Connect with us

Opinioni

L’eleganza del costume: Tale e quale show puntata 11 novembre

La valutazione del look con cui si sono presentati i partecipanti all'ultima puntata del torneo di Tale e quale show

Pubblicato

il

La valutazione del look con cui si sono presentati i partecipanti all'ultima puntata del torneo di Tale e quale show
Condividi su

Apre il programma, la sigla con il solito stacchetto dei ballerini vestiti tipo guerrieri metropolitani con tanto di maschere metalliche sul volto, una specie di look rocchettaro.

Come il solito, inaugura la serata Carlo Conti che presenta i giudici, subito dopo, scorre velocemente le esibizioni della scorsa puntata.

Carlo Conti in smoking scuro ed è sempre impeccabile, trovo superfluo descrivere il suo abbigliamento.

Tale e quale show 11 novembre il look dei giudici di gara

Enrico Montesano, veste sempre stile yachtsman, con i suoi cache-col, sembra un uomo di altri tempi.

Loretta Goggi, questa sera i suoi capelli sono molto scomposti, sembra appena alzata dal letto. Indossa una giacca nera con un collo molto ampio, a mo’ di strega.

Christian De Sica, ha un mood sotto tono, indossa una giacca con collo a pistagna di velluto nero.

Ospite, Max Tortora, classico in scuro.

Tale e quale show 11 novembre il look dei concorrenti


Filippo Bisciglia, canta “Notte prima degli esami” di Antonello Venditti. La somiglianza non è giusta, nel look non è proprio Venditti, mentre nell’interpretazione della canzone è bravo.

 

Annalisa Minetti, canta “New York New York” interpreta Liza Minnelli. Il look è giusto e anche il trucco.

 

Alessia Maccari, canta “Band Romance” e fa Lady Gagà.

Lei è una bella donna, però non somiglia al personaggio, l’abbigliamento è simile ma non proprio uguale, il balletto non mi piace non ha uno stile definito come nel video originale.

 

Federico Angelucci canta “Maledetta Primavera” nel personaggio di Loretta Goggi.

Beh… che dire, è difficile trasformare un uomo con dei lineamenti marcati nelle sembianze di una donna, ancor di più la Goggi.

Mentre nell’abbigliamento hanno azzeccato l’abito giusto.

 

Marco Carta, canta “Solo tre minuti” di Giuliano Sangiorgi.

Non somiglia per niente a Sangiorgi, al contrario l’abbigliamento è esatto.

 

Claudio Lippi, canta “Torpedo Blu” di Giorgio Gaber.

La parrucca è orrenda i capelli sono staccati troppo dalla testa, il vestito è un classico scuro, il trucco è eseguito bene.

Dario Bandiera, canta “Regina di cuori” interpreta Piero Pelù.

Sembra un cowboy del far west, non ha nulla a che vedere con Pelù.

Platinette, canta “Ti Parlerò d’amor” fa Vanda Osiris.

Uno spasso, il trucco è perfetto ma com’è possibile che una Platinette, possa arrivare ad assomigliare a Vanda Osiris.

Valeria Altobelli, canta “fatti bella per te” interpreta Paola Turci.

Il suo look è giusto ma non somiglia alla Turci.
Edy Angelillo
, canta “Heart of glass” è Blondie.

E’ diversa dal personaggio reale, nulla è giusto.

Piero Mazzocchetti, canta “Lei” calandosi in Charles Aznavour.

La somiglianza non è proprio esatta, l’abbigliamento è giusto.

Benedetta Mazza, canta “upside down”il personaggio è Diana Ross.

Aiutooo!! Tutto sbagliato, capelli trucco e abito, le ballerine indossano mise con le canutiglie non adatti al periodo,piuttosto, sono più giusti con le paillettes.

Arriva Gabriele Cirilli che interpreta Elsa di Frozen.

Troppo divertente… ma che ci azzeccano i pupazzi di neve?

Il verdetto finale decreta Marco Carta, vincitore della serata.


Condividi su

Giovanna Silvestri: Costume designer & Stylist, dal Cinema alla Televisione al Musical teatrale. Con base a Roma è una delle più acclamate Costume Designer Stylist in Italia; ha lavorato per oltre 30 anni con i più importanti personaggi della televisione nazionale Italiana. Creatrice di look ha progettato costumi di ogni genere, specializzandosi in Abiti da ballo, Musical e Prime TV Show. In procinto di insegnare all'estero, anche ai Cinesi, la scuola di Moda e Costume http://themodeisinthemind.blogspot.it/

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it