Le fiction che vedremo: Il Paradiso


anticipazioni sulla lunga serie ispirata ad romanzo di Emile Zola.


                                                              

 Il Paradiso sarà una lunga serie di dieci puntate iniziali che avrà i tratti caratteristici della grande serialità europea ma sarà ambientata nel nostro paese negli anni Cinquanta. Le vicende raccontate vertono intorno alla realizzazione e all’apertura, in Italia, del primo grande magazzino per signore, un progetto che ricorda La Rinascente ma il cui nome è invece “Il Paradiso”.

Intorno al Paradiso si snodano le storie che descrivono un’Italia in fase di ripresa, all’indomani della fine della guerra e avviata verso il boom economico.Per l’apertura del grande magazzino vengono assunte commesse provenienti da tutt’Italia. Una umanita rappresentativa delle regioni e delle realtà italiane anima i reparti del grande magazzino la cui apertura era guardata, inizialmente, con sospetto. In breve tempo, grazie alla rivoluzione voluta dal proprietario nella maniera di gestire il rapporto con il pubblico, Il Paradiso diventa molto presto un punto di ritrovo e di riferimento per l’alta borghesia.

{module Google richiamo interno} Le vicende raccontate abbracciano un decennio di storia italiana e il progetto, molto ambizioso, strizza chiaramente l’occhio ai blasonati serial inglesi come Downton Abbey e Call the midwife, trasmessi ambedue in Italia da Retequattro. Si fa ricorso insomma alla migliore letteratura televisiva. Ma tutto viene inserito nelle tipiche atmosfere di casa nostra con i problemi reali del periodo storico raccontato.

Insomma Raifiction riesuma e rivaluta la lunga serialità in costume dalla quale attinge gli elementi ritenuti più accattivanti. Il Paradiso sarà un genere a metà strada tra la commeda italiana dell’epoca e il “family thriller”. Infatti ci sara una linea gialla che coinvolgerà la giovane protagonista intorno alla quale c’e un mistero che aleggia fin dalla prima puntata e coinvolge persone a lei care. In questa oscura vicenda saranno coinvolti  molti personaggi in atmosfere a volte da vera e propria indagine investigativa che erano, invece, del tutto assenti nel  racconto di Zola .

La sceneggiatura è in fase di scrittura e sarà completata entro l’estate. Dopo si passerà alla selezione del cast e alla scelta del regista.

Raifiction punta molto su Il Paradiso: infatti se la prima serie sarà gradita al pubblico, avrà anche più sequel. Si sta infatti valutando la possibilità di raccontare l’Italia attraverso dieci puntate che andrebbero in onda ogni anno arrivando fino ai nostri giorni. Se il progetto andrà in porto si realizzerebbero ben sei cicli de Il Paradiso. 

Da sottolineare che ci ha provato già la BBC a realizzare la prima trasposizione televisiva del romanzo di Emile Zola “Il paradiso delle signore”. Il titolo era The Paradise  e la serie, dopo essere andata in onda in patria è arrivata su Mya (Mediaset Premium)  lo scorso maggio. 

E già in quel caso si era parlato di un prodotto anti- Downton Abbey.



0 Replies to “Le fiction che vedremo: Il Paradiso”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*