Sky per il Giorno della Memoria


la programmazione dei canali satellitari per commemorare le vittime della Shoah


Questa sera,alle 21.10 su Sky Cinema 1 HD (canale 301), andrà in onda in prima visione Storia di una ladra di libri: tratto dal romanzo di Markus Zusak. Un racconto di formazione ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale. Durante l’ascesa del nazismo, la giovane Liesel Meminger trova conforto rubando libri per condividerli con il suo amico Max, un ragazzo ebreo nascosto dai suoi genitori nello scantinato. Nel cast il Premio Oscar Geoffrey Rush e la candidata Premio Oscar Emily Watson.

Domani, martedì 27 gennaio, dalle 6 del mattino una programmazione speciale su History (canale 407) dedicata al ricordo delle vittime della persecuzione nazista: ebrei, rom, oppositori politici, omosessuali. Saranno trasmessi gli episodi della serie “Gli ultimi segreti del Terzo Reich” e i documentari “Tzigari, una storia Rom”, “Diario di un giovane fascista”, “Il Vangelo di Hitler”. In prima serata, alle 21.00, verrà trasmesso in prima visione Gli apostoli di Hitler, documentario che passa in rassegna le vicende dei più stretti seguaci del leader del nazismo, gli ideologi del regime, i pubblici ufficiali che diedero il proprio contributo al suo progetto di sterminio. A seguire, alle 22, il documentario “Olocausto: La fabbrica del male”, che ripercorre le diverse fasi dell’Olocausto, grazie all’aiuto di alcuni esperti che spiegano come sia stato possibile realizzare la distruzione sistematica di milioni di persone.

 Diva Universal (canale 133) che, per il Giorno della Memoria, prevede la trasmissione in prima tv esclusiva, alle ore 21.00, di The lady in number 6: the music saved my life, Premio Oscar® 2014 come Miglior Corto Documentario. Narra la vera storia di Alice Herz Sommer, la pianista più anziana sopravvissuta all’olocausto, nata a Praga dove aveva conosciuto lo scrittore Franz Kafka e altri artisti dell’epoca. Durante la Seconda Guerra Mondiale  venne confinata nel campo nazista a Theresienstadt, al quale sopravvisse grazie al suo talento musicale. Nel marzo del 1949 emigrò in Israele dove lavorò come insegnante di musica a Gerusalemme. A seguire, alle 21.50, il film biografico “Il coraggio di Irena Sendler”, con il premio Oscar® Anna Paquin nei panni della giovane infermiera polacca che, durante l’Olocausto, salvò clandestinamente la vita a 2500 bambini ebrei. Nel cast anche il premio Oscar Marcia Gay Arden e la protagonista di Downton Abbey, Michelle Dockery.

Giorno della memoria

Programmazione speciale anche su Sky Cinema 1 HD (canale 301). Si inizia alle 15.25  con un nuovo passaggio di “Storia di una ladra di libri”, seguito alle 17.40 dal film “La chiave di Sara”, che ripercorre l’incredibile storia di Sara e del suo fratellino durante il rastrellamento del Velodromo d’Inverno. Alle 19.25 il classico “Il bambino con il pigiama a righe”, che racconta la deportazione degli ebrei attraverso gli occhi di un bambino. In prima serata, alle 21.10, in prima visione, andrà in onda Anita B. il nuovo film di Roberto Faenza sul desiderio di una sedicenne sopravvissuta ad Auschwitz di superare le atrocità della guerra e di riprendere in mano la propria vita, mentre in seconda serata, alle 22.45, il realistico affresco della resistenza olandese al nazismo di “Black Book”, di Paul Verhoeven.

Su Sky Arte HD (canale 120 e 400 di Sky) martedì alle 18.50 sarà trasmesso il documentario “Hollywood e l’Olocausto”, un’indagine tra gli aspetti nascosti del controverso rapporto tra guerra e arte. Per la prima volta, viene svelata la storia del complesso e contradditorio atteggiamento del cinema hollywoodiano nei confronti degli orrori del nazismo. Sempre su Sky Arte HD, in seconda serata, alle 23.50, appuntamento con “L’ultimo degli ingiusti”, documentario firmato dal regista Claude Lanzmann che indaga la figura del rabbino Benjamin Murmelstein: prima costretto dai nazisti a organizzare la vita dei deportati, poi accusato di collaborazionismo. Il film sarà preceduto, alle 23.05, da una lunga intervista di Lanzmann rilasciata in esclusiva a Sky Arte HD.

Anche National Geographic Channel (canale 403) celebra il Giorno della Memoria: martedì alle 19.55 andrà in onda il documentario “Nazisti intercettati”, che svela le registrazioni segrete sui nazisti raccolte dall’Intelligence britannica nel 1939. A seguire, alle 20.55, sarà la volta di “Apocalypse. L’ascesa di Hitler”: due episodi dedicati alla figura del Führer, alla sua inarrestabile salita al potere culminata con la sua dittatura e la guerra. Giovedì 29 gennaio, alle 20.55, appuntamento con “Lager: in fuga dalla morte” che, attraverso ricostruzioni e testimonianze dirette, ripercorre le straordinarie storie di coraggio, disperazione e determinazione dei prigionieri ebrei fuggiti dal campo di Sobibor, in Polonia.



0 Replies to “Sky per il Giorno della Memoria”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*