Connect with us

News

X Factor 8: 4° live fuori Spritz For Five

Tutte le esibizioni della quarta puntata live del talent di Sky Uno.

Pubblicato

il

Tutte le esibizioni della quarta puntata live del talent di Sky Uno.
Condividi su

                                                                                {module Banner sotto articoli}

 La puntata inizia con un video che vede il conduttore Alessandro Cattelan, i giudici, Luca Tommassini e i ragazzi di X Factor che danno voce a storie di ragazzi vittime di bullismo. Il video termina con l’invito, ripetuto da tutti, “Esci dal branco!”. Sul palco troviamo Hozier che canta Take Me To Church.

 Cattelan ricorda il tema della serata: l’uguaglianza di tutte le persone. Per ribadire questo concetto i ragazzi interpreteranno canzoni spesso censurate, ritenute scomode.

La gara prende il via con Mario (over) che canta Sugarman di Sixto Rodriguez. Il brano è diventato molto famoso in Sudafrica e un simbolo della lotta all’apartheid. Scenografia molto essenziale, il concorrente si presenta sul palco con la chitarra acustica. Fedez gli dà della “star per caso” come l’autore originale del brano; Morgan si complimenta con lui “La semplicità ti dona”. Victoria si spende in grandi elogi, così come il suo giudice Mika.

Madh (under uomini) interpreta Same Love di Macklemore & Ryan Lewis, brano che parla di unioni tra persone dello stesso sesso. Morgan: “Non riesco a trovare critiche”, Victoria entusiasta perchè l’ha trovato dentro il pezzo. Mika gli dice che è la sua esibizione migliore finora. Fedez non può che sottolineare il fatto che il ragazzo riesca sempre a mettere la propria personalità nei pezzi.

Morgan introduce gli Spritz For Five (gruppi) con Il gioco del cavallo a dondolo di Roberto De Simone, ma prima ricorda come qualche anno fa sia stato lui stesso a essere censurato per un’intervista, a seguito della quale fu escluso da Sanremo e da X Factor. La Cabello parla di esperimento riuscito e pieno di energia, Mika la butta sull’eleganza del gruppo, Fedez apprezza la versione da solisti del gruppo. Morgan: “Da qui voi ripartite”.

Victoria ci presenta Vivian (under donne) che affronta Like A Prayer di Madonna. Mika rimane shockato in senso negativo dall’aspetto scenografico e dalla direzione che ha preso la performance che non ha fatto capire il senso del brano. Fedez: “Finalmente non avevi vestiti con giochi pirotecnici, e hai sorriso”. Morgan contesta l’interpretazione della concorrente, che non era swing a differenza dell’arrangiamento. 

Si torna a Fedez che lascia la scena a Lorenzo (under uomini) con Un blasfemo di Fabrizio De André. Morgan: “La tua interpretazione fa capire che hai capito il testo”, Victoria: “Ho rivisto Fragola questa sera” e con lei concorda anche Mika. Parole di stima da parte di Fedez.

Rivediamo gli highlights della prima manche. Momento ospiti: sale sul palco il trio Fabi-Silvestri-Gazzè con L’amore non esiste. I tre parlano della recente esperienza del tour europeo. Cattelan chiude il televoto. Pubblicità.

Al rientro conosciamo i nomi di chi si salva: Lorenzo, Mario, Madh, Vivian. Spritz For Five al ballottaggio.

Si riprende la gara con Riccardo (under uomini) che canta Perfect Day di Lou Reed. Morgan: “Mi è sembrata una versione karaoke”. Victoria: “Sei umile e ti sei messo in gioco con coraggio”, Mika non vede personalità e stile preciso. Fedez: “Se però continuiamo a trattare questi brani come se fossero intoccabili, i giovani avranno sempre un blocco nell’affrontarli” protesta il rapper.

Morgan presenta i suoi Komminuet (tra una critica e l’altra al pubblico che ha mandato in ballottaggio gli Spritz) che cantano Je t’aime… moi non plus di Serge Gainsbourg. Victoria è soddisfatta, Mika ha trovato più a suo agio Pietro, Fedez parla di disparità tra le due parti. Morgan rivendica la spontaneità del canto di Francesca.

Victoria introduce Ilaria (under donne) che deve cantare I’m On Fire di Bruce Springsteen. Mika le dice che è riuscita a mantenere il senso del brano nonostante la sua giovane età, Fedez: “Sei stata bravissima”, Morgan si arrampica sugli specchi trovando inutili critiche: “Hai cantato troppo per questo brano”. Il suo giudice Victoria la difende a spada tratta e battibecca con Morgan. Pubblicità.

Penultima esibizione è quella di Emma (over) che interpreta Strange Fruit di Billie Holiday. Fedez e Morgan sottolineano l’atteggiamento di rispetto e naturalezza con cui si è avvicinata al brano; Victoria la definisce magnetica. “Sono estremamente orgoglioso di te” dice Mika.

Infine Fedez introduce Leiner con Canzone per gli artisti  (Punx Crew). Morgan: “Piacevole e frizzante”, Victoria: “Fighissimo!”, Mika ha apprezzato ma non quanto la settimana scorsa (“Sei stato un po’ teatrale”), Fedez: “Sei riuscito a non farti trascinare giù nelle sabbie mobili dell’ironia”. 

Highlights della seconda manche. Cattelan annuncia che tra 2 giovedì il pubblico potrà scegliere le canzoni da far interpretare ai concorrenti. Arriva il momento di sapere chi è il secondo cantante ad andare in ballottaggio. Si salvano Ilaria, Leiner, Emma, Riccardo.

Ballottaggio tra Spritz For Five e Komminuet. I primi cantano Radioactive degli Imagine Dragons; il duo interpreta Don’t Tell ‘Em di Jeremiah. Pubblicità.

I giudici votano: Morgan fa il nome degli Spritz For Five (e annuncia: “Lascio X Factor, non c’entro niente con queste logiche”) e se ne va facendo la stessa scenetta di Tina Cipollari Uomini e donne. Bellissimao momento trash! Victoria elimina Spritz For Five come Vicky, Mika dice i Komminuet, Fedez decide di andare al tilt quindi elimina i Komminuet.

Si salvano i Komminuet. Eliminati gli Spritz For Five.


Condividi su

Nasco a Desio (MB) in un caldo giorno di luglio del 1987. Formazione classica, una laurea magistrale in Musicologia, attualmente frequento un Master in Giornalismo e Critica Musicale a Milano. Da sempre appassionato di musica pop e scrittura, sto cercando di conciliare questi due amori e farli diventare un mestiere.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Seguici su:
Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it