Sei in un paese meraviglioso, su Sky Arte HD


Il nuovo programma del canale dedicato all'arte e alla cultura


Il tutto col contributo scientifico del Touring Club Italiano e Slow Food, ma fondamentale in questa produzione di Autostrade per l’Italia e Sky Arte HD, è stata anche Ballandi Arts, che ha trasportato sul video un  ‘sogno a occhi aperti” visibile in alta risoluzione.

Perché Autostrade per l’Italia? “Perché basta – ci dice Francesco Delzio direttore del Marketing – di considerare le autostrade una inerte struttura di consumo, un nastro d’asfalto da percorrere quanto prima possibile: esse invece sono una colonna vertebrale che precorre tutta l’Italia e i cui caselli nascondono a poca distanza bellezze inimmaginabili”.

Insomma Autostrade per l’Italia vuole avere un nuovo ruolo, una nuova ed insostituibile funzione culturale nel nostro paese. I 70 caselli autostradali – che presto saranno 100 – d’ora in poi, grazie alla iniziativa di informazione e di conoscenza di Sky Arte HD, potranno sfoggiare quel che di artistico, di paesistico, di bello, di poco noto, di lontano dai flussi turistici abusati, c’è da vedere in prossimità nella regione.

Non solo – e qui il Touring Club, insieme con Sky nella persona del direttore Roberto Pisoni, hanno fornito un grande supporto – le bellezze artistiche nascoste sono state trascelte tenendo  presente una personalità resa nota dalla TV, che le abbia fatte proprie, vi abbia vissuto, vi abbia fatto un’esperienza indimenticabile, una persona insomma che in proposito ci trasmetta un’emozione in  più.

Così è nato il format: nella prima puntata Gian Antonio Stella – scrittore ed editorialista del Corriere della Sera, nato ad Asolo –  ricorderà la sua vita fra le Ville palladiane, i capolavori del Canova e le bellezze del Veneto; poi Gaetano Currieri cantante e tastierista di ‘Stadio’, collaboratore di Dalla, Rossi, Noemi, ricorderà gli esordi nelle balere romagnole e la sua vita nella meravigliosa Emilia Romana.

Bomarzo, grifone

Il icantautore e poeta Eugenio Finardi presentando la Lombardia vuole fermarsi sulla splendida Villa Carlotta a Como, dove però ha visto sempre tanti stranieri e pochissimi italiani; Dario Vergassola inesauribile nella sua verve comica ci guiderà nel viaggio in Liguria, in cui gli abitanti a suo dire sono tutti di montagna, le autostrade non aiutano ed il mare lo vedono di lontano. Il Lazio lo presenterà….Bianca Berlinguer, perché la direttrice del Tg3 è nata a Roma e vi ha studiato al liceo Lucrezio Caro: presenterà lei il Parco di Bomarzo, l’ermetico giardino i cui massi erratici Pirro Ligorio, architetto manierista, ha trasformato per volontà di Vicino Orsini in statue di mostri, di esseri mitici, di creature ibride, secondo un disegno iniziatico tuttora impenetrabile.

Giancarlo Antognoni, calciatore, uno dei campioni mondiali nel 1982, nato a Marsciano, ci condurrà nella artisticamente ricchissima Toscana;  Tiberio Timperi, giornalista e conduttore sarà fra i monti d’Abruzzo cari a D’Annunzio, mentre il pittore Tullio Pericoli nato a Colli del Tronto sarà con noi nelle Marche; Bianca Guaccero nata a Bitonto ci guiderà nella Puglia delle chiese romaniche e Vincenzo Salemme con la sua catturante conicità trionferà in Campania.

Qui Sette meraviglie, appuntamento in onda su Sky Arte dedicato al patrimonio artistico italiano.

Qui il progetto dedicato alla street art.
                                                                  



0 Replies to “Sei in un paese meraviglioso, su Sky Arte HD”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*