Gomorra, la serie: ci sarà una nuova stagione


anticipazioni sulla conclusione della prima stagione e sul successo anche della colonna sonora della fiction


                                                                                                                         

Sky fa sapere che l’ultimo episodio, andato in onda sette giorni fa, ha toccato i 750mila spettatori medi. Ma tutti i 12 episodi diretti da Stefano Sollima con Claudio Cupellini e Francesca Comencini, hanno retto la prova degli ascolti, facendo concorrenza all’acclamato “Romanzo criminale”.  Un risultato reso possibile da un lavoro durato nel complesso circa 3 anni, dando la precedenza alle professionalità campane sia in campo artistico che tecnico.
Gli episodi precedenti (9 e 10), dai contenuti forse più aspri  e cruenti tra quelli proposti sin qui, hanno fatto emergere la vera, orribile, natura di Ciro (Marco D’amore). Ora negli episodi conclusivi – 11 e 12, entrambi diretti dallo showrunner Stefano Sollima – sembra arrivato il momento della verità all’interno del clan Savastano, dove i colonnelli ormai mal sopportano lo sfrontato e giovane esercito di cui si circonda Genny (Salvatore Esposito). Nella città, messa a ferro e fuoco, Ciro e Genny, tra complotti e tradimenti, si sfiorano, in attesa di fronteggiarsi apertamente. Questa sera sapremo se il clan riuscirà a sopravvivere in assenza del boss Pietro Savastano (Fortunato Cerlino).
Intanto anche la colonna sonora originale di “Gomorra – La Serie”, firmata dai band post-rock dei Mokadelic, si prende il suo successo. Infatti il brano “Doomed to live” è disponibile da ieri su iTunes, Spotify, Amazon e Youtube. Il pezzo debutta nel primo episodio della serie, sfondo musicale allo sguardo di Ciro che osserva la Polizia Scientifica portare via la bara metallica con dentro Attilio, l’uomo che considera “suo padre facile”. Da quello stesso istante qualcosa cambia e, da Immortale, Ciro diventa condannato a vivere, “Doomed to live” appunto. Da questa prima scena il brano diviene il fil rouge musicale che segue i momenti significativi delle controverse vicende del clan dei Savastano, caratterizzando la chiusura di ogni episodio.
 La serie è disponibile anche su Sky On Demand e su Sky Go. Sul sito web: www.skyatlantic.it. tutte le informazioni sui personaggi che si confronteranno questa sera in uno scontro drammatico. E sui social network verranno raccontati tutti i vari momenti della fase conclusiva di questa prima stagione.



0 Replies to “Gomorra, la serie: ci sarà una nuova stagione”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*