Connect with us

Reality Show

Are you the one?, dal 2 novembre su Mtv Next

la nuova stagione del docureality in onda su Mtv Next

Pubblicato

il

la nuova stagione del docureality in onda su Mtv Next
Condividi su

{module Google ads}
Come avveniva nella versione originale, il montepremi finale non è soltanto l’amore ma una somma abbastanza consistente, equivalente a quasi 120mila euro da dividere tra i partecipanti, a patto però che nel corso della permanenza dello show sul piccolo schermo, si formino tutte e dieci le coppie. Quindi la formula è quella già sperimentata oltreoceano.
I giovani che partecipano al singolare dating show, sono stati selezionati attraverso casting realizzati un po’ in tutto il Brasile. Hanno un’età compresa tra i 20 e i 30 anni e hanno tutti dichiarato di essere rigorosamente single.
Nel corso delle varie puntate, i partecipanti dovranno cercare di individuare quale persona riesce più gradita. Con quale ragazzo o ragazza cioè, potrebbe essere possibile instaurare un rapporto che vada al di là dell’amicizia.
Nella prima versione statunitense , le coppie si sono tutte formate, perciò il montepremi finale è stato equamente suddiviso. Bisogna vedere adesso quello che accadrà nella versione brasiliana che ha puntato moltissimo sull’appeal e sull’esuberanza fisica dei partecipanti. È stato questo infatti il criterio che ha guidato i responsabili del casting.

Ricordiamo che Mtv Next è il nuovo canale a brand Mtv della piattaforma satellitare Sky. Viene considerato un canale aperto ad ogni possibilità informativa che spazia a 360 gradi su qualsiasi settore, compresa l’attualità e il gossip. Una proposta editoriale considerata sempre più innovativa.
Il target di Mtv Next è principalmente giovanile. Il canale è nato il primo agosto 2015 come conseguenza dell’acquisto da parte di Sky Italia dell’editore della versione italiana di Mtv che, successivamente, si è trasformata in MTV8.
Al centro della programmazione di Mtv Next ci sono soprattutto reality show, di cui Are you the one? è un esempio. Ma il nuovo canale punta anche sulle serie tv.


Condividi su

Marchigiana, sarda per metà e romana d’adozione, si laurea in comunicazione alla Sapienza con una tesi triennale sulla satira televisiva e la chiusura del Decameron di Luttazzi. La tesi specialistica è ancora sulla televisione, stavolta sul ruolo di Al-Jazeera nella “primavera araba”. Collabora con alcune testate giornalistiche e siti web, è stata analista televisiva del programma di RaiTre TvTalk, condotto da Massimo Bernardini. La partecipazione ad una serie di trasmissioni televisive, le ha consentito di conoscere a fondo tutto quello che ruota intorno al mondo del piccolo schermo. Ama scrivere e disegnare, soprattutto fumetti.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Seguici su:
Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it