Connect with us

News

Stasera in tv: i nostri consigli per oggi 11 luglio

Tutti i programmi in onda sulle reti pubbliche e private, satellitari e deldigitale terrestre
Giancarlo Leone

Pubblicato

il

Tutti i programmi in onda sulle reti pubbliche e private, satellitari e deldigitale terrestre
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

                                                                                           {module Banner sotto articoli}

Su La7, alle 21.10, il varietà, Crozza nel paese delle meraviglie, con Maurizio Crozza. Una carrellata dei personaggi ideati o imitati dall’attore comico genovese nei suoi programmi televisivi. Al suo fianco, alcuni ospiti eccellenti, come Antonio Cornacchione, Carla Signoris e Giorgio Faletti, recentemente scomparso.

Su Rai 5, alle 21.15, il programma documento, In me non c’è che futuro. Seconda ed ultima parte del documentario di Michele Fasano dedicato ad Adriano Olivetti. Negli anni ’60, dieci anni prima della nascita della Silicon Valley americana, la sua azienda diede il via alla rivoluzione informatica mondiale.

Ed ecco, anche per questa sera, i film da noi consigliati. Una vera ghiottoneria per gli amanti del genere.

 Su Raiuno, alle 21.20, il film d’azione del 1997, di W. Petersen, Air Force One, con Harrison Ford, Gary Oldman, Glenn Close. L’Air Force One, l’aereo su cui viaggiano il presidente degli Stati Uniti James Marshall (Harrison Ford), sua moglie (Wandy Crewson), e sua figlia (Liesel Matthews) sta rientrando da Mosca. Ma un gruppo di terroristi, guidato da Egor Korshunov (Gary Oldman), dirotta l’aereo, minacciando il presidente e la sua famiglia. Chiedono la liberazione del generale Radek, il dittatore deposto di uno stato della ex Unione Sovietica. Sarà il presidente in persona ad affrontare i feroci terroristi e a riuscire a risolvere la drammatica situazione.

Su Raitre, alle 21.05, il film commedia del 1982, di Giulio Paradisi, Spaghetti House, con Nino Manfredi, Leo Gullotta, Rita Tushingham, Rudolph Walker, Renato Scarpa. Assieme a quattro connazionali, Domenico (Nino Manfredi) gestisce con successo un ristorante italiano a Londra. Una sera nel locale fanno irruzione tre rapinatori di origine africana. L’arrivo della polizia fa precipitare la situazione: per salvarsi i criminali si fingono terroristi, si barricano e sequestrano gli italiani. Amici o nemici? Alla fine ostaggi e sequestratori solidarizzeranno tra loro, rendendosi conto di essere tutti vittime.

Su Rete 4, alle 21.15, il film commedia del 2002, di Carlo Vanzina, Febbre da cavallo 2 – La Mandrakata, con Gigi Proietti, Enrico Montesano, Rodolfo Laganà. Sono passati gli anni, ma Bruno Fioretti, detto Mandrake (Gigi Proietti), il mago delle scommesse, continua ad indebitarsi giocando ai cavalli. Per racimolare qualche soldo, organizza truffe con Aurelia (Nancy Brilli) ed il ragioniere Faiella (Carlo Buccirosso). Tra un raggiro e l’altro ritrova pure l’amico Armando (Enrico Montesano), il Pomata.

                                                                                        {module Banner sotto articoli}

Su Italia 1, alle 21.10, il film d’azione del 2009, di Renny Harlin, 12 Rounds, con John Cena, Aidan Gillen, Ashley Scott. New Orleans, Louisiana. Miles Jackson (Aidan Gillen), un terrorista internazionale di origine irlandese, rapisce Molly (Ashley Scott), la fidanzata di Danny Fisher (John Cena), il detective che lo aveva arrestato alcuni anni prima. Per salvare la ragazza, il poliziotto sarà costretto a risolvere una serie di rompicapo.

Su Rai 4, alle 21.10, il film di fantascienza del 1986, di Leonard Nimoy, Star Trek IV – Rotta verso la Terra, con William Shatner, Leonard Nimoy. Per risolvere i problemi energetici ed ecologici del Pianeta, l’ammiraglio James T. Kirk inizia un viaggio a ritroso nel tempo a caccia di due balene.

Su Iris, alle 21.00, il film thriller del 2003, di James Foley, Confidence – La truffa perfetta, con Edward Burns, Rachel Weisz. Los Angeles. Jake Vig vive di truffe e furti. Un giorno, deruba per errore lo scagnozzo di un boss detto “il Re”. Braccato dai killer del malavitoso, Jake accetta allora di incontrarlo…

Su La7D, alle 21.10, il film drammatico del 2007, di Billy Ray, Breach – L’infiltrato, con Chris Cooper, Ryan Philippe. Eric O’ Neill (Ryan Philippe), recluta dell’Fbi, scopre che Hanssen (Chris Cooper), il suo diretto superiore, vende informazioni segrete all’Unione Sovietica. Gli viene ordinato di tendere una trappola ad Hanssen. Il film racconta la vera storia dell’ex agente dell’Fbi Robert Hanssen, 70 anni, tuttora all’ergastolo per aver violato la sicurezza degli Stati Uniti.

Su Premium Cinema, alle 21.10, il film d’azione del 2012, L’uomo d’acciaio – Man of steel, con Henry Cavill. Il giovane Clark Kent, cresciuto da genitori adottivi, nasconde straordinari poteri. Ma quando la Terra viene attaccata dagli alieni, entra in azione per salvare l’umanità.

Su Premium Cinema Energy, alle 21.15, il film di fantascienza del 2009, di Olatunde Osunsanmi, Il quarto tipo, con Milla Jovovich. Le misteriose sparizioni di alcune persone in Alaska portano l’Fbi a riaprire un caso che era stato archiviato da anni. La psicologa Abigail scopre una realtà sconvolgente.

Su Sky Cinema 1, alle 21.10, il film d’azione del 2000, di Donald Petrie, Miss detective, con Sandra Bullock, Michael Caine. Un terrorista minaccia un attentato durante il concorso di Miss America. Per sventare il piano criminale, l’agente dell’Fbi Gracie Hart viene infiltrata tra le partecipanti.

Su Sky Cinema Hits, alle 21.10, il film thriller del 2003, di David Koepp, Secret Window, con Johnny Depp, Timothy Hutton. Lo scrittore di romanzi horror Mort Rainey, in profonda crisi sentimentale e professionale, diventa il bersaglio di uno psicopatico, che lo accusa di avergli rubato un racconto.

Su Sky Cinema Family, alle 21.00, il film d’animazione del 2002, di Kelly Asbury, Lorna Cook, Spirit: cavallo selvaggio. America 1861: un colonnello della cavalleria cattura un puledro selvaggio e lo porta al forte. Lì l’animale diventa amico di Piccolo Fiume, un giovane prigioniero ondiano.

Su Sky Cinema Passion, alle 21.00, il film drammatico del 2004, di Mike Nichols, Closer, con Julia Roberts. A Londra, l’aspirante scrittore Dan s’innamora della spogliarellista Alice, ma in seguito la tradisce con la fotografa Anna. Poi, fa di tutto per spingere quest’ultima tra le braccia del dermatologo Larry, che…            


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Reazione a catena 2021 con Marco Liorni ecco quando inizia

Tutte le notizie sulla nuova edizione del gioco condotto ancora una volta su Rai 1 da Marco Liorni. Come partecipare.
Serena Angelucci

Pubblicato

il

Marco Liorni 2021 Reazione a catena
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Arriva Reazione a catena con l’edizione del 2021. Il programma di giochi e connessioni sulla lingua italiana, riprende il proprio posto nel palinsesto estivo di Rai 1. Sarà presente sempre nella fascia preserale della prima rete e prende il posto di L’Eredità condotto da Flavio Insinna.

Reazione a catena 2021 con Marco Liorni

Intanto, per il terzo anno consecutivo è confermata la presenza, al timone del programma, di Marco Liorni. Il conduttore è attualmente padrone di casa del contenitore del day time pomeridiano di Rai 1 Italia Si. Per un determinato periodo sarà presente contemporaneamente nei appuntamenti. E quindi in onda tutti i giorni, visto che Reazione a catena, così come L’Eredità non si ferma nel fine settimana e va avanti sette giorni su sette.

Il quiz è nato nel 2007 e fino al 2009 il quiz è stato condotto da Pupo. Successivamente ne ha preso il posto dal 2010 al 2013, Pino Insegno. E’ stata la volta, poi, dal 2014 al 2017 di Amadeus. Per un solo anno, nel 2018, è arrivato Gabriele Corsi. Infine, dal 2019 Marco Liorni ne ha preso il timone.

Il format è un susseguirsi di giochi tutti legati alla lingua italiana che ricorda molto La settimana Enigmistica. In tutti i giochi i concorrenti devono scoprire assonanze tra parole e frasi con lo scopo di completare una “catena di parole”, in base a significati comuni, proverbi, aforismi, titoli di film o di libri e così via. Si tratta de Le catene musicali, Una tira l’altra e L’Ultima catena.

Il programma richiede dunque ai concorrenti una buona cultura generale ed una valida padronanza della lingua italiana. Il gioco più importante è L’intesa vincente che decreta il vincitore della puntata.

Come partecipare

Ecco come partecipare ai casting e quello che dice il regolamento Rai

A partire dall’8 febbraio 2021, tutti gli aspiranti concorrenti al programma potranno candidarsi al provino di Reazione a Catena solo attraverso il portale del Casting Rai www.rai.it/raicasting, previa iscrizione al sito, compilando l’apposito form di iscrizione.

Durante la fase di iscrizione, a ciascun candidato verrà chiesto di scegliere il nome della propria squadra. O, qualora fosse già stata denominata e individuata in precedenza da un componente della squadra stessa, di indicare l’esatta denominazione della squadra di appartenenza, composta
da tre unità.

Quando inizia Reazione a catena 2021

La data di inizio confermata a meno di ulteriori slittamenti, è il 7 giugno 2021. Il programma resta in onda fino al 26 settembre. Per poi cedere il posto di nuovo a L’Eredità di Flavio Insinna.

Nella prima puntata torna la squadra che deteneva in titolo di campione nell’ultima puntata andata in onda nel settembre 2020. Si tratta delle Ricongiunte, ovvero Giulia Rita e Donata, tre amiche alle quali era toccato il compito di battere I tre alla seconda che sono stati presenti per ben 26 puntate all’interno del programma.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

L’Isola dei famosi 8 aprile, ecco perché non va in onda

GIovedì 8 aprile, su Canale 5 salta l'appuntamento serale con L'Isola dei famosi. L'annuncio della conduttrice Ilary Blasi.
Lorenzo Mango

Pubblicato

il

L'Isola dei famosi 8 aprile
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Salta il prossimo appuntamento con L’Isola dei famosi previsto, come di consueto, in prima serata su Canale 5 giovedì 8 aprile 2021. La conduttrice Ilary Blasi ha spiegato le ragioni del posticipo nel corso della sesta puntata del reality show.

Vi ricordiamo, inoltre, che potete seguire L’Isola dei famosi anche in streaming su internet, tramite il sito a fruizione gratuita Mediaset Play.

L’Isola dei famosi 8 aprile, l’inizio di Supervivientes in Spagna

La settima puntata de L’isola dei famosi non va in onda giovedì 8 aprile per lasciare spazio alla versione spagnola dell’avventuroso reality show. Infatti, l’equivalente iberico de L’Isola dei famosi si chiama Supervivientes, e l’esordio fissato proprio per giovedì 8 aprile 2021. La conduttrice di L’Isola dei famosi, Ilary Blasi, nel corso della sesta puntata del reality ha affermato che la puntata non sarebbe andata in onda per lasciare spazio alla prima di Supervivientes.  

La Blasi ha poi spiegato più chiaramente le altre ragioni alla base della decisione di rinviare la puntata, tutte di natura prettamente logistica. Non ci sarebbero, quindi, motivazioni basate sugli ascolti o strategie mirate a non far sovrapporre il programma con altri trasmessi dalla concorrenza. La presenza delle barche e degli elicotteri preposti allo sbarco dei naufraghi di Supervivientes, infatti, avrebbe potuto disturbare la messa in onda di L’Isola dei Famosi.

I due reality sono entrambi prodotti e distribuiti da Mediaset, uno in Italia, l’altro in Spagna. E quest’anno condividono alcuni spazi in Honduras, fra cui la Palapa. Non sorprende, quindi, che per non mostrare l’approdo nell’area dei naufraghi ispanici, si sia deciso di eliminare la puntata in onda sulle reti italiane.

L'Isola dei famosi 8 aprile

Valeria Marini e Gianmarco Onestini nel cast di Supervivientes

In Honduras, quindi, stanno per approdare numerosi Vip del panorama televisivo spagnolo, per partecipare a Supervivientes, la versione iberica de L’Isola dei Famosi. Tuttavia, molti dei naufraghi pronti a cimentarsi con la sfida hanno nomi noti non solo in Spagna, ma anche in Italia.

Su tutti risaltano i nomi di Valeria Marini e Gianmacro Onestini. La Valeri è una sopravvissuta veterana, che ha già partecipato a diverse edizioni de L’Isola dei Famosi in passato.

Il 29 settembre 2008, infatti, ha accettato di partecipare per la prima volta come “naufraga non in gara” per una settimana. Era la sesta edizione de L’isola dei famosi, e il reality era già iniziato.La Marini, in quell’occasione, ha accettato di partecipare al gioco solo per tenere fede a una scommessa fatta con la conduttrice Simona Ventura.

In seguito, dal 25 gennaio 2012 è stata concorrente della nona edizione del reality show, condotta da Nicola Savino e Vladimir Luxuria su Rai 2. Fu eliminata l’8 marzo, nel corso della settima puntata. Infine, a marzo 2018, dieci anni dopo la prima partecipazione, prende parte per la terza volta a L’isola dei famosi, partecipando come guest star della tredicesima edizione del programma.

Gianmarco Onestini, invece, è un influencer italiano che nel 2018 ha partecipato a Temptation Island in qualità di tentatore. L’anno successivo, nel 2019, è stato tra i concorrenti del Grande Fratello 16. In seguito alla partecipazione sulle reti nazionali, partecipa anche alla versione spagnola del Grande Fratello, chiamato semplicemente “Gran Hermano” (la traduzione di Grande Fratello in spagnolo). Infine, sempre per la tv spagnola, partecipa e vince il reality spagnolo El tiempo del descuento.

Tutti gli altri naufraghi di Supervivientes

Di seguito, tutti i nomi dei Vip che partecipano a Supervivientes, la versione spagnola de L’Isola dei famosi:

  • Valeria Marini
  • Gianmarco Onestini
  • Carmen Russo
  • Aida Yespica
  • Elisa De Panicis
  • Ivan Gonzalez
  • Paola Caruso
  • Fabio Colloricchio
  • Ivana Icardi
  • Valerio Pino
  • Aida Nizar
  • Mario D’Amico.

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

L’Aria che tira martedì 6 aprile torna Myrta Merlino, ospite Matteo Renzi

Torna alla conduzione Myrta Merlino ed accoglie, tra i primi ospiti l'ex Premier e leader di Italia Viva, Matteo Renzi.
Serena Angelucci

Pubblicato

il

L'Aria che tira Myrta Merlino
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

L’Aria che tira torna martedì 6 aprile 2021. La puntata segna anche il ritorno alla conduzione di Myrta Merlino alla guida del il programma in onda in diretta tutti in giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 11.00 alle 13.30 su La7.

L'Aria che tira-

L’Aria che tira martedì 6 aprile ospite Matteo Renzi

Per la puntata in cui fa il suo rientro la padrona di casa, tra gli ospiti è prevista la presenza dell’ex Premier e leader di Italia Viva Matteo Renzi. Si tratta della prima apparizione pubblica di Renzi all’indomani dei suoi viaggi, tanto discussi nei paesi arabi. L’ex Presidente del Consiglio, in studio con la Merlino, dirà il suo punto di vista non solo sulle attuali question politiche in cui è coinvolto il nuovo governo di Mario Draghi. Ma fornisce anche il suo punto di vista sui suoi viaggi in Bahrein dove si è recato a seguire il Campionato di Formula 1.

Molte le polemiche che fanno capo ad una considerazione. Basta andare sul sito del ministero degli Esteri. Qui esiste un questionario molto semplice e utile per chi deve intraprendere un viaggio in un paese estero.

Basta inserire il Paese di destinazione e il motivo del viaggio. Si clicca e si scopre quanto prevede la normativa in vigore per il caso specifico. A questo punto, se si inserisce il nome “Bahrein” e si seleziona “turismo” come motivazione, viene mostrata questa risposta: «Il Dpcm 2 marzo 2021, che disciplina gli spostamenti da/per l’estero fino al 6 aprile 2021, non consente spostamenti per turismo verso i Paesi dell’elenco E». E il Bahrein fa parte di questo elenco.

Che dirà allora Matteo Renzi per giustificare il suo spostamento? Lo scopriamo questa mattina nello studio di L’Aria che tira grazie alla lunga intervista di Myrta Merlino a Matteo Renzi.

Gli altri ospiti di Myrta Merlino

Tra gli altri ospiti di Myrta Merlino c’è anche il presidente della Regione Puglia Michele Emilano.

E poi ancora l’infettivologo e immunologo presso il policlinico Umberto I di Roma Francesco Le Foche, il direttore de “L’Espresso” Marco Damilano, la senatrice di Fratelli d’Italia Daniela Santanchè e il sociologo Domenico De Masi.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it