Giudici suscettibili



Mai urtare la suscettibilità dei personaggi che diventano giudici di gara con domande del tipo : “non le sembra riduttivo calarsi in un tale ruolo?” Saranno pochi a rispondere con semplicità “ho accettato perchè mi divertiva e volevo tornare in tv dopo una lunga assenza”. L’unico al quale bisogna riconoscere questo merito è Pippo Baudo che è stato voluto da Carlo Conti nel programma Si può fare! proprio in qualità di giudice. Tutti gli altri si lanciano in un’accorata difesa della grande validità dell’essere giudice oggi.



0 Replies to “Giudici suscettibili”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*