Isola 2018 | rivelazioni shock di Striscia la notizia sulle nomination


Isola 2018 | rivelazioni shock di Striscia sulle nomination. Ancora una volta il TG satirico di Antonio Ricci cavalca L'isola dei famosi e rivela l'intrusione del capo progetto Andrea Marchi sulle nomination fatte dai naufraghi. Non c'è stata reazione da parte della conduttrice Alessia Marcuzzi.


Nuove clamorose rivelazioni shock da parte di Striscia la Notizia sul meccanismo delle nomination all’Isola dei Famosi 2018. Nella puntata del TG satirico di Antonio Ricci andata in onda il 27 febbraio su Canale 5 alle 20:35, sono state trasmesse alcune rivelazioni di Chiara Nasti e Nadia Rinaldi sul meccanismo delle nomination nell’edizione in corso del reality che si svolge in Honduras.

La Nasti e la Rinaldi, due ex naufraghe, hanno svelato che Andrea Marchi l’autore capo progetto dell’Isola 2018, aveva chiesto a tutti i partecipanti la loro intenzione di voto per quanto riguardava le nomination che si svolgevano di settimana in settimana. In particolare Andrea Marchi si rivolgeva ai naufraghi il giorno prima che andasse in onda la diretta del reality.

A fare tali rivelazioni sono state la Rinaldi e la Nasti in alcune testimonianze audio e video.

In particolare i telespettatori hanno ascoltato la Nasti dire: «da me ha voluto sapere chi nominavo. Gli ho detto che volevo nominare Filippo Nardi». E l’autore Andrea Marchi avrebbe risposto: «lascialo ancora un po’ Filippo. Lo nominate più in là».

La Rinaldi invece è stata la protagonista del fuori onda di una conversazione con Valerio Staffelli. L’attrice ha spiegato che, secondo quanto le era stato riferito da Eva Henger, Andrea Marchi avrebbe fatto pressione anche su Amaurys Perez affinché non votasse Filippo Nardi. La motivazione è stata la seguente: «ci piace che Nardi rimanga ancora sull’isola».

Di tutto questo però non si è assolutamente fatta menzione nella puntata dell’Isola dei Famosi andata in onda subito dopo la conclusione di Striscia la Notizia. Nessuno ne ha fatto parola però Andrea Marchi era presente assieme ai naufraghi in collegamento dall’Honduras ed ha dato la sua versione di quanto era accaduto sul canna gate. Dopo aver fatto un lungo excursus su quanto era accaduto dall’arrivo dei naufraghi nel centro America, Andrea Marchi ha sottolineato che nessuno gli aveva riferito che Francesco Monte fumava marijuana.

Marchi ha continuato dicendo che Eva Henger dopo la nomination subita da Francesco Monte aveva fatto un confessionale in cui accusava l’ex tronista di aver fumato la droga. «A questo punto mi sono limitato ad avvisare la produzione che ha preso le proprie decisioni in merito».

Marchi ha più volte sottolineato di essere soltanto responsabile dei contenuti del reality e di non avere il ruolo giusto per addossarsi la responsabilità di una tale dichiarazione. D’altra parte il capo degli autori ha anche sottolineato che non poteva impedire alla Henger di rivelare la notizia.

Intanto i telespettatori avevano sempre saputo che non esistevano confessionali nei quali Eva Henger parlava della presenza della marijuana nel reality. Nella sesta puntata invece miracolosamente il confessionale è uscito fuori.

Singolare anche la reazione dei naufraghi accusati da Alessia Marcuzzi di fare determinate dichiarazioni nel suo programma, mentre in altre trasmissioni cambiavano totalmente versione. Naturalmente si riferiva ai contenitori di gossip Domenica Live, Mattino Cinque e Pomeriggio Cinque che hanno cavalcato il droga gate con estenuante frequenza.

Infine da segnalare la reazione di Mara Venier. La conduttrice e opinionista ha chiesto che si faccia finalmente luce su una questione che sta diventando imbarazzante per i telespettatori ma anche per sé stessa e per tutta la credibilità del reality. Inoltre la Venier ha anche invitato Francesco Monte ad intervenire in puntata per dare la sua versione.



0 Replies to “Isola 2018 | rivelazioni shock di Striscia la notizia sulle nomination”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*