Striscia smentisce contatti con Almo Bibolotti


L'ex concorrente di MasterChef 3 non sarà l'inviato dalla Puglia per il tg satirico di Canale 5


Con questo scarno comunicato, firmato “L’ufficio stampa di Striscia la notizia”  il Tg satirico di Antonio Ricci smentisce le indiscrezioni circolate nei giorni scorsi su un possibile ingaggio di Almo come inviato al posto di Fabio e Mingo che operavano dalla redazione pugliese.

Intanto sul sito del Tg satirico di Antonio Ricci è sempre presente l’annuncio che sono in corso le ricerche di nuovi inviati nella Regione Puglia. Si cercano anche inviati e inviate con laurea in giurisprudenza.

{module Google richiamo interno} Dunque per ora sembrano non avere alcun fondamento le indiscrezioni secondo cui c’erano contati tra la redazione di Striscia e l’ex concorrente di MasterChef 3 che si piazzò al secondo posto, nel 2014.

Ma Fabio e Mingo hanno risposto alle accuse mosse loro dal programma dell’access prime time di Canale 5. I due ex inviati rivendicano la correttezza dei loro servizi. E hanno anche svelato di essere stati “sospesi” con una mail. I due hanno affermato di non aver mai avuto la possibilità di una replica. Un trattamento a loro avviso incredibile, dopo 19 anni di permanenza al tg satirico. Il tutto con l’accusa di aver realizzato un servizio “Precostituito e artefatto”.

I due ex inviati, subito dopo “la sospensione” avevano preferito non rilasciare dichiarazioni fino a quando non erano chiari i motivi del provvedimento. Dopo lo hanno fatto, ribadendo di essere stati sempre corretti in tutti questi anni di permanenza a Striscia come attori.

Tutto aveva avuto origine lo scorso 23 aprile con una dichiarazione inaspettata e improvvisa del Gabibbo: Cari telespettatori, abbiamo ricevuto una segnalazione che può metetre in discussione il rapporto di fiducia con la redazione pugliese di Fabio e Mingo. Da subito sono sospesi come inviati. Quando tutto sarà chiaro vi faremo sapere. Oh qui  siamo a Striscia mica a MasterChef”.

Era stata la Procura di Bari ad accorgersi che i due ex inviati avevano realizzato un servizio falso su un finto avvocato che, poi, si è rivelato essere un attore.

 Adesso cè soltanto da attendere per sapere chi sarà il sostituto di Fabio e Mingo che dovrebbe arrivare a Striscia nella prossima edizione autunnale.



0 Replies to “Striscia smentisce contatti con Almo Bibolotti”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*