Connect with us

News

La Grande Storia: Giovanni Paolo I, il Papa del sorriso

la puntata si occupa del Pontefice che morì 30 giorni dopo l'elezione

Pubblicato

il

la puntata si occupa del Pontefice che morì 30 giorni dopo l'elezione
Condividi su

                                                                                         {module Banner sotto articoli}

Il film–documento  è basato su di un prete veneto che volle costantemente rimanere in un cantuccio della grande storia; racconta  il paradosso del capo spirituale di un miliardo di fedeli che si sottrasse, finché poté, al proscenio mediatico, che evitò, finché poté,  cineprese e riflettori,  telecamere e obiettivi, che ammonì: “la figura del Papa è troppo lodata, c’è il rischio di cadere nel culto della personalità; il centro di tutto è Cristo e la Chiesa”. Il Papa, aveva detto, deve offrire “un supplemento d’anima al mondo”, deve far ascoltare “il sussurro di Dio”.

La storia  di Albino Luciani  fu molto  complessa, intensa, perfino drammatica. La sua stessa vita apparve a molti come fatalmente ‘predestinata’ all’evento finale: i lutti e le infermità in famiglia, le malattie, i ripetuti ricoveri in sanatorio e poi quella visita a Fatima, il colloquio, dicono, sconvolgente con suor Lucia…

{module Google richiamo interno} Il filmato  descrive ancora la tenacia e la determinazione di questo prete montanaro a voler cacciare i ‘mercanti’ dal tempio, quando da vescovo a Vittorio Veneto vendette i beni della diocesi per risarcire cittadini truffati da due religiosi, quando da Patriarca a Venezia si oppose con tutte le forze alla vendita della Banca Cattolica Veneta al Banco Ambrosiano di Roberto Calvi, quando da Vicario di Cristo a Roma sembrava deciso a mettere ordine nelle finanze vaticane.

Leggi anche --->  Sanremo 2023, gli ospiti provenienti da Rai Fiction: all’Ariston Luisa Ranieri e il cast di Mare Fuori

Il film-documento racconta del timore e tremore che lo assalì quando la Storia, come a forza, lo spinse al centro della ribalta, sul proscenio del  mondo. E ricostruisce quella notte d’inizio autunno, quando, solo, all’improvviso, nel silenzio dello sterminato Palazzo, se ne andò lasciando sgomento il mondo intero. E qualcuno addirittura azzardò dubbi e illazioni su quella morte cui nessuno storico serio, però, ha mai dato alcun credito.

Di particolare rilevanza il repertorio ritrovato che sarà mostrato all’interno della puntata di oggi de La Grande Storia.  Sono  stati reperiti  filmini amatoriali su Luciani alla fine degli anni ’50 e negli anni 60. In più, sono state ritrovate, tra le altre, immagini inedite di Benedetto XV, della beatificazione di Teresina del Bambin Gesù, di Luciani in Brasile, di Luciani e dei cardinali prima e dopo il conclave…
Altrettanto inedite molte delle testimonianze di chi, superata una prima diffidenza, ha accettato di raccontare molti e sconosciuti episodi della vita di Albino Luciani; ricordiamo, tra gli altri, il fratello Berto, le nipoti Pia e Lina, padre Busa suo compagno di seminario, i preti-operai di Marghera, il segretario don Diego Lorenzi e il vescovo John Magge.


Condividi su

Esperto di storia dello spettacolo e delle tradizioni popolari. Docente, critico teatrale, scrittore e giornalista. Il mio motto è: Per aspera ad astra.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Stasera in tv martedì 21 marzo 2023 – Tutti i programmi in onda

Su Raiuno, l’ultimo episodio della fiction Il commissario Ricciardi 2, con Lino Guanciale. Su Rete 4, l’attualità con il programma di Mario Giordano, Fuori dal coro.

Pubblicato

il

Stasera in Tv martedì 21 marzo 2023
Condividi su

Stasera in tv martedì 21 marzo 2023. Su Raidue, il talk show Belve, condotto da Francesca Fagnani. Su La7, l’attualità con Di martedì, programma condotto da Giovanni Floris.

Il Commissario Ricciardi Serenata senza nome spoiler finale

Stasera in tv martedì 21 marzo 2023, Rai

Su Raiuno, alle 21.30, l’ultimo episodio della fiction Il commissario Ricciardi 2. “Rondini d’inverno”. Un dramma della gelosia si consuma sul palcoscenico del Teatro Splendor: un famoso attore spara in scena alla moglie. Lo sparo era previsto dal copione, ma il proiettile a salvo è stato sostituito da uno vero. Il caso viene affidato al commissario Ricciardi (Lino Guanciale).

Su Raidue, alle 21.20, il talk show Belve. Ultima serata in compagnia delle graffianti interviste di Francesca Fagnani a volti noti del mondo dello spettacolo e della politica. Tra i faccia a faccia più commentati di questa edizione in prima serata, quelli con Ignazio La Russa, Anna Oxa, Massimo Giletti e Bianca Balti.

Su Raitre, alle 21.20, l’attualità con #Cartabianca. Mentre non si placano le polemiche sulla questione dei migranti, dopo la tragedia al largo delle coste calabresi, i sondaggi registrano una ripresa del PD dopo l’elezione di Elly Schlein a segretaria: di questo e di altri temi di interesse generale si parla questa sera nello studio di Bianca Berlinguer.

Programmi Mediaset, La7, Real Time

Su Rete 4, alle 21.20, l’attualità con Fuori dal coro. Sempre attento ai bisogni concreti dei telespettatori, Mario Giordano stasera si occupa anche della MIA (Misura per l’inclusione attiva), il nuovo strumento di sostegno economico che nelle intenzioni del governo dovrebbe sostituire il reddito di cittadinanza. Spazio anche a vaccini e ladri di case.

Su Italia 1, alle 21.20, l’attualità con Le Iene. Anche stasera alla conduzione ritroviamo Belen Rodriguez, affiancata dai comici Max Angioni, Eleazaro Rossi e Nathan Kiboba. Tra gli inviati c’è Luigi Pelazza, che recentemente si è occupato dello spaccio di cocaina e crack a Napoli. La trasmissione può essere seguita in streaming su Infinity.

Leggi anche --->  Stasera in tv lunedì 20 febbraio 2023, tutti i programmi in onda

Su La7, alle 21.15, l’attualità con Di martedì. Protagonisti della scena politica, economica e culturale sono di casa nello studio di Giovanni Floris. A stimolare la discussione sui temi più caldi dell’attualità saranno anche stasera i sondaggi di Nando Pagnoncelli.

Su Real Time, alle 21.20, il reality Primo appuntamento. Il “Re di cuoriFlavio Montrucchio ospita Emanuela, una donna esuberante e piena di energia che incontra Daniele, ex investigatore privato. In seguito, Caterina, che ha una grande passione per il musical, incontra Alessandro.

I film di questa sera martedì 21 marzo 2023

Su Rai 4, alle 21.20, il film d’azione del 2015, di Denis Villeneuve, Sicario, con Emily Blunt, Benicio del Toro. L’agente dell’Fbi Kate Macer prende parte a una Task force, diretta da Matt Graver, per catturare un narcotrafficante messicano. Le sue certezze verranno messe a dura prova.

Su Rai 5, alle 21.15, il film commedia del 2018, di Hervé Mimran, Parlami di te, con Fabrice Luchini, Leila Bekhti. Alain Wapler è un uomo d’affari costantemente impegnato, tanto da non poter dedicare tempo neanche alla sua famiglia. Ma un giorno un malore cambia il suo modo di vivere.

Su Tv8, alle 21.30, il film fantastico del 2018, di Ruben Fleischer, Venom, con Tom Hardy, Michelle Williams. Il giornalista Eddie Brock vuole portare alla luce gli esperimenti illegali del Dottor Drake. Ma, durante le indagini, viene contaminato da un organismo alieno e si trasforma in Venom.

Su Nove, alle 21.25, il film thriller del 2015, di Simon West, Joker – Wild card, con Jason Statham, Sofìa Vergara. L’ex marine Nick ha in mente solo il gioco d’azzardo. Quando Holly, una sua ex, viene brutalmente picchiata dal boss DeMarco, decide di aiutarla a vendicarsi.

Leggi anche --->  È morto Maurizio Costanzo: tra i giornalisti italiani più importanti di sempre, aveva 84 anni

Su Iris, alle 21.00, il film western del 1972, di Burt Kennedy, Quel maledetto colpo al Rio Grande Express, con John Wayne, Ann-Margret. Lane, ex capitano nordista, viene ingaggiato da una scaltra vedova per recuperare il bottino dell’ultima rapina compiuta dal marito.

Su Cine34, alle 21.00, il film commedia del 1995, di e con Leonardo Pieraccioni, I laureati. Quattro studenti fuori corso dividono un appartamento a Firenze. La laurea è per tutti il passaggio alla vita adulta: per questo sembrano ritardarne il più possibile il conseguimento, prediligendo le “zingarate”.

Stasera in tv martedì 21 marzo 2023, i film su Sky 

Su Sky Cinema Uno, alle 21.15, il film fantastico del 2015, di Breck Eisner, The last witch hunter – L’ultimo cacciatore di streghe, con Vin Diesel. Kaulder, cacciatore di streghe immortale, affronta le creature maligne che minacciano New York. Tra loro c’è la perfida Regina, da lui uccisa in passato.

Su Sky Cinema Due, alle 21.15, il film drammatico del 1985, di Steven Spielberg, Il colore viola, con Whoopi Goldberg, Danny Glover, Oprah Winfrey. America, Anni 20. L’odissea di Celie, una donna di colore costretta a lottare contro i pregiudizi razziali e un marito violento. La salverà solo la sua grande forza interiore.

Su Sky Cinema Family, alle 21.00, il film commedia del 2021, di Alessandro Siani, Chi ha incastrato Babbo Natale? con Christian De Sica. La Fastway, grande azienda di consegne, vuole far fallire il suo unico rivale: Babbo Natale. Corrompe, così, il capo degli elfi e infiltra nella fabbrica il truffatore Genny.

Su Sky Cinema Action, alle 21.00, il film di fantascienza del 2016, di Justin Lin, Star Trek beyond, con Chris Pine, Zachary Quinto. Il capitano Kirk e l’equipaggio dell’Enterprise rispondono a una richiesta d’aiuto che arriva da una nebulosa inesplorata. Ma una volta sul posto, scoprono che si tratta di una trappola.


Condividi su
Continua a leggere

News

Stasera in tv lunedì 20 marzo 2023, tutti i programmi in onda

Su Raiuno, la fiction Il commissario Ricciardi 2, con Lino Guanciale. Su Rete 4, l’attualità con Quarta Repubblica, programma condotto da Nicola Porro.

Pubblicato

il

Stasera in Tv lunedì 20 marzo 2023
Condividi su

Stasera in tv lunedì 20 marzo 2023. Su Raitre, l’attualità Presa diretta, programma condotto da Riccardo Iacona. Su Canale 5, il reality Grande Fratello Vip, con Alfonso Signorini.

Il Commissario Ricciardi Anime di vetro

Stasera in tv lunedì 20 marzo 2023, Rai

Su Raiuno, alle 21.30, la fiction Il commissario Ricciardi 2. Titolo dell’episodio di stasera: “Serenata senza nome”. Un commerciante di tessuti viene trovato morto. Tutti credono che il colpevole sia un pugile emigrato in America e tornato a Napoli per amore della moglie della vittima. Ricciardi (Lino Guanciale) non crede a questa ipotesi. A casa Colombo si prepara il compleanno di Enrica.

Su Raidue, alle 21.20, il comedy show Stasera tutto è possibile. All’Auditorium di Napoli, Stefano De Martino conduce la puntata dedicata alla primavera. Tra i giochi ritroviamo “Elastic speed”: due VIP, dopo aver indossato uno zaino legato da un elastico, devono schiacciare un pulsante e formulare una domanda plausibile alla risposta fornita dal conduttore.

Su Raitre, alle 21.20, l’attualità con Presa diretta. Nella penultima puntata, “La scatola nera”, Riccardo Iacona parla dei social media che stanno sempre più condizionando la vita dei nostri bambini e adolescenti. Alla luce delle patologie sempre più diffuse, si tratta ormai di un problema di salute pubblica. Come recuperare i danni già fatti?

Programmi Mediaset, Nove, Real Time

Su Rete 4, alle 21.20, l’attualità con Quarta Repubblica. Dagli attacchi dell’opposizione ai ministri Piantedosi e Valditara all’ascesa di Elly Schlein alla segreteria del PD, passando per le polemiche sulle violenze durante alcuni recenti cortei degli anarchici: sono solo alcuni dei temi che stasera si propongono all’attenzione di Nicola Porro e dei suoi ospiti.

Su Canale 5, alle 21.20, il reality Grande Fratello Vip. La richiesta di un comportamento più rispettoso verso il grande pubblico della prima serata ha avuto solo in parte gli effetti sperati. E così Alfonso Signorini, nella puntata del 9 marzo, ha dovuto comunicare a Edoardo Donnamaria l’inappellabile decisione della sua squalifica. Chi sarà il prossimo?

Leggi anche --->  Stasera in tv lunedì 13 febbraio 2023, tutti i programmi in onda

Su Italia 1, alle 21.20, Freedom – Oltre il confine. La sesta puntata parte ancora dall’Egitto per raccontare la storia dell’antica Biblioteca di Alessandria. Roberto Giacobbo si sposta poi nei pressi di Parma per parlare di fantasmi nel Castello di Bardi. Inoltre, si torna al Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano per vedere da vicino un pezzo di luna.

Su Nove, alle 21.25, il reality Little Big Italy. La ricerca dei migliori ristoranti italiani all’estero porta Francesco Panella ancora in Marocco. Torna a Marrakech, ma nella Ville Nouvelle, centro della vita notturna della città. Qui il conduttore incontra tre italiani che vivono lì.

Su Real Time, alle 21.20, il docu-reality Dr. Pimple Popper: La Dottoressa Schiacciabrufoli “Bolle misteriose”. Josh ha un bozzo sulla testa causato da un vecchio incidente; Britney è coperta da misteriose protuberanze e TJ ha un gonfiore sul capo. Sandra Lee cerca di aiutarli.

I film di questa sera lunedì 20 marzo 2023

Su Rai 4, alle 21.20, il film thriller del 2020, di K. Rankin, Sotto assedio, con Isabel May. Un gruppo di studenti armati fa irruzione in un liceo, sparando a chiunque capiti loro a tiro. Zoe, grazie alle tecniche di sopravvivenza che le ha insegnato il padre, riesce a fuggire. Ma poi ci ripensa.

Su Rai 5, alle 21.15, il film drammatico del 2009, di A. Angelini, Alza la testa, con Gabriele Campanelli, Sergio Castellitto. Mero, operaio e padre single, ripone tutte le sue speranze di riscatto nel figlio Lorenzo. L’uomo spinge il ragazzino a diventare pugile, ma le cose non vanno come previsto.

Su La7, alle 21.15, il film thriller del 2004, di Michael Mann, Collateral, con Tom Cruise, Jamie Foxx. Un killer, arrivato a Los Angeles con un elenco di cinque persone da uccidere, costringe un tassista a fargli da guida. Ma i ruoli di vittima e carnefice si confonderanno.

Su Tv8, alle 21.30, il film drammatico del 2010, di Harald Zwart, The Karate Kid – La leggenda continua, con Jaden Smith, Jackie Chan. Dre, un ragazzino americano, si trasferisce in Cina dopo la morte del padre. Lì fa amicizia con una compagna di scuola, ma deve vedersela con il bullo della classe.

Leggi anche --->  Sanremo 2023, gli ospiti provenienti da Rai Fiction: all’Ariston Luisa Ranieri e il cast di Mare Fuori

Su Iris, alle 21.00, il film drammatico del 2017, di Joe Wright, L’ora più buia, con Gary Oldman, Lily James. Winston Churchill, da pochi giorni Primo Ministro d’Inghilterra, deve decidere se negoziare con la Germania nazista o continuare a difendere gli ideali della propria nazione.

Su La 5, alle 21.10, il film drammatico del 2020, di Marc Munden, Il giardino segreto, con Colin Firth. Mary è nata in India da genitori inglesi. Quando rimane orfana, viene mandata in Inghilterra a vivere con lo zio Archibald. Insieme al cugino Colin, Mary scopre un giardino segreto.

Stasera in tv lunedì 20 marzo 2023, i film su Sky

Su Sky Cinema Uno, alle 21.15, il film commedia del 2022, di Umberto Riccioni Carteni, Quasi orfano, con Riccardo Scamarcio. Milano. Valentino, un designer pugliese, ha rinnegato le sue origini e troncato i rapporti con la famiglia. Ma, in occasione del compleanno della mamma, i parenti vanno a trovarlo.

Su Sky Cinema Due, alle 21.15, il film drammatico del 2022, di Simon Curtis, Downton Abbey II – Una nuova era, con A. Leech, T. Middleton. A Downton fervono i preparativi per il matrimonio di Tom Branson e della signorina Lucy Smith. Intanto, Lady Violet eredita da un ex spasimante una villa in Costa Azzurra.

Su Sky Cinema Action, alle 21.00, il film d’azione del 2017, di Patrick Hughes, Come ti ammazzo il bodyguard, con S. L. Jackson, R. Reynolds. Michael Bryce, bodyguard in crisi professionale, riceve l’incarico di proteggere il sicario Darius Kincaid. Nemici da anni, i due saranno costretti a passare insieme 24 ore di follia.

Su Sky Cinema Suspense, alle 21.00, il film fantastico del 2012, di Harald Zwart, Shadowhunters – Città di ossa, con Lily Collins. Quando la madre viene rapita, Clary scopre di essere l’erede di una stirpe di combattenti chiamati  “Shadowhunters”. Si unisce così a un gruppo di giovani guerrieri per salvarla.


Condividi su
Continua a leggere

News

Cristina Scuccia, dalla tonaca al bikini: continua la carriera da cantante in attesa de L’Isola dei Famosi

L'ex Suor Cristina parteciperà a L'Isola dei Famosi, reality che mette a nudo (in tutti i sensi) i concorrenti.

Pubblicato

il

Cristina Scuccia Isola dei Famosi
Condividi su

Il 17 marzo Cristina Scuccia ha annunciato l’uscita del suo nuovo singolo intitolato La felicità è una direzione. Dopo la vittoria di The Voice of Italy 2014 l’ex Suor Cristina tenta di riprendere la carriera da cantante.

Cristina Scuccia Suor Cristina

Cristina Scuccia, l’esordio della sua carriera e la scelta di abbandonare il clero

Il nome di Cristina Scuccia è divenuto popolare, come già detto, nel 2014. In tale anno, infatti, ha presenziato come concorrente a The Voice of Italy, arricchendo la squadra del rapper J – Ax. Nell’audizione per lo show ha incantato tutti con la cover di No one di Alicia Keys. La clip di quella performance ha ottenuto su Youtube più di 112 milioni di visualizzazioni, attirando le attenzioni dell’estero.

Negli anni l’artista ha cantato in vari palcoscenici importanti, come quello dell’Halleluya Festival in Brasile o del concerto di Natale al Lincoln Center di New York.

Il nome di Cristina Scuccia è tornato al centro dell’attenzione mediatica qualche settimana fa. La cantante, infatti, si è presentata a Verissimo e ha annunciato di aver abbandonato l’abito religioso.

Il cambio vita annunciato a Verissimo

In compagnia di Silvia Toffanin, Cristina Scuccia ha parlato del suo radicale cambio di vita: “Ho iniziato a pensarci a partire dalla pandemia da Covid-19. È stato quello il momento in cui mi sono fermata e ho realizzato che c’era qualcosa che non andava. Se mi volto indietro e guardo al mio percorso provo un grande senso di gratitudine. La mia è stata una scelta coraggiosa: ho seguito il mio cuore senza pensare a quello che le persone avrebbero potuto dire di me. Ho fatto un salto nel buio e ho temuto anche di finire sotto un ponte. Oggi vivo in Spagna e lavoro come cameriera. Tutta l’esposizione al successo mi ha messo di fronte a una responsabilità enorme”. Ha comunque voluto precisare: “Dio non l’ho mai messo in discussione”.

Leggi anche --->  Sanremo 2023, da Zelensky a Madame: è il Festival delle polemiche

Cristina Scuccia

Cristina Scuccia, dalla tonaca al bikini: presto sbarca in Honduras per L’Isola dei Famosi

Per Cristina Scuccia è all’orizzonte un nuovo, atteso mutamento, ovvero il passaggio dalla tonaca da suora al bikini. L’artista è tra le concorrenti della prossima edizione de L’Isola dei Famosi, in onda dal mese di aprile su Canale 5.

Scuccia, fra i tanti reality italiani, ha scelto di partecipare a quello che mette maggiormente a nudo (in tutti i sensi) coloro che vi partecipano. Per Mediaset è, senza dubbio, una operazione interessante che potrebbe ben pagare dal punto di vista della rendita televisiva.

Con l’avventura è lecito immaginare che La felicità è una direzione possa godere di un’ampia pubblicità. Il brano è prodotto da Elvezio Fortunato e Vanni Antonicelli e si contraddistingue per le atmosfere gioiose. Il testo invita tutti a prendere in mano le loro vite e pensare alla propria felicità.


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement

ARCHIVIO

Marzo 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it