Connect with us

News

Diego Dalla Palma: ecco le star meglio e peggio truccate

Intervista all'esperto di immagine che torna su Tetequattro con Nessuno mi può giudicare
Avatar

Pubblicato

il

Intervista all'esperto di immagine che torna su Tetequattro con Nessuno mi può giudicare
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

{module Banner sotto articoli}
“ Nessuno mi può giudicare” è la sua prossima avventura televisiva. Ce ne parla?
 Saranno 45 minuti molto intensi, durante i quali due mie ospiti si troveranno a “sfidarsi” davanti a un pubblico di cento persone. Dovranno rispondere a delle domande e alla fine saranno giudicate proprio dal pubblico presente in studio, che decreterà la vincitrice.

Come è nata l’idea di questo talk? Quanto si avvicina o si discosta dai suoi precedenti “Come si cambia” e “Come si cambia celebrity”?
“Nessuno mi può giudicare” è lontanissimo dagli altri miei programmi. Ha note meno intimistiche dei precedenti, è leggermente più di ‘piazza’. Inoltre la presenza di un pubblico attivo in studio lo rende più a favore del telespettatore che dell’intervistata. L’idea è nata molti anni fa, quando su Telemontecarlo conducevo “Sincerità”. Allora non c’era un vero e proprio studio; eravamo in un teatrino. Ricordo le energie positive di quell’ambiente. Oggi per il personaggio che si racconta è molto più difficile: un grande studio, le telecamere, il pubblico che interviene e giudica, le opinioni, i giudizi, le rivelazioni raccolte dalla nostra Michela Coppa, inviata nei luoghi cari all’intervistato. Insomma, il personaggio si deve raccontare con molta più autenticità.

Nessuno mi può giudicare: Diego Dalla Palma, Michela Coppa
Rispetto alle altre sue trasmissioni, lei come si pone?
Non ho più il ruolo del curatore d’immagine. Mi limito, per così dire, a rivolgere delle domande alle mie ospiti, cercando di conoscerle sempre più a fondo.
Che tipo di domande rivolgerà alle “vittime” delle sue interviste?
Domande morbide e domande spinose, come le buste che le contengono. Blu quella delle delicate, rossa quella delle più insidiose. Le mie ospiti sceglieranno quattro buste, ignorando come me quale domanda sia celata all’interno.
Qualche attacco di panico o crisi di nervi davanti a una domanda scomoda?
Assolutamente no. Anzi, le mie ospiti mi hanno dato molta soddisfazione. Paradossalmente è stato il migliore degli approcci che abbia mai riscontrato. Avendo loro uno schermo sono più restie a confidarsi e ad aprirsi. E allora in me scatta immediatamente un atteggiamento più stuzzicante. Detto questo,  le donne che invito sono sempre rispettate e messe a loro agio, in modo che si sentano libere di mostrare la propria anima. Non voglio pettegolezzi, ma storie e personalità.

Diego Dalla Palma
Lei conosce profondamente l’animo femminile e sa toccare le corde giuste…
Ho sempre cercato di guardare oltre l’esteriorità, anche durante il trucco. Non mi sono mai limitato a pitturare facce, ma sono sempre andato alla ricerca di ciò che c’è dietro e dentro la persona che ho di fronte. Se ti limiti a mettere un rossetto per evidenziare delle belle labbra, o ad utilizzare ombretto e mascara per valorizzare un occhio, ti fermi in superficie, ottieni solo un bel trucco. Ma dietro quel trucco, quella bocca, quello sguardo c’è un’anima femminile tutta da scoprire, tutta da conoscere.
Come fa a conoscere così bene l’animo delle donne?
Ho avuto un padre con una natura femminile (era molto sensibile) e una madre con una personalità maschile (era rigida e severa). E questo mi ha portato a vedere con una certa facilità la mascolinità nelle femmine e la femminilità nei maschi.
Le “sue” donne si lasciano sempre andare con lei?
I personaggi che intervisto si lasciano tutti andare, ma se c’è qualcosa che non li convince la spuntano sempre loro. D’altra parte non puoi modificare le loro insicurezze, perché seguono scompensi caratteriali.

Licia Maglietta
Con quali personaggi ha “giocato” in questa nuova serie di interviste?
Con donne davvero straordinarie. Licia Maglietta, indubbiamente la più raffinata tra le signore che ho ospitato; Paola Concia, la più interessante; Fiordaliso, la più vulcanica; Iva Zanicchi, certamente la più ironica.
Quali sono state le donne che, nel corso degli anni, le hanno dato più soddisfazione?
Ce ne sono state diverse. Ma tra tutte Ornella Vanoni, Mariangela Melato, Monica Guerritore e Patty Pravo.
E quella che l’ha fatto più arrabbiare?
Ornella Vanoni. Ma poi abbiamo fatto pace e siamo diventati molto amici.
Quali signore del mondo dello spettacolo vorrebbe “aggiustare” col suo trucco?
Mi piacerebbe lavorare su Giovanna Mezzogiorno e Caterina Murino. Ma non le aggiusterei, più che altro ne sottolineerei le caratteristiche di base, che sono già splendide. Renderei la Murino più atipica, una bellezza che va verso Almodovar per intenderci, mentre vedrei la Mezzogiorno più sofisticata e lunare. E poi mi piacerebbe intervenire su Alba Parietti, che è una donna particolarmente fragile. Ma non dovrebbe esserlo affatto, perché è piena di un interesse che la rende davvero incredibile, unica.

Ornella Vanoni
E del panorama internazionale?
Mi affascinano moltissimo Anjelica Huston, Glenn Close e Sigourney Weaver. Ma la più straordinaria in sensualità e, per me, bellezza è indubbiamente la modella somala Iman.
Uno sguardo alla politica italiana in rosa…
Mi piacciono molto Marianna Madia, che anche se un po’ sottotono ritengo sia una donna ad alto potenziale, e Anna Finocchiaro, molto interessante e di carattere, in quanto sa portare con disinvoltura anche capelli bianchi, rendendoli una peculiarità e non un elemento negativo.
Torniamo alla sua antica passione: la cura dell’immagine femminile. Chi ritiene la meglio truccata?
In assoluto Angelina Jolie. Ma non fa parte della tipologia femminile che mi dà gusto. Preferisco le “brutte”, se così si possono definire.
Chi intende?
Mi stuzzicano molto Rossy de Palma (la “dama Picasso” e musa di Pedro Almodovar, ndr) e Anna Mazzamauro, che hanno una caratteristica così esasperata da poterla poi valorizzare facendola diventare quasi un punto di forza, una nota di carattere distintivo.

Valeria Marini
Ora sia un po’ più pungente. Chi meriterebbe urgentemente un suo pronto intervento ma che si rifiuta di “aggiustare”?
Valeria Marini, che non mi ispira nulla di positivo. Non mi interessa proprio. È un altro il pianeta femminile che mi piace.
Chi considera una causa persa?
La Camusso, perché rifiuta di avere un’immagine; e pensare che ha una personalità e una forza tali che sarebbe persino affascinante.
Su cosa si basa il suo trucco?
Anzitutto sulla stretta di mano, che ti dice moltissimo di una persona. Poi mi concentro sullo sguardo e sulla bocca. Perché dico questo? Perché il trucco in sé è una cosa semplicemente tecnica, mentre bisogna sempre scavare più nel profondo, per toccare le corde più intime di chi ci sta davanti.
Osiamo un po’: se lei fosse un trucco, quale sarebbe?
Sarei un murales sardo; sono fatti con una passione non mercenaria, ma per lasciare un segno tangibile della propria anima, della propria vita, delle sconfitte, della rabbia. Lasciano trasparire una sensazione molto forte, dinamica, con un pathos irripetibile.

Nessuno mi può giudicare con Diego Dalla Palma
E chi è invece davvero Diego Dalla Palma?
Un uomo che ha la consapevolezza di quel poco che siamo noi umani e di quel breve tempo che è la vita.
Un tantino pessimista…
Ha ragione. Diciamo così: sono ancora un navigante curioso e tormentato.
E dopo “Nessuno mi può giudicare” dove pensa di andare questo navigante curioso e tormentato?
Non ho idee particolari in mente. Forse un viaggio in India, chissà. Sicuramente non ci sarà a breve la televisione, che per me è semplicemente un gioco. La guardo con interesse, è vero, ma anche con distacco. D’altra parte so che c’è un temine a tutto. E io una certa età ormai ce l’ho…


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giornalista esperta del mondo dello spettacolo, ho lavorato per diverse testate giornalistiche della carta stampata e del Web tra cui Libero e Affari Italiani Appassionata di calcio e basket, amo il teatro e la letteratura.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

News

Isola dei Famosi 2021 anticipazioni 19 aprile: Andrea Cerioli contro Vera Gemma

Tutto ciò che accade nella decima puntata del reality condotto da Ilary Blasi. Il televoto è al momento aperto tra Beatrice e Fariba.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

Isola dei Famosi 2021 anticipazioni 19 aprile Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Ecco le anticipazioni di ciò che accade nella puntata del 19 aprile de L’Isola dei famosi 2021, in onda su Canale 5. La conduttrice, innanzitutto si sofferma sugli episodi accaduti nell’ultima settimana.

Si sono verificati altri due ritiri e sono scoppiate delle liti tra i naufraghi. Ilary Blasi infine rivela l’esito del televoto tra Fariba Tehrani e Beatrice Marchetti.

Isola dei Famosi 2021 anticipazione 19 aprile Isoardi

Isola dei famosi anticipazioni 19 aprile: il ritiro di Brando Giorgi ed Elisa Isoardi

Lunedì scorso Brando Giorgi aveva conquistato il titolo di leader vincendo la prova del fuoco contro Valentina Persia. Nella puntata successiva però non si è presentato in Palapa perché ha abbandonato il reality. Ha subìto il distacco della retina ed è dovuto rientrare in Italia per ulteriori controlli.

Stessa sorte per Elisa Isoardi che si è invece mostrata al pubblico con l’occhio bendato. La conduttrice ha raccontato che le è entrato un lapillo rovente mentre stava cucinando. L’incidente ha provocato il danneggiamento della sclera, ovvero della membrana che riveste parte del bulbo oculare. I medici presenti l’hanno così esortata a lasciare il gioco per sottoporsi ad altri accertamenti.

Non sono però gli unici naufraghi ad essersi ritirati. Anche Beppe Braida la scorsa settimana è rientrato in Italia perchè il padre è stato ricoverato in ospedale. Il genitore è risultato positivo al Covid, assieme alla moglie.

Isola dei famosi 19 aprile: Andrea Cerioli contro Vera Gemma

Vera Gemma e Miryea Stabile hanno vinto l’ultima prova ricompensa che ha permesso loro di rientrare ufficialmente in gioco. Hanno infatti lasciato Playa Esperanza, dove hanno convissuto con Elisa Isoardi, per unirsi nuovamente agli altri naufraghi. Come premio hanno ricevuto dei wurstel con patatine fritte. Ma anche delle uova ed altre patate da poter cuocere nei giorni successivi.

L’ indomani  hanno deciso di dividere il banchetto solo con Beatrice Marchetti e Fariba Tehrani. Queste ultime infatti si sono unite a loro perchè non si sentono integrate con l’altro gruppo di naufraghi.

La decisione di Vera e Miryea ha però scatenato numerosi malumori tra gli altri isolani. Andrea Cerioli in particolare si è scontrato con Vera Gemma. Secondo il naufrago l’attrice avrebbe dovuto provvedere all’equa ripartizione del cibo perchè sono tutti affamati. Sostiene infatti che in casi del genere bisognerebbe mettere da parte le strategie.

Isola dei Famosi 2021 anticipazione 19 aprile Valentina Persia

Accuse di razzismo per Valentina Persia, tutti contro Paul Gascoigne,

In diretta Valentina Persia deve difendersi dalle accuse di razzismo nei confronti di Fariba Tehrani. Sui social ha infatti ricevuto duri attacchi per l’imitazione della madre di Giulia Salemi. Per gli utenti del web la Persia ha messo in evidenza alcuni aspetti caratteristici della sua cultura e delle sue origini per fini offensivi.

Per quanto riguarda Paul Gascoigne i naufraghi lo avevano riaccolto affettuosamente dopo l’infortunio alla spalla. Hanno inoltre accettato che la trasmissione gli concedesse alcuni privilegi. Negli ultimi giorni però hanno cominciato a lamentarsi. Lo accusano infatti di approfittare dell’occasione per non partecipare a nessuna attività giornaliera.

Nella puntata in onda oggi inoltre potrebbero sbarcare in Honduras gli altri naufraghi che erano già stati annunciati nelle scorse settimane.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Game of Games cambia collocazione: ecco i motivi

Il nuovo show di Simona Ventura viene temporaneamente sospeso in attesa di nuova ricollocazione a causa dei bassi ascolti.
Irene Verrocchio

Pubblicato

il

game of games cambia collocazione Rai 2
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Game of games, il programma condotto da Simona Ventura in prima serata su Rai 2 cambia collocazione. Dopo le tre puntate già andate in onda, delle sei previste, la Rete ha deciso di sostituire gli appuntamenti del 21 e del 28 aprile con due film. Sono rispettivamente Tutta colpa dell’amore e La risposta è nelle stelle. Ecco i motivi della scelta.

game of games cambia collocazione giochi

Game of Games cambia collocazione, le motivazioni

Dalla prossima settimana Games of games viene temporaneamente sospeso. Il nuovo format di Simona Ventura, non andrà infatti più in onda in attesa di una nuova collocazione. Secondo alcune indiscrezioni dovrebbe essere spostato al martedì al termine dello show di Enrico Brignano Un’ora sola vi vorrei, previsto il 18 maggio.

Il programma della Ventura è ispirato all’omonimo format statunitense di Ellen DeGeneres che è stato esportato in tutto il mondo. E in Italia ha debuttato su Rai 2 lo scorso 31 marzo. I protagonisti dello show sono sei personaggi del mondo dello spettacolo che si alternano nelle sfide al posto dei veri concorrenti che sono invece persone comuni.

Il Vip vincitore di ogni manche permette a chi lo ha scelto di accedere alla semifinale. Ma solo un concorrente può partecipare allo step finale, Gioco dei Giochi, dove può vincere il montepremi se riesce ad indovinare alcuni volti noti con pochi secondi a disposizione.

Lo show però non ha molto convinto i telespettatori in quanto ha registrato bassi ascolti. La Ventura ha anche risentito della presenza su Canale 5 della fiction Svegliati amore mio con Sabrina Ferilli, della soap turca Daydreamer con Can Yaman. In Rai invece ha dovuto confrontarsi con Chi l’ha visto e con Il Commissario Montalbano che continua a registrare ottimi ascolti nonostante le repliche.

Gli ascolti delle prime tre puntate

Sono sei le puntate previste per la prima edizione di Games of games. Ma la Rai ha optato per la sospensione dopo il terzo appuntamento a causa degli ascolti insufficienti.

La puntata d’esordio di Game of games del 31 marzo ha registrato 1.267.000 telespettatori con 5.1% di share. Ma negli appuntamenti successivi l’indice di gradimento è nettamente peggiorato.

La seconda invece si è fermata a 915.000 spettatori con 3.7% di share. Nell’ultima, è tornata lievemente a salire soffermandosi sui 930.000 telespettatori con 3,9 % di share. Ancora pochi, però, per assicurare al programma la permanenza in video.

Con Game of games Simona Ventura era riuscita a tornare su Rai 2 dopo l’esperienza di The Voice of Italy. Le aspettative erano tantissime sullo show che, invece, non è molto adatto alla platea italiana, come i numeri dell’Auditel hanno dimostrato.

 

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

News

Salotto Salemi Mediaset Play, il talk show in streaming di Giulia Salemi

A partire dal 16 aprile, Giulia Salemi conduce Salotto Salemi, un talk show in esclusiva per il servizio in streaming online Mediaset Play.
Lorenzo Mango

Pubblicato

il

Salotto Salemi Mediaset Play
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Salotto Salemi è il nuovo talk show condotto dall’influencer Giulia Salemi, in esclusiva streaming per il servizio Mediaset Play. A partire da venerdì 16 aprile alle 19.00, la Salemi conduce per sei settimane consecutive il suo primo programma.

Salotto Salemi è prodotto da MNcomm in collaborazione con Brand On Solutions, l’area dedicata alle iniziative speciali di Mediamond, e con Naj Oleari Beauty e Mikado. Il programma è scritto da Silvia Rossi, mentre il Product Placement è a cura di Hub4Brand.

Salotto Salemi Mediaset Play, un format nato durante il lockdown

Giulia Salemi è dunque al suo esordio come conduttrice in solitaria di un programma Mediaset; probabilmente, anche in virtù del successo riscosso durante l’ultima edizione del Grande Fratello Vip, alla quale ha partecipato. La modella e influencer italo-persiana è attivissima sui social da sempre, tanto da meritare a pieni titoli la definizione di influencer. Su Instagram, la Salemi può infatti vantare oltre 1 milione e cinquecentomila followers, ma i numeri sono in continua crescita.

L’idea di Salotto Salemi nasce proprio sui social, durante il lockdown dello scorso anno. La Salemi in quell’occasione aveva organizzato uno show casalingo nel corso del quale dava consigli di make-up, cucina e salute, spesso in compagnia di amiche e amici ospiti. Il medesimo format è ora riproposto, con nuovi accorgimenti su Mediaset Play. Come avveniva sui social della Salemi, però, la conduttrice parlerà con i suoi ospiti di gossip, strappando loro confidenze e opinioni sorprendenti il più possibile. Il tutto in un clima amichevole e rilassato.

In passato, la due volte partecipante al Grande Fratello Vip ha già co-condotto due programmi televisivi; prima Ridicolousness Italia su MTV, dove lavorava insieme a Stefano Corti e Alessandro Onnis. E poi, Disconnessi on the road su Italia 1, insieme a Paola Di Benedetto e Paolo Ciavarro. 

Anteprima: gli ospiti confermati di Salotto Salemi

La prima ospite confermata di Salotto Salemi è Dayane Mello, modella e influencer. Anche la Mello ha partecipato, insieme a Giulia Salemi, all’ultima edizione del Grande Fratello Vip. 

Oltre a chiacchierare con lei, nella speranza di farle rilasciare dichiarazioni scottanti e qualche gossip in esclusiva sulla sua vita privata, la conduttrice propone alcuni beauty tips all’amica e collega. Tra una confidenza più intima e una chiacchiera, Dayane Mello fa quindi da modella di make up per la Salemi.

Tuttavia, sono molti gli ospiti vip la cui presenza è già stata confermata. Nel salotto di Giulia Salemi, nel corso di sei puntate, si avvicendano Paola di Benedetto, giovane show-girl e modella; Veronica Ferraro, una delle fashion blogger più seguite di Instagram, nonché grande amica di Chiara Ferragni.

E ancora, Gaia Zorzi, la sorella del noto influencer, anche lui ex “gieffino” Tommaso Zorzi. Inoltre, Martina Hamdy, modella, ex meteorina del TG4 e oggi presentatrice ufficiale dei programmi Meteo di Mediaset. Infine, Arianna Cirrincione, modella e influencer fidanzata con Andrea Cerioli, che ha conosciuto nel corso della trasmissione Uomini e Donne.

Si tratta, quindi, di ospiti giovani e molto noti sul panorama televisivo e sul Web, come influencer con milioni di followers sui social più diffusi come Instagram, Facebook e YouTube. 

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it