Vittoria Puccini nei Camerini per Sky Arte


Tutte le anticipazioni sul programma di Sky Arte in onda domani sera.


 Baliani svela attraverso interviste esclusive il lato inedito del palcoscenico. E mette in evidenza le emozioni dei camerini, quegli istanti durante i quali l’animo di un attore si svuota e al suo posto appare il personaggio che deve interpretare. In questo modo viene documentata tutta la parte iniziale di preparazione dell’attore fino al suo arrivo in scena.

La ex interprete di Elisa di Rivombrosa ha calpestato proprio recentemente il palcoscenico teatrale. Infatti lo scorso gennaio ha debuttato a teatro accanto a Vinicio Marchioni. Quindi la sua esperienza è abbastanza fresca.

Camerini documenta anche quella forte adrenalina che domina nell’animo degli attori sia prima che durante lo spettacolo. Sensazioni di forte emotività che prendono strade diverse a seconda delle reazioni del pubblico. Il momento più gratificante è l’applauso della platea, che evidenzia il gradimento del pubblico e rappresenta una enorme soddisfazione per l’attore.

Il programma di Sky Arte, che andrà in onda tutti i martedì alle 22:10, affronta anche temi più leggeri legati sempre alla presenza dei camerini. Tra questi si cercherà di capire se gli attori rispettano dei riti scaramantici quando si trovano in camerino e stanno per abbandonarlo per apparire sul palcoscenico. Le risposte degli intervistati saranno differenti e piene di curiosità. C’è chi riscalda semplicemente la voce come accade a Vittoria Puccini e chi invece si affida ad altri piccoli rituali preparatori in vista dell’inizio dello spettacolo.

Il programma propone il camerino di un artista come una sorta di specchio della personalità. Infatti in quei pochissimi metri quadri si è davvero soli con se stessi. E’ quello il luogo dove ci si veste, ci si trucca e soprattutto si ripassano le ultime battute. L’immagine non è più quella dell’attore ma è già quella del personaggio al quale bisogna dare volto, voce e spesso anche anima.

Inoltre Camerini cercherà di documentare come gli attori intervistati costruiscono il proprio personaggio. Molti artisti spiegheranno che prima di salire sul palcoscenico il personaggio bisogna viverlo, capirlo, entrarci dentro. Elemento fondamentale per tutti è l’impostazione della voce, perché le parole devono arrivare in maniera chiara al pubblico presente in sala in tutti i settori nei quali il teatro è suddiviso.

Altro elemento fondamentale, racconteranno gli attori, è l’utilizzo del corpo i cui movimenti devono essere sempre funzionali al personaggio interpretato e ne devono rispecchiare la personalità.



0 Replies to “Vittoria Puccini nei Camerini per Sky Arte”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*