Connect with us

News

MasterChef 4: le novità previste da giovedì 18 dicembre

anticipazioni sulla quarta edizione del cooking show con Cracco- Bastianich- Barbieri

Pubblicato

il

anticipazioni sulla quarta edizione del cooking show con Cracco- Bastianich- Barbieri
Condividi su

 Prima di accendere di nuovo i fornelli e scatenare la competitività tra i concorrenti, Sky Uno guarda al passato e rievoca le tre edizioni andate in onda. Accade mercoledì 17 dicembre alle 22 su Sky Uno, quando va in onda lo speciale dal titolo MasterChef Story. Sarà un lungo excursus sulle fasi salienti delle edizioni già trasmesse, con i personaggi principali e i momenti di maggior tensione.

Cominciamo a vedere quali saranno le novità. A partire da venerdì 26 dicembre, su Sky Uno alle 22 debutta MasterChef Magazine, una finestra quotidiana che andrà successivamente in onda dal lunedì al venerdì. Sarà uno spaccato su quanto accade ogni giorno nella cucina del cooking talent show.

{module Google richiamo interno} Ma soprattutto, i telespettatori avranno modo di conoscere più da vicino i concorrenti che si racconteranno tra la preparazione di un primo piatto e di un dolce.Inoltre ognuno dei partecipanti avrà modo di preparare le ricette preferite e svelarne i segreti al pubblico.

Al centro della competizione c’è come sempre la triade giudicatrice Cracco- Barbieri- Bastianich. Questa volta Bruno Barbieri mostrerà una severità ancora maggiore rispetto al passato: sarà inflessibile nel cercare la perfezione dei piatti preparati. I due colleghi, invece, ci appariranno “più morbidi e tolleranti” ma non in tutte le occasioni. Infatti Bastianich ci tiene a puntualizzare: “se qualcuno crede che cucinare sia rilassante, sappia che MasterChef non è un programma da poter seguire”.

Intanto sembra che il grado di preparazione culinaria dei concorrenti di questa edizione sia in assoluto migliore rispetto alle tre edizioni precedenti. Il livello insomma si è alzato e i giudici richiederanno la perfezione. Senza sconti per nessuno.

Il cooking show mantiene inalterato il suo format originario: ci saranno come sempre le tre prove principali: la Mystery box, il Pressure test e l’Invention test. Ma ognuna sarà all’insegna di prove culinarie sempre più spettacolari e difficili. I concorrenti provengono da ogni parte d’Italia e non solo. Si confronteranno, infatti, con diverse culture europee oltre che con la classica tradizione culinaria made in Italy.

E soprattutto saranno concentrati solo sulla cucina, non ci saranno protagonismi come lo scorso anno. Insomma non pensiamo di trovare una nuova Rachida.

La scorsa edizione è stata vinta da Federico Ferrero.


Condividi su

Giornalista, scrittore, opinionista, veneziano DOC. Appassionato di letteratura russa e francese. Giocatore di tennis. Mi occupo prevalentemente di spettacoli, tra cui teatro e televisione.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it