RDS Academy, da lunedì 9 giugno su Sky Uno


anticipazioni sul nuovo talent per giovani che vogliono impegnarsi nel mondo della Raidio


                                                                                                     

La partecipazione ai provini è stata massiccia: dopo migliaia di video-provini proposti da aspiranti intrattenitori radiofonici e, dopo una selezione spietata, solo 40 sono stati ammessi alla fase finale del primo casting per conduttori radiofonici mai stato mostrato in tv. Alla fine sono stati scelti 12 concorrenti che si contenderanno un contratto di lavoro con RDS come conduttore radiofonico.

Nelle dure e articolate prove che i concorrenti dovranno sostenere, ci saranno, come supporto, tre coach, come in ogni talent che si rispetti. Si tratta di Anna Pettinelli, voce storica di RDS, Matteo Maffucci, degli Zero Assoluto e il comico Giovanni Vernia. Ad accompagnare i giovani aspiranti conduttori radiofonici ci sarà  la presentatrice Diletta Leotta, giovane volto di Sky Meteo24.
I concorrenti, nel corso delle prove, dovranno proporre una notizia idonea ad un programma mattutino, confezionare una “Top 5”, saperla annunciare senza essre noiosi, intervistare un personaggio famoso, gestire un’auto regia senza alcun aiuto o supporto tecnico. Ma le prove non finiranno qui. Il tutto dinanzi ai tre coach.

Inoltre i partecipanti dovranno seguire lezioni di dizione, improvvisazione, tecnica di mixer, inglese, stile e scrittura redazionale e preparazione alle interviste.Oltre i tre coach, saranno presenti, di puntata in puntata, esperti dei vari settori del mondo televisivo. Questi i nomi:  Enrico Mentana (direttore TG La7), Giuppy Izzo (attrice e direttrice del doppiaggio italiana), Giovanni Benincasa (autore televisivo), Paola Ventimiglia (vice caporedattore responsabile Moda Vanity Fair), Sara Faillaci (inviato Vanity Fair), Ernesto Assante (giornalista e critico musicale italiano),  le voci di punta della radio come Beppe De Marco, Marco Liorni, Filippo Firli, Chiara Papanicolaou, Claudio Guerrini, Rosaria Renna e la squadra di artisti che anima il programma mattutino Tutti Pazzi per RDS, Rossella Brescia e Max Pagani.

Nelle prime tre puntate, tra i 40 concorrenti iniziali, i coach ne sceglieranno 12 che saranno ammessi in Accademia e si contenderanno, nei 6 episodi successivi, l’agognato  contratto di lavoro per un anno con RDS.

 Le valutazioni delle performance saranno dal vivo: i coach a maggioranza, sceglieranno i 12 concorrenti che entreranno in Accademia. Dovranno intraprendere un percorso fatto di lezioni, studio e prove a eliminazione che porterà solo uno di loro ad ottenere il lavoro dei sogni: entrare a far parte della grande famiglia di RDS 100% grandi successi. Tra i contenuti di ciascun episodio sono previste una sintesi delle lezioni frequentate, una prova e una valutazione della giuria. Il peggiore viene eliminato.
Tre le qualità indispensabili per entrare nella RDS Academy: una voce riconoscibile, la dizione pulita e la capacità di coinvolgere il pubblico con la propria personalità.
RDS Academy è un progetto crossmediale che si basa sulla collaborazione editoriale, commerciale e di promozione di tre grandi gruppi RDS



0 Replies to “RDS Academy, da lunedì 9 giugno su Sky Uno”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*