più sulla scomparsa di Elena Ceste. In studio c’è la criminologa Roberta Bruzzone, che espone il suo pensiero. Per lei il marito della Ceste non ha detto tutta la verità.

18.20 – Si cambia completamente argomento e da un fatto triste si passa ad uno divertente. Nuovo collegamento con Ostia dove Gianfranco Agus è sempre in compagnia dei mitici Vianella che ritornano a cantare insieme dopo 30 anni. Per salutare il pubblico cantano la nuova canzone, Inutilmente mia, inutilmente tua, un brano molto orecchiabile che incontrerà il gradimento del pubblico.

18.24 – Nuovo servizio filmato: Che estate sarà? L’inviata della trasmissione si è divertita ad andare in giro per chiedere alla gente come passeranno le prossime vacanze e dove le passeranno. Sono venute fuori le risposte più disparate

18.26 – Collegamento con Vienna. La corrispondente Rai, Nicoletta Manzione, ha intervistato il Ministro degli Affari Esteri, Federica Mogherini, volata in Austria, per presentare l’Expo 2015, che si svolgerà il prossimo anno a Milano.

18.38 – Dopo una pausa pubblicitaria, rientro in studio, con un finale degno di questa festa del 2 giugno della Repubblica: il gruppo musicale canta l’Inno Nazionale, il pubblico è tutto in piedi e applaude. Appuntamento a domani. I conduttori salutano e danno la linea a Reazione a catena, condotto da Amadeus.                    

                           



0 Replies to “Estate in diretta, la prima puntata minuto per minuto”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*