Connect with us

News

Caso Pistorius: le ultime novità su Cielo

Sul canale 126 di Sky il 5 giugno, lo speciale Pistorius perchè l'hai uccisa?

Pubblicato

il

Sul canale 126 di Sky il 5 giugno, lo speciale Pistorius perchè l'hai uccisa?
Condividi su

A poche ore dal rinvio dell’udienza, chiesto dall’accusa per completare le indagini di questo difficile caso, Cielo (DTT canale 26, Sky canale 126 e TivùSat canale 19) ripercorre tutte le tappe della tragica vicenda con lo speciale dal titolo significativo “Pistorius, perché l’hai uccisa?”, in onda domani mercoledì 5 giugno alle 22.00.
 
La trasmissione è centrata soprattutto su un evento:  l’intervista esclusiva rilasciata dai genitori di Reeva al canale inglese Channel 5, e trasmessa in esclusiva assoluta per l’Italia da Cielo. A distanza di tre mesi dall’accaduto, Barry e June Steenkamp raccontano la loro verità su quella drammatica notte di San Valentino nell’appartamento di Pistorius a Pretoria, durante la quale perse la vita la loro figlia Reeva.
 
Il vero e drammatico aspetto di questa intervista consiste in quanto raccontano i genitori della modella sudafricana. Svelano, infatti, il lato oscuro di Pistorius, dipinto come un uomo violento e soggetto a frequenti attacchi d’ira improvvisi e ingiustificati. Dalle loro parole emerge uno scenario che capovolge completamente la vita da sogno della golden couple sudafricana, come erano soprannominati Oscar e Reeva. Un nuovo scenario che pone l’attenzione, soprattutto sui continui litigi della coppia e su alcuni comportamenti discutibili dell’atleta, sin dall’inizio della loro relazione.
Nel documentario, inoltre, i genitori di Reeva mostrano il quadro che la figlia dipinse a 14 anni e che, alla luce dei fatti, sembra un tragico presagio della sua fine: sulla tela, infatti, sono raffigurati un uomo che impugna una pistola, una donna pietrificata dalla paura con le ali da angelo e una scala che sale verso il Paradiso. Un quadro che i poveri genitori custodiscono gelosamente perchè rappresenta molto di più di un ricordo materiale della loro figlia brutalmente assassinata.
 
La vicenda Pistorius, ancora oggi è lontana da una conclusione definitiva. Sul caso. inoltre, aleggia anche il sospetto di gravi imprecisioni e superficialità commesse dalla scientifica sul luogo del crimine. Errori che potrebbero rendere ancora più difficile il lavoro dell’accusa. Se non addirittura allontanare definitivamente la speranza di arrivare alla verità e conoscere le modalità attraverso le quali la bellissima modella fidanzata dell’atleta ha perso la vita.

Già lo scorso marzo c’era stato un altro speciale sul caso Pistorius, dal titolo Un mito sotto accusa, andato in onda su Discovery Channel. Anche in questo programma era stato messo in evidenza lo stato molto alterato in cui si trovava psicologicamente, il campione paraolimpico.


Condividi su

Mi fa piacere pensare di essere apprezzata per tutto quello che scrivo. Ho sempre un solo lettore ideale in mente e scrivo per lui/lei, cercando una voce intima, capace di comunicare emozioni. Donna in carriera, studi classici, grande passione per la lettura, appassionata di buon giornalismo e di televisione.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it