The voice of Italy 4, la diretta del secondo knockout


Live il secondo appuntamento con i knockout di The voice of Italy 4, condotto da Federico Russo.


Tradizionale riepilogo della puntata pecedente e in questo caso dei talenti che la settimana scorsa sono stati promissi ai Live. Il primo a salire sul palco è il Team Killa con Roberta Nasti e William Prestigiacomo, vincitore di The voice of Poland. I brani presentati sono Cambiare e Uptown funk.

27apr tvoi roberta nasti

Grandissima sfida, nonostante i problemi di voce del ragazzo. Raffaella Carrà è convinta: “Tra di voice c’è The voice“. Il più deciso è Emis Killa che seguendo il cuore e le emozioni provate promuove ai Live Roberta Nasti. Per lo sconfitto la possibilità di lanciare un messaggio romantico per la moglie.

27apr tvoi alice paba

Ecco il Team Dolcenera, a sfidarsi sono Alice Paba con Ma che freddo fa e Anna Maria Castaldi con Sally. Incredibile come la voce della prima concorrente in alcuni tratti somigli a quella della sua coach. Alice Paba passa il turno; per la sua avversaria i complimenti per la grande crescita effettuata in questo periodo.

27apr tvoi davide carbone

Prima apparizione per il Team Pezzali: Viviana Colombo canta Sugar, Davide Carbone (che ha aperto il concerto di Bocelli in Brasile) Io che amo solo te. Bello l’aggancio nel finale della ragazza con Thriller. L’ex leader degli 883 sceglie Davide Carone: “è il momento in cui la musica italiana deve guardare alle sue origini“.

27apr tvoi beatrice ferrantino

Adesso si sfidano Beatrice Ferrantino e Francesca Profico per il Team Carrà. Titanium contro Per dire di no. La prima ha mostrato una fantastico tibro, la seconda una forza scenica che sopperisce ad una voce più standard. Ai live accede Beatrice Ferrantino: “Voglio rischiare su una bambina“. Emis Killa promette all’eliminata di proseguire il lavoro fuori dal talent.

27apr tvoi frances ascione

Emis Killa è chiamato a scegliere il suo ultimo rappresentante tra Debora Cesti (Come Foglie) e Frances Ascione (Tears dry on their own). Max Pezzali apprezza la presenza teatrale della prima, il rapper in grandissima difficoltà chiede al pubblico silenzio prima di scegliere Frances Ascione.

27apr tvoi joe croci

Ultima sfida per il Team Dolcenera con Massimo Cantisani e Joe Croci (il più giovane in gara) che cantano Your song e Photograph. Sfida di altissima qualità che mette giustamente in crisi la coach. La scelta discografica premia il giovanissimo Joe Croci.

Lo sconfitto a stento trattine le lacrime e dichiara che non si sarebbe aspettato questa scelta. Complimenti a lui perchè comunque ha dimostrato un’ottima padronanza del palco e d’essere un’artista duttile. Poco condivisibile la scelta di Dolcenera di contrapporre due come loro.

27apr tvoi tanya borgese

Arrivano anche gli ultimi due talenti del Team Carrà: Katy Desario (ripescata dal team Pezzali) con In assenza di te e Tanya Borgese con I wish. La grinta e il modo in cui quest’ultima coinvolge il pubblico meriterebbe di passare. Anche Raffaella Carrà la pensa come noi e porta ai live Tanya Borgese.

L’ultima sfida di questa edizione è del Team Pezzali. Claudio Cera contro Francesca Basaglia. Use somebody I kissed a girl e i brani eseguiti. Raffaella Carrà ritiene entrambi immaturi. Per Emis Killa, il ragazzo è tra i possibili vincitori finali; Max Pezzali sceglie Francesca Basaglia. Chiusura con una grandissima sorpresa.

27apr tvoi francesca basaglia

Ecco la lista definitiva dei concorrenti promossi ai live.

Team Dolcenera: Giorgia Alò; Edith Brinca, Alice Paba, Joe Croci.
Team Killa: Charles Kablan; Giuliana Ferraz, Roberta Nasti, Frances Ascione.
Team Carrà: Samuel Pietrasanta; Foxy Ladies, Beatrice Ferrantino, Tanya Borgese.
Team Pezzali: iWolf; Elya Zambolin, Davide Carbone, Francesca Basaglia.

The voice of Italy 4 vi da appuntamento a mercoledì prossimo, 4 maggio, per la prima puntata dei Live Show.



0 Replies to “The voice of Italy 4, la diretta del secondo knockout”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*