Bake Off Italia 6 | 21 settembre 2018 | Terza puntata | Valentina eliminata


La terza puntata di Bake Off Italia 6, il talent show di Real Time condotto da Benedetta Parodi, in onda venerdì 21 settembre 2018, in tempo reale.


Questa sera, venerdì 21 settembre 2018, andrà in onda la terza puntata della sesta edizione di Bake Off Italia, il cooking-talent show condotto da Benedetta Parodi, con la partecipazione dei tre giudici Ernst Knam, Clelia d’Onofrio e Damiano Carrara.

I concorrenti rimasti in gara sono Alfredo Bianco, Francesco Borioni, Jacopo Cadau, Beatrice Canton, Iolanda Casillo, Vincenzo Cesarano, Daniele Compiani, Federico De Flaviis, Samanta Fontana, Sara Groppelli, Gloria Mattanini, Elisa Nanino , Jolanta Noto, Valentina Puliti e Irene Tolomei.

Di seguito, seguiremo la puntata in tempo reale, a partire dalle ore 21:10.

Benedetta Parodi ha fatto il proprio ingresso nel tendone, facendo cadere l’attenzione su un quadro che la ritrae. La conduttrice ha presentato i giudici Ernst Knam, Clelia d’Onofrio e Damiano Carrara.

Successivamente, hanno fatto il loro ingresso, gli ospiti di questa terza puntata: gli influencer Valentina Crosetto, Valentina Boccia e Andrea Rovatti.

Per quanto riguarda la prova creativa, i 15 concorrenti hanno dovuto affrontare la loro prima prova “salata”.

Gli aspiranti pasticceri hanno dovuto preparare un aperitivo composto da 60 salatini: 20 salatini vegetariani, 20 salatini senza glutine e 20 salatini liberi.

Tra le concorrenti più in difficoltà, abbiamo trovato il “grembiule blu” Iolanda e Gloria.

Tra le concorrenti più agguerrite e decise a vincere la prova, invece, abbiamo visto Irene.

Iolanda ha avuto problemi con la cottura mentre Vincenzo non si è mostrato convinto dei suoi salatini senza glutine.

Clelia d’Onofrio, invece, si è intrattenuta con gli influencer, informandosi meglio su cos’è un gruppo d’ascolto.

Samantha, al termine della prova, non è rimasta soddisfatta dell’impiattamento.

Jacopo ha presentato 12 salatini in meno dei 60 richiesti. Jolanta, invece, ha presentato solo due tipologie di salatini: quelli vegetariani, infatti, sono rimasti nel forno. Elisa, invece, ha avuto problemi con il sale.

Valentina non è riuscita a soddisfare nessuno dei tre giudici. Ernst Knam, invece, si è lamentato sempre dello stesso problema: la mancanza di sale.

Iolanda è stata colpita, solo in parte, dalla “maledizione del grembiule blu”. Alfredo, invece, ha aggiunto il prosciutto al salatino vegetariano (!).

Irene ha ricevuto complimenti da tutti e tre i giudici. Samantha, invece, ha presentato delle polpette brutte ma buone.

Per quanto riguarda la prova tecnica, ispirata dalla chef Sara Preceruti, i concorrenti hanno dovuto ricreare un piatto stellato: paccheri all’aglio nero farciti con mousse alla meringa, un dolce che somiglia ad un primo piatto.

Quasi tutti i concorrenti hanno avuto subito dei problemi. Benedetta Parodi, conversando con i concorrenti, ha parlato di trasgressione. Jacopo: “Gloria è la più trasgressiva”.

Irene, anche in questa prova tecnica, non ha avuto particolari difficoltà.

La stesura della pasta e la creazione dei paccheri, invece, si sono rivelate complicate.

Sara ha terminato la prova tecnica con qualche lacrima di delusione.

I giudici hanno proceduto con l’assaggio. I piatti di Irene, di Federico, di Iolanda e di Beatrice hanno ricevuto più complimenti rispetto agli altri. I giudici, come di consueto, hanno deciso la classifica senza conoscere i creatori dei piatti.

La classifica, rispettivamente dall’ultima posizione alla quarta: Vincenzo, Sara, Elisa, Jolanta, Valentina, Daniele, Jacopo, Samantha, Francesco, Gloria, Alfredo, Federico.

Il podio della prova tecnica: Iolanda terza, Irene seconda, Beatrice prima.

Per quanto riguarda la prova sorpresa, i 15 concorrenti hanno dovuto cucinare una torta composta da ben 50 crepes.

Iolanda ha usato il bonus del grembiule blu: dieci minuti di colloquio con Damiano Carrara.

Gloria ha subito manifestato il proprio disprezzo per le crepes. Federico, invece, ha optato per una specie di tiramisù fatto con le crepes.

Jolanta si è rivelata una “macchina da guerra” di crepes. La prima concorrente che ha iniziato a montare la torta è stata Elisa. Prima di montare la torta, Iolanda ha utilizzato il bonus.

Dopo il termine della prova, i tre giudici hanno assaggiato le torte. La torta di Daniele ha conquistato Clelia d’Onofrio. Beatrice, invece, ha presentato una torta incompleta ma buona.

La torta di Jolanta ha letteralmente lasciato a bocca aperta i tre giudici mentre la torta di Valentina ha ottenuto l’effetto contrario.

Vincenzo, invece, ha presentato una torta dal formato atipico ma molto buona.

Sara ha superato la prova con successo mentre Alfredo ha presentato una torta con poco sapore.

Gloria, colei che odia le crepes, ha portato ai giudici una torta di crepes alcolica giudicata ottima. Anche il tiramisù di crepes di Federico ha funzionato.

La torta di Jacopo, invece, ha ricevuto molte critiche.

Iolanda non ha seguito i commenti di Damiano Carrara alla lettera e ha presentato una torta ricoperta da troppe mandorle. Il sapore, però, è buono.

Irene, invece, ha convinto i giudici nonostante non fosse entusiasta della prova.

Federico ha ottenuto il grembiule blu.

L’eliminato della terza puntata è Valentina.



0 Replies to “Bake Off Italia 6 | 21 settembre 2018 | Terza puntata | Valentina eliminata”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*