Junior MasterChef 2, fuori Manuel e Alessia


tutte le prove sostenute dai giovani aspiranti chef nella puntata odierna e le due eliminazioni


 Ed ecco che si apre la Mystery box: sorprendentemente è vuota. Linda Bastianich spiega che questa sera gli ingredienti saranno portati ad ognuno, dal loro migliore amico. Ed eccoli i piccoli amici che ricevono gli ingredienti da utilizzare per la preparazione.Adesso i concorrenti vengono a sapere che potranno cucinare coadiuvati dai loro amici.

I giudici spiegano anche che la mystery box è proprio composta da tutti gli ingredienti che hanno ricevuto e che sono: spinaci, piselli, salmone, filetto di maiale, parmigiano, ventresca di tonno, uova, lumache pompelmi e miele. Si comincia: il tempo a disposizione è di 60 minuti.

 Manuel a Junior MasterChef 2

I tre giudici passano tra le postazioni. Intanto i concorrenti hanno comunicato il piatto che stanno preparando. Dopo aver cucinato, gli amici dei giovanissimi concorrenti vanno via. Ed è la volta degli assaggi e dei piatti migliori.

La prima chiamata è Matilde: filetto di maiale al profumo di pompelmo

Junior MasterChef: Nicolò

Il secondo piatto è quello di Andrea:: ha cucinato il salmone: Alessandro Borghese trova il piatto buono ma ha da fare qualche osservazione sull’impiattamento.

Ultimo piatto premiato è quello di Nicolò: ha preparato lumache con spinaci e una grattata di pepe.

Ora i giudici decretano il vincitore: si tratta di Nicolò. Adesso il giovanissimo cuoco va in dispensa a scegliere l’ingrediente per la prossima prova l’invention test. I tre ingredienti sono: sale, peperoncino e formaggio.  Nicolò deve sceglierne uno. Ma gli viene subito detto che con l’ingrediente scelto deve confezionare un dolce. Il tema della prova, inoltre, è “nulla è come sembra”.

Ma c’è un altro vantaggio per Nicolò: potrà usufruire dei consigli di Luigi Biasetto, pasticciere che ha partecipato come giudice a Il più grande pasticcere, programma di Rai2.

Nicolò ha scelto fra i tre ingredienti. ma lo comunica dopo la pubblicità.

Luigi Biasetto a Junior MasterChef 2

Il concorrente ha scelto il sale. Adesso si deve preparare un dolce partendo proprio dal sale.  Barbieri presenta Luigi Biasetto ai giovani aspiranti chef. Biasetto dà alcuni consigli a tutti, spiegando che, quando vanno a fare la spesa in dispensa devono fare molta attenzione al tipo di sale che scelgono.

Tempo a disposizione: un’ora. I giudici passano tra le postazioni e controllano quanto i ragazzi stanno facendo. Alessia sta facendo una crema di caramello salato. Biasetto le dice che un intero cucchiaio di sale è troppo.

Fiunito il tempo, ecco gli assaggi: il primo dolce è quello di Nicolò che soddisfa il palato dei giudici.

Il dolce di Andrea è bello come è presentato. Ed è anche molto buono.

Matilde coe ha preparato un dolce chiamato Nota salata: non è molto gradito.

Alessia eliminata a Juonior MasterChef 2

Nicola: base di crema al cacao con base aromatizzata all’aglio. Buono.

Alessia: pasticcini con caramello pazzo.

Vittoria ha preparato un dessert ai frutti di bosco: giudizio positivo.

Manuel ha sbagliato le dosi: troppo salato, troppo croccante, troppo amaro.

Andrea a Junior MasterChef 2

E’ il momento del verdetto.  Si scelgono i due piatti migliori e peggiori: Andrea Alessia, Nicola, Manuel sono i chiamati.

I piatti migliorsi sono quelli di Andrea e Nicola. Loro due saranno i capitani della prossima prova a squadre.

Escono Manuel e Alessia. Sono rimasti in otto e si sfideranno mercoledì nella prossima puntata.

Qui le anticipazioni della serata appena andata in onda.



0 Replies to “Junior MasterChef 2, fuori Manuel e Alessia”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*