Colorado: la terza puntata.


Le battute più divertenti e i commenti sulle esibizioni dei comici della nuova edizione del programma di Italia1.


Partiti! Questa sera è Diana Del Bufalo ad aprire la puntata salutando il pubblico e “imitando” il suo compagno, prima che questo entri in scena affermando di essere stato chiuso nel camerino. Come sempre in questa sorta di anteprima sale sul palco Angelo Pintus che racconta quando è andato a vedere il film “50 sfumature di grigio” insieme a Paolo Ruffini.

Subito dopo una breve pubblicità si torna all’antico con uno degli storici personaggi del programma Mariello Prapapappo (Gianluca Impastato): “Sono andato a C’è posta per te per conoscere la nuova postinca, Lara Comandata”. Sigla.

Continuano i classici con Pino e gli anticorpi che tornano con l’atipico cane Fufi. Le esibizioni si susseguono senza paura; ora è il turno di Viky, il navigatore che sbaglia sempre l’indirizzo ricercato. Partenza col botto questa sera, il prossimo ad esibirsi è Andrea Puccci che ci parla di sua figlia: i ricordi dei primi giorni di vita e i compiti ora che è più grande. 

“Buongiono sono La Fede, la Pani e la Cucci” così entra in scena Valeria Graci nei panni della conduttrice di Mattino cinque. Cambiano i soggetti citati e le situazioni ma di fatto il copione di questa imitazione è sempre lo stesso. Pubblicità.

Seconda apparizione per Pino e gli anticorpi con il loro tradizionale pezzo: questa sera sono i pirati alla caccia di Mobby Dyck: “Dove trovo il mulinello? Nel bidet dopo che hai levato il tappo”. Torna il collegamento con la Violetta (Rita Pelusio) di Colorado, intenta nel fare dei gargarismi.

Gianluca impastato ora è un modello, “GianlucaImpastato di nome e trentannifotomodello” di cognome” che partecipa ai provini di Tu si que vales. Il giurato d’eccezione è Romolo Prince, il più bello d’Italia. Esagerati, ad un passo dal demenziale, ma questi due insieme sono davvero una coppia micidiale e divertente.

I PanPers nei panni di Mika e Fedez e Raffaele D’Ambrosio in versione Caparezza (solo per i capelli) mettono in scena una rivisitazione di “Magnifica”. Il pezzo si chiude con un bacio sulle labbra dei due ragazzi, prima che ci sia un brevissimo messaggio video del Fedez originale. 

Dopo la pubblicità, arriva l’immancabile promozione del film “Ma che bella sorpresa”, con in studio uno dei protagonisti Frank Matano. Si ritorna alla comicità con Angelo Pintus. Vocine e luoghi comuni nel confronto tra la vita in Italia e Svizzera, con una conclusione più seria del solito. Performance non originale ma come sempre divertente.

Altra imitazione decisamente non riuscita quella di Milani e De Santis che ricoprono i panni di Samantha Cristoforetti e il suo casalingo brasiliano. Oggi a trovarli c’è Suor Nausica che almeno risolleva le sorti dello sketch.

Arriva il momento di Andrea Viganò in arte Pistillo. Dopo un bel momento, giustamente si torna alla dura realtà con Peppe Iodice e il suo Birillo, uno sbadato e fastidioso compagno di scuola di Ruffini. Alessandro Bianchi è Eva Trans. Si gioca sugli atteggiamenti omosessuali per dare dei fantomatici consigli.

Finalmente uno dei momenti più attesi, la performance dei PanPers. La scena interpretata questa sera è quella di mamma e figlio alle prese con una spia dell’automobile. Dopo l’ennesima pubblicità spazio alla musica internazionale con l’esibizione dei Saint Motel con il loro “My Type”.

Giovanni Cacioppo ci racconta come i social ci stiano cambiando la vita: “Per fortuna ho stretto amicizia su facebook così gli ho mandato un messaggio per farmi portare l’acqua al tavolo”. Paolo Casiraghi veste i panni di The joker. Rita Pelusio e il suo monologo sulle donne incinta: “Oggi ho fatto l’ecografia, ha un solo grande difetto è maschiooooo”.

Gianluca “Scintilla” Fubelli, nella parte del ninja viene scambiato da D’Ambrosio per il papa, prima di spaccare una tavoletta, di cioccolato, con la testa. Quelle gambe finte sono talmente surreali che una risata te la strappano. Chiara Rivoli imita Carolina Kostner. Davvero poco veritiera, esagerata e poco rispettosa questa parodia.

Barbara Foria entra in scena come sempre super carica e ci regala un monologo pieno di doppi sensi sull’esperienza di Rocco Siffredi all’isola dei famosi. Ecco “I segreti del Segreto“; più parla il regista e più sale la convinzione che sia una scimmiottatura mal riuscita di Boris.

Il clown Pompelmo (Leonardo Manera) ha vissuto un’infanzia difficile in quanto la mamma gli preferiva sempre il fratello. Dino Paradiso è un abitante della Lucania: “Vivo in un paese talemente piccolo che in consiglio comunale c’è solo la minoranza”. Terza apparizione per Viky, ma non staremo esagerando?

Con Alberto Farina racconta le avventure del quartiere romano Tor Gnoranza termina questa puntata. Colorado torna venerdì prossimo alle 21.10 su Italia1.



0 Replies to “Colorado: la terza puntata.”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*