Amici 14, i motivi di un successo annunciato


riflessioni sul successo del talent show di Maria De Filippi che ha vinto sulla concorrenza


Nessuna meraviglia: la prima puntata serale di Amici 14 ha vinto trionfalmente contro l’esordio di Senza parole.  Non c’è storia tra Canale 5, dove il talent show di Maria De Filippi ha conquistato 5.514.000 telespettatori per uno share del 25,78%. e Rai1 che ha assistito all’affondamento dello show Senza parole condotto da Antonella Clerici. Impietoso, l’Auditel ha assegnato alla rete leader di viale Mazzini solo 3.592.000 telespettatori, per uno share del 15,61%.

 I motivi erano evidentissimi fin dalle prime immagini: L’edizione attuale di Amici ha mostrato immediatamente una marcia in più. Forse più di una. Ritmo, velocità, competizione adrenalinica ma nei giusti limiti, performance molto curate, atmosfere da musical con richiami teatrali. E una rinnovata giuria  con un ottimo e professionale Francesco Renga e un competente Biagio Antonacci come quarto giudice. Renato Zero, in questa prima puntata ha rappresentato il valore aggiunto: la dimostrazione che la scuola di Maria De Filippi è oramai una realtà consolidata della quale bisogna prendere atto. E ne ha preso atto anche il cantante amatissimo dai suoi fan, un tempo contrario al trend dei talent show.

Nel programma della De Filippi si respirava un’aria  gioiosa, allegra nel rispetto delle emozioni dei giovani che affrontavano la loro prima prova importante per passare alle fasi successive.E’ piaciuta anche la cordialità e lo spirito di non belligeranza tra i due direttori artistici delle squadre: Emma per i Bianchi e Elisa per i Blu. Le due artiste hanno mostrato l’aspetto più gradevole e positivo della competizione, senza litigi o sopraffazione. In particolare Elisa ha sfoderato la parte più simpatica della sua personalità divertendosi, in alcuni tratti della puntata, in maniera visibilmente spontanea.

{module Google richiamo interno} Lontani i battibecchi tra Moreno e Miguel Bosè dello scorso anno. La speranza è che un tale clima distensivo possa continuare e non guastarsi nel corso delle puntate.

Positivi gli innesti nel programma di Virginia Raffaele e di Roberto Saviano. L’attrice e comica ha proposto una credibile e simpatica parodia di Belen Rodriguez, uno dei suoi cavalli di battaglia. Ma ci si augura che possa, nel corso delle prossime puntate, proporre anche  personaggi nuovi.

Roberto Saviano si è rivolto ai giovani con una sorta di “lezione” su temi importanti e attuali. Si è coniugata così la parte impegnata del programma a quella leggera, da vero intrattenimento.

Nessuna noia o atmosfere pesanti: tutto, nella prima puntata di Amici 14, è scivolato via  mantenendo sempre desta l’attenzione dei telespettatori di ogni età. E non sono stati pochi quelli che, ad un certo punto, da Rai1 dove erano sintonizzati, si sono spostati su Canale 5.

E’ necessaria, a questo punto, una riflessione, da parte di Rai1 su due fronti. Innanzitutto bisogna ripensare alla formula di Senza parole e dopo, ipotizzare una collocazione infrasettimanale, spostando lo show dal sabato sera.



0 Replies to “Amici 14, i motivi di un successo annunciato”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*