Lo Show dei Record, la settima puntata


Ilprogramma serale di Canale condotto da Gerry Scotti


 

Il primo “strongman” della serata è Franz Mullner dall’Austria, specializzato in “sfide tra uomo e macchina“. Lungo a terra, mani e piedi legati ciascuno a una corda, oggi deve cercare di ostacolare per 10 secondi quattro moto che tirano nelle quattro direzioni. Franz non solo ci riesce, ma resiste per ben 24 secondi.

Franz Muller

Si prosegue con una contorsionista: con il petto in appoggio a terra, la concorrente deve portare le gambe vicino al viso e compiere  più 25 giri su se stessa in un minuto. La ragazza riesce a farne 29.

Intanto Edoardo Scotti è tornato in Italia, e stasera è fuori dallo studio per condurre le manche di palo grasso. Essendo alla penultima puntata, oggi iniziano a sfidarsi i ragazzi che hanno superato la prima fase delle scorse settimane.

Dopo il break pubblicitario, si rientra con Justin: l’uomo spacca noci di cocco con il gomito. Justin però si fa male, ed interrompe la prova: anziché 21 noci, ne rompe 16. Dice che non si aspettava che i cocchi fossero così duri.

long long li

Tocca poi a Long Long Li, che ha chiesto di ripetere la prova fallita durante la scorsa puntata. Il ragazzo cinese sale una scalinata di gradini, ma saltando appoggiato sulla testa. Purtroppo per lui, anche stavolta fallisce, non riuscendo asuperare il numero di 34 gradini e fermandosi a 32: il record comunque era su, semplicemente Long Long Li non è riuscito a superarsi.

Petrarca Rugby

Da Padova arriva la squadra del Petrarca Rugby. Per l’occasione in studio è stato steso un lungo tappeto d’erba sintetica: la prova consiste nel “pettinarlo”, come durante gli allenamenti. In 14,5 secondi, i ragazzi compiono 10 metri: è record.

sfida parkour

Secondo turno di palo grasso. Si prosegue poi con una sfida di parkour: Amadei Weiland, detentore del record, contro David Fanelli. I due si arrampicano sun muro leggermente inclinato e poi compiono un salto all’indietro. Mano a mano, viene aumentata l’altezza dell’asta da saltare.

Tocca quindi ai due titani Zydrunas e Thor, pronti per l’ennesima prova di forza. Con le braccia tese in avanti, tengono in mano un peso di 20 chili: è Thor a trionfare.

Kala Kaiwi

Alle 23.00, Kala Kaiwi: è l’uomo con più dilatatori al mondo. Alle orecchie, alle narici, nelle parti intime; e poi spuntoni, tatuaggi, piercing, innesti sottocutanei. I lobi in particolare, che gli fruttano il guinness world record, hanno un diamentro di ben 10,5 centimetri.

Dall’Australia arrivano Zoe L’amore e il suo compagno: la donna ferma con la lingua le ventole in azione di due ventilatori. Riesce a stopparle per 32 volte.

I prossimi concorrenti entrano in mutande: aiutati da due assistenti che li aspettano tenendo in mano un paio di pantoloni, devono compiere un doppio salto mortale atterrando direttamente nell’indumento. Entrambi però, non riescono ad entrare al volo nei pantaloni.

Edoardo Scotti

Infine, gara tra Lorenzo e Boris a chi conosce le capitali del mondo. Boris conferma il suo record, recitandone 50 in un minuto.

Si conclude con le collezioni da tutto il mondo: la più singolare è quella di un signore appassionato di macine di pietra.

Il settimo appuntamento de Lo Show dei Record giunge così al termine; Gerry Scotti torna la prossima settimana.



0 Replies to “Lo Show dei Record, la settima puntata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*