Cucine e fornelli dalla tv al cinema anche negli USA


il trend culinario passa anche negli States dal piccolo al grande schermo


Anche negli States la tv propone svariati programmi e documentari dedicati alla cucina e all’arte del mangiar bene. Tra i più importanti ricordiamo America’s first foodie che parla di cuochi famosi, Farang lungo documentario che si occupa prevalentemente di cucina tailandese. E non si può non ricordare MasterChef USA noto format esportato in Italia che da tre edizioni spopola su Sky Uno con la terribile triade di giudici Cracco- Bastianich- Barbieri.Menzione particolare anche alle decine di show culinari realizzati da Linda Bastianich, madre di Jo. 

{module Google richiamo interno} Chef- la ricetta perfetta, nei cinema made in Italy da ieri, narra la storia di Carl Kasper interpretato da Favreau, uno Chef molto affermato che, per la sua originalità nel creare nuove ricette, si ritrova addirittura licenziato.Per continuare a spadellare e creare pranzetti sempre originali, attrezza un furgoncino col quale va in giro proponendo le sue invenzioni realizzate in estemporanea sulla strada. Sembra insomma una sorta di Chef Rubio, di Unti e bisunti, nobilitato da ingredienti di maggiore importanza e dal contorno di star hollywoodiane. Insomma è il cibo on the road che tanto ha fatto appassionare i telespettatori di casa nostra e che è amatissimo dagli americani.

Il regista Jon Favreau confessa che la sua passione per la cucina è reale e non costruita ad uso e consumo del set. Dice ancora che “è un piacere inventare nuove ricette anche bizzarre perchè cucinare è un’arte alchemica”.

Insomma tra intingoli più o meno complicati e salse, tra primi piatti e ghiottonerie dolciarie, il trend culinario fa proseliti al cinema made in USA. Anche la Disney ha preparato un cortometraggio dal titolo “Feast” che narra la storia di un uomo che conquista i piaceri della vita attraverso il cibo.

L’esplosione della cucina sul piccolo schermo a stelle e strisce è confermato anche da Giada De Laurentiis nipote di Silvana Mangano e Dino De Laurentiis, celebre negli USA per aver scritto una serie di libri e realizzato numerosi programmi in tv dedicati alla cucina. A settembre la vedremo anche in Italia condurre un programma sulle tradizioni culinarie italiane sul canale Fine living.

Naturalmente, poichè le tradizioni culinarie italiane sono da sempre apprezzate negli States, in molti film, ci sono continui e chiari riferimenti alle usanze gastronomiche del nostro paese, Così nel film “Trip to Italy” i protagonisti attraversano le regioni italiane alla ricerca delle eccellenze della nostra cucina. In particolare battono la Liguria, la Toscana, il Lazio e la costiera amalfitana per indicare i migliori ristoranti e i cuochi più bravi nell’inserto che il prestigioso Guardian dedica al  mondo della cucina.



0 Replies to “Cucine e fornelli dalla tv al cinema anche negli USA”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*