Roma Fiction Fest: Freccero è il direttore artistico


fissate le date e responsabile dell'ottava edizione della manifestazioine dedicata alla fiction


                                                                                                           

Dunque la kermesse sarà osptata ancora una volta all’Auditorium Parco della Musica e le date prevenivate sono state del tutto ripettate: dal 13 al 18 settembre. Ma la presenza di Freccero conferisce nuovo smalto all’attuale edizione del RomaFictionFest, manifestazione dedicata alla fiction italiana e internazionale. Quasi si trattasse di una iniezione di nuova energia e di linfa vitale necessarie per rinvigorire un appuntamento che, nelle recenti edizioni aveva fatto alquanto discutere.

Il festival,nato nel 2007, è un progetto dell’Associazione produttori televisivi (Apt), che lo organizza insieme a Sviluppo Lazio, ed è promosso dalla Regione Lazio e dalla Camera di Commercio di Roma. Il nuovo direttore artistico, Carlo Freccero, autore televisivo, saggista ed ex dirigente Rai, subentra a Steve Della Casa, direttore dell’evento dal 2008 al 2013. Sul pink carpet dell’Auditorium sfileranno star italiane e internazionali insieme a registi, sceneggiatori e produttori. Il programma prevede proiezioni, anteprime e masterclass e avrà una sezione speciale dedicata ai bambini. L’edizione 2013 ha avuto 50 anteprime internazionali e registrato quasi 40mila presenze.

La scorsa edizione, la settima, si è tenuta dal 28 settembre al 3 ottobre 2013.

La giuria presieduta da Gabriella Campennì Bixio e formata da Piera Detassis, Enrico Lucherini, Barbara Palombelli e Gregorio Paolini, aveva assegnato i seguenti premi:

    Miglior regia per la categoria “Tv drama”: Alessandro Angelini e Alexis Sweet per la serie Il clan dei camorristi
    Miglior regia per la categoria “Tv comedy”: Lucio Pellegrini per la serie Benvenuti a tavola – Nord vs Sud – Seconda stagione
    Migliore prodotto per la categoria “Tv drama” alla serie Il commissario Montalbano Una lama di luce
    Migliore prodotto per la categoria “Tv comedy” alla serie Questo nostro amore
    Migliore attore per la categoria “Tv drama”: Sergio Castellitto per la serie In Treatment
    Miglior attrice per la categoria “Tv drama”: Giuliana De Sio per la serie L’onore e il rispetto 3
    Migliore attore per la categoria “Tv comedy”: Giorgio Tirabassi per la serie Benvenuti a tavola – Nord vs Sud – Seconda stagione
    Migliore attrice per la categoria “Tv comedy”: Elena Sofia Ricci per la serie Che Dio ci aiuti 2

Una giuria di sceneggiatori indicati da SACT e dall’Associazione 100Autori presieduta da Marianna Cappi e composta da Ottavia Micol Madeddu, Fabrizia Midulla e Domenico Matteucci ha assegnato i seguenti riconoscimenti:

    Premio Francesco Scardamaglia alla miglior sceneggiatura a Sandro Petraglia e Stefano Rulli per la miniserie Volare – La grande storia di Domenico Modugno
        Menzione speciale alla serie Il commissario Nardone
    Premio migliore interpretazione di serie web a Emanuele Caserio per Roles



0 Replies to “Roma Fiction Fest: Freccero è il direttore artistico”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*