x

Connect with us

x

News

Carlotta Proietti: “la prima volta sul set con mio padre”

intervista alla figlia dell'attore e regista che sta per pubblicare il suo primo disco

Pubblicato

il

intervista alla figlia dell'attore e regista che sta per pubblicare il suo primo disco
Condividi su

                                                                                               {module Banner sotto articoli}
Si tratta di quattro puntate che raccontano altrettanti “cold case” italiani. Carlotta Proietti interpreta Marzia, il suo non è un ruolo da protagonista, ma le consente di mettere alla prova le sue capacità recitative.
Abbiamo incontrato la 31enne attrice e cantante che ci racconta la sua esperienza accanto al padre e i suoi progetti futuri.

Dunque anche lei, figlia d’arte, seguirà le orme paterne?
Innanzitutto io nasco come cantante, anche se ho recitato numerose volte in spettacoli teatrali accanto a mio padre. Ma adesso mi sto dedicando quasi completamente alla musica e il 20 marzo pubblicherò il mio primo disco.

Ci saranno brani scritti da lei?
Si, ci saranno pezzi composti da me e altri da Giancarlo Bigazzi, artista recentemente scomparso. Ma il disco contiene cover di brani famosi e una canzone l’ho ripescata dal repertorio di Mina.

Gigi Proietti e Licia Maglietta in Una pallottola nel cuore

Com’è nato il suo amore per la musica?
È stata una passione coltivata sin da piccola, e quando ho partecipato a spettacoli teatrali insieme a mio padre, quasi sempre l’ho fatto nel ruolo di cantante. Tra l’altro, anche mio padre ha sempre avuto una passione per il canto e gli devo riconoscere di avermi sempre appoggiato in tutte le mie scelte

Perché ha aspettato tanto e non ha partecipato a uno dei tanti talent televisivi?
Io penso che i talent possano rappresentare un’opportunità per molti giovani, ma nasconodono anche un aspetto pericoloso di cui spesso non ci si rende conto.

Vuol dire che non ha mai pensato a un talent come una scorciatoia musicale?
Io non l’ho fatto e non lo farò mai per una mia dignità personale ma anche per la dignità del cognome che porto. Ho preferito formarmi studiando e arrivando preparata al mio primo importante appuntamento con il mercato discografico.

Sul set di Una pallottola nel cuore, suo padre le ha dato qualche consiglio?
Mi ha soltanto detto di essere naturale il più possibile e di immedesimarmi nel personaggio dimenticando la mia personalità.

Gigi Proietti in Una pallottola nel cuore

Quali caratteristiche apprezza di più nel suo genitore?
Il suo sense of humour e la sua generosità. Lui mi ha anche trasmesso la passione per la musica, ed io adesso suono pianoforte e chitarra da autodidatta. Ma mi esibisco anche nei locali con una band.

Non teme le critiche? Sicuramente diranno di lei che è un’altra figlia famosa, che avrà avuto tutte le porte aperte…
So quello a cui vado incontro, e non mi spavento. Credo di avere una solida base, ho lavorato con il maestro Nicola Piovani e posso assicurarvi che non sono mai stata “raccomandata”.

È a teatro in questo periodo?
Fino a questa sera al teatro Tirso di Roma con lo spettacolo Precari e a dicembre tornerò ancora a teatro, questa volta l’Ambra Jovinelli, con uno spettacolo con musiche di Piovani

Quali caratteristiche pensa di avere in comune con suo padre?
Forse la pigrizia. Anch’io, come lui, sulla scena dò tutta me stessa, ma quando sono a casa adoro oziare e pensare a me stessa.

Gigi Proietti ha partecipato come ospite a Tale e Quale Show per presentare Una pallottola nel cuore.


Condividi su

Marchigiana, sarda per metà e romana d’adozione, si laurea in comunicazione alla Sapienza con una tesi triennale sulla satira televisiva e la chiusura del Decameron di Luttazzi. La tesi specialistica è ancora sulla televisione, stavolta sul ruolo di Al-Jazeera nella “primavera araba”. Collabora con alcune testate giornalistiche e siti web, è stata analista televisiva del programma di RaiTre TvTalk, condotto da Massimo Bernardini. La partecipazione ad una serie di trasmissioni televisive, le ha consentito di conoscere a fondo tutto quello che ruota intorno al mondo del piccolo schermo. Ama scrivere e disegnare, soprattutto fumetti.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

ARCHIVIO

Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it