Connect with us

News

Street Food: a Firenze la penultima tappa

Il programma dedicato al cibo da strada è giunto alla penultima puntata

Pubblicato

il

Il programma dedicato al cibo da strada è giunto alla penultima puntata
Condividi su

Siamo alla penultima puntata e i telespettatori sintonizzati alle 22.00 su Mediaset Italia2  potranno continuare ad aggiornarsi sul miglior cibo da strada del nostro paese. Al programma va riconosciuto di aver avvicinato il pubblico ad una gastronomia on the road alla quale non era stata data grande attenzione perchè la tv in questo periodo è tutta concentrata nelle cucine al chiuso. Nell’appuntamento di questa sera,  il critico enogastronomico toscano Mauro Rosati, l’american foodblogger Laurel Evans e lo chef “rock” Francesco Fichera porteranno il pubblico alla scoperta delle più prelibate specialità popolari toscane.

Mauro, Laurel e Francesco, come fanno abitualmente, attribuiranno un punteggio a tutti i cibi assaggiati per stabilire i top Street Food Heroes in circolazione, che andranno a comporre l’esclusiva Street Food Heroes Guide.

La prima tappa fiorentina dei tre specialisti del cibo da strada è L’antico trippaio, dove mangeranno uno dei piatti più caratteristici del territorio, il lampredotto. Seconda tappa, invece, dagli Amici di Ponte Vecchio per il covaccino con salsiccia e stracchino. Si prosegue da Ino per gustare il panino con la tipica finocchiona toscana e da I fratellini per il panino con il lardo marinato. Infine, l’ultima tappa della puntata è All’antico vinaio, per l’assaggio della schiacciata con la sbriciolona.

Solo uno di questi luoghi tipici conquisterà il titolo di Street Food  Hero di Firenze e avrà diritto a un posto d’onore nella Street Food Heroes Guide, la guida che oltre a contenere le ricette raccontate in ogni puntata, racchiuderà anche quelle suggerite dal pubblico attraverso le pagine dei social network del programma.

Siamo davvero in dirittura d’arrivo per il programma di Mediaset Italia2. Infatti, manca solo una puntata alla conclusione di Street Food Heroes, il travel cooking show del digitale terrestre targato Mediaset che ha attraversato l’Italia da nord a sud. Fino a questo momento, a contendersi l’ambito titolo sono: Salvatore di Matteo per la pizza a libretto a Napoli, Stefano Callegari per il trapizzino a Roma, Giuseppe Zen per le bombette di Alberobello a Milano e Nino U’Ballerino per il pani ca’ meusa. C’è a questo punto, grande attesa per la puntata finale di venerdì prossimo che farà tappa in Riviera Romagnola. Successivamente sarà decretato all’unanimità l’Italian Street Food Hero di questa edizione.

Questi sono i riferimenti del programma sui social network.

Per tutte le curiosità legate al programma e ai protagonisti: https://www.facebook.com/StreetFoodHeroes

TWITTER https://twitter.com/StFoodHeroes


Condividi su

Esperto di storia dello spettacolo e delle tradizioni popolari. Docente, critico teatrale, scrittore e giornalista. Il mio motto è: Per aspera ad astra.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it