Le regole del delitto perfetto, su Fox dal 27 gennaio


La nuova serie di Shonda Rimes in onda su Fox


La serie segue un gruppo di brillanti studenti universitari. Giovani, molto bravi, di estrazione sociale alta, che seguono il corso dell’avvocatessa Annalise Keating, una donna moderna, un avvocato molto affermato e dal prestigioso curriculum che si occupa di penale. È sicuramente una docente universitaria con tutte le doti di una leader nel suo settore. Ma, come spesso avviene, è psicologicamente fragile e insicura, soprattutto quando si tratta di gestire la sua vita sentimentale.
Il segreto del successo ottenuto oltreoceano consiste nella constatazione che ognuno degli episodi proposti fa scoprire una parte della doppia personalità di Annalise Keating. E man mano che si va avanti nel racconto, gli spettatori sono quasi costretti ad instaurare un rapporto di “amicizia” con la protagonista.
Viola Davis, due volte candidata all’Oscar, dà al suo personaggio un’impronta a metà strada tra l’impegno professionale e il disimpegno sentimentale. Una donna quasi, appunto, dalla doppia personalità che, affascinante e magnetica, svolge le sue lezioni in maniera coinvolgente.
Gli studenti che le frequentano si trovano di lezione in lezione a fare i conti con un delitto, del quale devono individuare i lati deboli, e quindi scoprire se si tratta di un delitto imperfetto. La Keating cercherà anche di far capire ai suoi allievi quali sono “le regole del delitto perfetto” e qual è invece, in ognuno dei casi presi in considerazione, l’elemento debole al quale lo stesso assassino, o gli assassini, non hanno minimamente pensato.
Insomma, mettere in pratica tutto quello che hanno imparato su come farla franca con un crimine, non sarà facile.
Intorno al serial ruota tutto un insieme di personaggi comprimari e non secondari, ognuno con le proprie caratteristiche, private e pubbliche. Un mondo di primi della classe che in qualche modo fa pensare a tutti i protagonisti del cast di Grey’s Anatomy. Significa che siamo in presenza di un cast corale e non di singoli personaggi protagonisti di puntata.

La serie arriva in Italia dopo un successo clamoroso ottenuto oltreoceano. Infatti tutte le puntate andate in onda hanno catturato l’attenzione di circa 14 milioni di spettatori. Numeri talmente elevati da far invidia persino a quelli già molto alti di Grey’s Anatomy e Scandal.
Grey’s Anatomy infatti, negli Usa è seguito puntualmente da una platea di 10 milioni di spettatori, mentre Scandal raggiunge in ogni appuntamento 12 milioni di consensi.
La curiosità sarà capire in quale maniera, la brillante e carismatica Annalise Keating, la docente che tutti vorrebbero, riuscirà a conquistare il pubblico italiano.



0 Replies to “Le regole del delitto perfetto, su Fox dal 27 gennaio”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*