Palinsesti Mediaset: le fiction che vedremo


Tutta la serialità e le pellicole previste nei canali del Biscione


Prevista anche la seconda serie di Senza identità con Megan Montaner. L’ex protagonista de Il Segreto sarà anche accanto a Raoul Bova in una nuova produzione dal titolo Fuoco amico-Task Force 45. Tra le altre novità, ci sarà anche la serie I misteri di Laura con Carlotta Natoli, la lunga serie in otto puntate dal titolo Un amore per due con Giorgio Panariello di cui vi abbiamo dato a suo tempo le anticipazioni in esclusiva assoluta.
Sullo schermo di Canale 5 vedremo ancora, sempre sulle lunghe serie, Rimbocchiamoci le maniche con protagonista Sabrina Ferilli, mentre Romanzo siciliano è basato su una storia interpretata da Fabrizio Bentivoglio e Claudia Pandolfi.
Naturalmente, spazio alle soap opera con le nuove puntate de Il Segreto e la continuazione di Una vita, nuovo prodotto che mantiene quotidianamente una media del 19%.
Tra i film in prima tv, Canale 5 propone Sole a Catinelle, Gravity, Hunger Games-La ragazza di fuoco, Wall Street 2 e Una donna per amico.

Per quanto riguarda Fuoco amico-Task Force 45, la serie porta sul piccolo schermo una coppia inedita a consacrata dal successo di stagioni precedenti. In particolare, Fuoco amico è un prodotto legato alla strettissima attualità e racconta una vicenda ambientata in Afghanistan, come vi abbiamo anticipato.
La seconda stagione di Senza identità, vedremo tutto quello che succederà alla protagonista, che era stata rapita affinché non rivelasse tutti i misfatti che erano stati effettuati dallo zio nel settore delle adozioni illegali.
Squadra Antimafia 7 propone una stagione all’insegna di nuovi equilibri. Dopo aver individuato lo scorso anno i rapporti tra Stato e mafia, quest’anno si cambia registro.
Da sottolineare anche la quarta stagione de L’onore e il rispetto, nella quale Gabriel Garko sarà accanto a Laura Torrisi. L’ennesimo prodotto nazionalpopolare per il pubblico più in età di Canale 5.



0 Replies to “Palinsesti Mediaset: le fiction che vedremo”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*