Nina Zilli da Italia’s got talent a Hit Parade


il nuovo impegno della cantante come conduttrice e esperta di musica su Radio2


  Anche lei, come i colleghi che l’hanno preceduta, racconterà le canzoni più importanti della propria vita nel corso di tre settimane.

La Zilli è stata, a Italia’s got talent, una presenza interessante e un giudice di gara schietto. Ha portato nella competizione e nella giuria un guizzo di eccentricità con la serie di parrucche singolari e spesso impossibili che indossava. Qualcuno l’ha paragonata ad un Morgan in gonnella, senza però averne gli eccessi e gli atteggiamenti sopra le righe.

{module Google richiamo interno} L’artista ha dato un buon contributo alla riuscita del talent e la sua immagine è stata certamente valorizzata. Italia’s got talent le ha regalato una nuova visibilità che è andata al di là dell’aspetto puramente professionale.

Adesso, però, la Zilli cambia del tutto registro. Innanzitutto si mette alla prova su Radio2, come conduttrice radiofonica, e poi dimostra di essere soprattutto una grande conoscitrice di musica e di musica soul.

A spiegare la genesi del suo amore per le melodie afroamericane è proprio la stessa artsita: “da piccola avevo l’apparecchio ed ero un po’ nerd, mi rifugiavo nella musica o nel disegno. A un certo punto mia mamma mi ha dato il famoso calcio nel sedere per insegnarmi a socializzare con gli altri bambini e mi ha spedito in Irlanda a studiare e, guarda caso, lì il primo film che ho visto in televisione è stato “The Commitments”, la storia di una band di bianchi che ama alla follia il soul. Grazie mamma per avermi mandato in Irlanda!”.

  Dunque la Zilli si presenta in una veste ancora differente e più intimista. Al timone della sua “Hit Parade” racconterà, attraverso le canzoni preferite, la sua storia personale, quella di una  una ragazza di provincia che ha preso il volo e, con tenacia e un pizzico di fortuna,  ha trasformato una semplice passione musicale in un lavoro ma soprattutto in una missione.

C’è di più: Nina Zilli resterà a Radio2 anche dopo la conclusione di Hit parade in un nuovo impegno di cui lei stessa svelerà i dettagli. 

Tutte le playlist degli artisti che hanno condotto Hit Parade, le foto e i video del backstage del programma, saranno disponibili sul sito internet www.hitparade.rai.it insieme alle puntate in podcast.

Qui la presentazione a Sanremo 2015 del suo nuovo album.

Qui la puntata finale di Italia’s got talent.



0 Replies to “Nina Zilli da Italia’s got talent a Hit Parade”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*