GF Vip 3 | Battista racconta il tiro mancino subito da Scherzi a parte in onda a novembre


GF Vip 3 | Battista racconta il tiro mancino subito da Scherzi a parte in onda a novembre. La rivelazione sarebbe avvenuta nella notte tra il 6 e il 7 ottobre ripresa dalle telecamere del Grande Fratello ma non ce n'è più traccia.


Abbiamo ricevuto, da parte di molti nostri lettori, delle segnalazioni su quanto sarebbe accaduto nella casa del Grande Fratello Vip 3 durante la notte tra sabato 6 e domenica 7 ottobre.

Il protagonista è Maurizio Battista. Il comico romano, ha avuto una chiacchierata con alcuni coinquilini. Tra questi, i nostri lettori avrebbero riconosciuto Elia Fongaro e Francesco Monte. Battista avrebbe raccontato il tiro mancino di cui è stato vittima da parte degli autori della nuova edizione di Scherzi a parte.

Potrebbe apparire una discussione normale se il programma fosse andato già in onda. Invece l’edizione 2018 di Scherzi a parte è in palinsesto tra novembre e dicembre come confermato anche dallo stesso Battista nella discussione con gli altri reclusi.

Dopo questa segnalazione siamo andati a controllare tra i video pubblicati da Mediaset e non abbiamo trovato le immagini relative alla confessione di Maurizio Battista. Poiché le segnalazioni sono state più di una e non abbiamo motivo di non credere alla buona fede dei nostri lettori, viene spontaneo il dubbio che il video sia stato rimosso proprio per salvaguardare il programma da eventuali spoiler che avrebbero potuto danneggiarne l’immagine. Sappiamo infatti che Scherzi a parte ci tiene a non far trapelare nulla di quanto è accaduto durante le registrazioni dei tiri mancini effettuati ai danni dei personaggi famosi.

Noi possiamo anche anticiparvi che la prossima edizione di Scherzi a parte condotta da Paolo Bonolis potrebbe iniziare venerdì 9 novembre: andrebbe così a scontrarsi con Tale e Quale Show.

Maurizio Battista | ecco lo scherzo di cui è stato vittima

Il comico romano ha raccontato di essere stato invitato dai responsabili di una notissima emittente radiofonica nazionale. «È la più ascoltata radio italiana» ha detto il comico. Battista è stato ospite di una trasmissione dell’emittente radiofonica succitata. Avrebbe dovuto rispondere in diretta alle domande di alcuni fan tramite telefono.

Dopo aver ricevuto i primi complimenti, Battista ha dovuto subire anche le critiche di persone che gli hanno detto chiaramente di non gradire la sua comicità. E qui l’ospite ha già iniziato a dare qualche segno di tentennamento.

A spiazzare ancora di più Battista ci ha pensato la telefonata di una signora che ha detto testualmente: «ciao Maurizio sono una tua accanita fan, ti seguo da 25 anni e da 24 cresco tuo figlio».

A questo punto Battista sbianca in viso e chiede alla sua interlocutrice di essere più chiara. Ma subito ci ripensa e dice che avrebbe autorizzato la redazione del programma a fornire il suo indirizzo email. Insomma Battista liquida molto velocemente la signora.

La successiva telefonata, fatta da un altro fan dell’artista, fa notare come Battista abbia stoppato in fretta la presunta madre di suo figlio.

Quando il comico esce dai locali della radio, incontra in una Roma deserta una signora che lo attendeva per un autografo. Durante le brevi battute scambiate il comico riconosce la voce della signora e le chiede se aveva precedentemente telefonato. Ottenuta la conferma, l’artista chiede alla sua interlocutrice di poter conoscere il figlio. Si avvicina un giovane di bell’aspetto ma di colore.

Le ultime frasi del racconto si concludono così: «sì, certamente potrebbe essere mio figlio, ma c’è un unico problema: non è bianco». La donna insiste dicendo: «ma come non hai mai avuto un nero in casa?». Battista è davvero sconcertato e non sa come comportarsi. Solo a questo punto gli viene rivelato di essere su Scherzi a parte.



0 Replies to “GF Vip 3 | Battista racconta il tiro mancino subito da Scherzi a parte in onda a novembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*