Brasile 2014, i Mondiali di calcio secondo Radio2


Un giorno da pecora, Decanter e Caterpillar AM diventano trasmissioni che raccontano i Mondiali


                                                                                     

Cominciamo con Sabelli Fioretti e Giorgio Lauro che gestiranno ‘Un Giorno da Pecorao Mundiao’, versione riveduta e corretta in chiave calcistica, di ‘Un Giorno da Pecora’, e, in due rendez vous quotidiani si occuperanno dei Mondiali di calcio di Brasile 2014.  Filippo Solibello, Natasha Lusenti, Marco Ardegmani e Cinzia Poli saranno presenti a Caterpillar AM, mentre Fede e Tinto daranno vita ad una versione speciale di Decanter Radio2.
Un ruolo inedito per Un giorno da pecora che devia dalla politica al calcio ma non rinuncia alla presenza di politici in studio. Spiegano i conduttori: “dal 12 giugno non lasciamo, anzi raddoppiamo: con ‘Un Giorno da Pecorao Mundiao’, infatti, andremo in onda con due puntate quotidiane. La prima, nel nostro orario tradizionale, nella quale faremo il punto della giornata calcistica, e la seconda in cui seguiremo la partita del giorno trasmessa dalla Rai con un politico in studio nella inedita veste di ‘prima voce’. Ma avremo amche ospiti della cultura e dello spettacolo che faranno i loro commenti”.
Oltre che su Radio2, ‘Un Giorno da Pecorao Mundiao’  verrà trasmessa in streaming video sul web (cliccando sul sito www.ungiornodapecora.rai.it), e raccontata in diretta attraverso un live sugli account Twitter e Facebook del programma. L’ultima iniziativa di Sabetti Fiorelli e Lauro era stata la votazione per le Pecoropee.
Poiche Brasile 2014 in Italia verrà vissuto soprattutto nella notte, sarà Caterpillar AM, in onda su Radio2, dalle 6 alle 7.30, la voce mattutina del Mondiale. Il morning show dell’alba, con l’appendice televisiva su RaiNews, condotto da Filippo Solibello e Natascha Lusenti, con Marco Ardemagni e Cinzia Poli, dal 12 giugno assume una nuova veste. Innanzitutto ospita gli Stadio, che hanno regalato al programma una sigla, la nuova canzone inedita, dal titolo “L’ala tornante”. Il testo è del poeta bolognese Roberto Roversi, scomparso nel 2012, e autore di alcune delle più celebri canzoni di Lucio Dalla, mentre la musica è del leader degli Stadio Gaetano Curreri e di Saverio Grandi. E poi ci sarà Paolo Rossi: il comico milanese giocherà soprattutto sulla sua omonimia con l’eroe del Madrid 1982 e sull’assenza di Evaristo Beccalossi tra le fila degli azzurri. 

Anche Decanter  seguirà i Mondiali di Brasile 2014: Fede e Tinto racconteranno le tradizioni culinarie dei Paesi in gara. Una sfida nella sfida: prima di scendere in campo le nazionali si affronteranno a tavola a colpi di prodotti e ricette tipiche. A decretare il vincitore di ogni match culinario saranno gli stessi ascoltatori che potranno esprimere la loro preferenza sulla community facebook Decanter.



0 Replies to “Brasile 2014, i Mondiali di calcio secondo Radio2”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*