Settimana tv | dal 9 al 14 luglio | Il meglio e il peggio della programmazione


Settimana tv | dal 9 al 14 luglio | Il meglio e il peggio della programmazione. I Mondiali affossano Raiuno


I Mondiali di Russia provocano il ribaltone in tv e Raiuno accusa il calcio che la scalza dal primo posto. Un mese di giugno fantastico per Canale 5 e Italia 1 che occupano i primi 20 posti della graduatoria degli ascolti in spettatori.

Tra primi e secondi tempi delle partite il dominio è assoluto. E a luglio con la fase finale di Russia 18 il distacco è ancora più netto. Per fortuna della Rai ora le partite stanno finendo e non si giocano più tutti i giorni. Così c’è la possibilità di vedere risorgere perfino Don Matteo in replica, con ascolti non eccezionali ma sufficienti a vincere la serata di giovedì. Due milioni e mezzo gli spettatori con il 14,3% di share. Poco più dei Wind Summer Festival di Ilary Blasi e Canale 5, che si sono fermati a 2,2 milioni con il 13,6% di share.

Non è andata bene a Piero Angela e al suo Superquark finito travolto dalla semifinale tra Croazia e Inghilterra e addirittura superato pure da Chi l’Ha Visto? Solo un milione e mezzo di spettatori per Raiuno e il 7,9% di share contro quasi 11 milioni e il 47,3% di Croazia-Inghilterra su Canale 5. Va sempre forte Balalaika, oltre il 20% di share, che ha trovato nel Mago Forest ed Elena Tambini due splendidi protagonisti e trascinatori di ascolti, più di Ilary Blasi, Belen e la Gialappa.

Mago Forest

Sotto tono il film di Raiuno “Scusate se esisto”, interpretato da Paola Cortellesi e Raoul Bova, ha registrato il 13,2% finito sotto l’onda dell’altra semifinale mondiale tra Francia e Belgio, vista da quasi la metà dei telespettatori che martedì sera ha guardato la tv: 10 milioni e 200 mila spettatori pari al 46,5% di share.

Per Raiuno è stata disfatta anche lunedì sera. E senza partite mondiali. Su Canale 5 la prima puntata di Temptation Island 5, con Filippo Bisciglia in grande spolvero, è stata vista da una media di 3 milioni e 750 mila spettatori pari al 21,2% di share. Su Rai1 la fiction in prima visione Tutto Può Succedere 3 ha conquistato solo 3 milioni e 132 mila spettatori pari al 15,4% di share.

Partenza in sordina per la serie tv in costume Poldark su Canale 5. Mentre il revival funziona, al punto che il film Fuga dall’inferno con Stallone e Schwarzenegger ha totalizzato l’8,7% di share. Domenica sera su Rai 1 è andato in onda il film Miami Beach, per ricordare Carlo Vanzina, ma non è andato oltre il 13,3% di share e 2,3 milioni di spettatori. Tutta colpa della Croazia contro la Russia. Il rigore decisivo della partita ha raggiunto il 52% con 9 milioni e 350 mila spettatori.



0 Replies to “Settimana tv | dal 9 al 14 luglio | Il meglio e il peggio della programmazione”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*