Connect with us

Soap e serie tv

Squadra antimafia 7, la puntata del 28 ottobre

Tutti gli eventi che sono accaduti nell'appuntamento con la fiction di questa sera

Pubblicato

il

Tutti gli eventi che sono accaduti nell'appuntamento con la fiction di questa sera
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

{module Google ads}

La puntata di questa sera è iniziata proprio con le ricerche di Anna. Alla Duomo arriva una segnalazione, qualcuno ha visto una persona che le somiglia molto, Tempofosco parte subito, non c’è tempo da perdere. Anna entra in una casa per prendere degli asciugamani, la gamba continua a sanguinare e non ci risparmiano la vista della ferita e del sangue e delle sue urla mentre cerca di disinfettarsi da sola. Ma quale sia il suo piano ora non lo sappiamo.

 Mentre tutti sono presi dalle ricerche dalla donna, Calcaterra continua la sua indagine sulla Ferretti, che si trova a Marrakech. Continuano anche i ricordi di Domenico Calcaterra, quando anche Rosy gli aveva proposto di scappare in un luogo lontano e ricominciare. E ci troviamo improvvisamente in Marocco, dove il magistrato ormai pensa di poter ricominciare a vivere.

 

 Ed è il momento della storia di Carmela, la donna si trova tra spacciatori, vede il figlio e la nipote contare i soldi della droga, è circondata da pistole. Sa bene che quello non è il suo mondo, per questo prova ancora a far cambiare idea al figlio, che però le dice che ha un progetto per loro ma prima devedfare dei soldi.

 Continua la solita storia del gatto e il topo. Rachele non fa in tempo di dire ai suoi di sgomberare il laboratorio di droga, che la Duomo arriva. Inizia la sparatoria, un mafioso muore, e non si arriva a nulla di concludente. Ma non è finita, sia De Silva che Davide, vengono a conoscenza praticamente nello stesso momento di dove può essere Anna. Il primo ad arrivare è Filippo, fortunatamente la Cantalupo se ne accorge, ma non ha molte vie di fuga. La sua unica speranza è buttarsi da una finestra, con una gamba fuori uso praticamente. La fiction sta diventando sempre più inverosimile.

Anna è in pericolo, ormai è in trappola, e finalmente arriva la Duomo, inizia la sparatoria con De Silva e nessuno viene colpito. Nel mentre Anna è riuscita a fuggire.

 Finalmente Davide Tempofosco riesce ad avere un altro colloquio con Torrisi ma non riesce a raggiungere nessun risultato. Scopriamo che anche Ida Ferretti ha conosciuto nella sua giovinezza Torrisi, ora iniziano ad uscire fuori i collegamenti.

Anna raggiunge una chiesa ed inizia a piangere. Questa settima serie punta tutto sulla violenza e il dramma, in maniera esagerata.

 De Silva è ormai il genio indiscusso di questa stagione, salva vite, uccide coloro che nessuno è mai riuscito ad uccidere e salva continuamente i Corvo, inoltre Torrisi ha dei problemi con un medico italiano che potrebbe mettere un freno al suo progetto in Kazakistan. Il compito di Filippo è trovare il medico e sua moglie e ovviamente farli fuori.

Rachele Ragno si reca in un centro per donne in difficoltà dove spera di trovare la responsabile, la moglie del medico ma la donna è già stata trasferita. Rachele riesce ad ottenere poche informazioni, tra cui che la donna kazaka si trova in un albergo del centro. La Duomo si muove subito ma dietro di loro c’è anche De Silva che con una scusa banale riesce a distrarre Tempofosco e i colleghi e ad entrare in albergo senza problema. Ricomincia il solito inseguimento, i mafiosi davanti e la Duomo dietro. Per fortuna De Silva viene fermato in tempo, la donna riesce a scappare, l’unico a poterla fermare è Salvo ma la sua pistola non spara.

 Continua anche l’indagine per ritrovare Anna. Tempofosco riesce a trovare il meccanico che le ha costruito la bomba e ad avere qualche informazioni in più.

squadraantimafia28ott foto6

 Rachele, per qualche motivo, cerca di sedurre anche Filippo De Silva, ormai gli mancava solo lui, ma l’uomo non si fa abbindolare,  pensa solo agli affari e ha un’idea per trovare la kazaka.

Tra un ragionamento e l’altro, Davide capisce dove può essere Anna, al cimitero a trovare suo marito. E infatti la Cantalupo si trova proprio li, quasi svenuta. Inizia a piovere, la donna piange disperata, e Davide la porta in braccio in ospedale.

 Primo vero colpo di scena della serata, Calcaterra è in Marocco alla ricerca del magistrato Ferretti. Finalmente la puntata si fa interessante. De Silva ha programmato il falso omicidio di Aiman, la donna kazaka, probabilmente in questo modo spera di farla uscire allo scoperto. Ed infatti il marito esce dal nascondiglio per andare a cercarla.  

squadraantimafia28ott foto3

Reitano, il medico, fa una chiamata a Tempofosco, vuole sapere se il cadavere è veramente quello della moglie, in questo modo De Silva riesce però a localizzarlo. La Duomo capisce troppo tardi il trucco ed infatti, Filippo riesce ad ucciderlo.

 Scopriamo anche il piano di Saro, vuole scappare in Messico con la madre, ormai non si fida più di nessuno e soprattutto di De Silva. Infatti, decide di seguirlo e capisce che in realtà Filippo vuole tradire loro e i kazaki, ma quando Saro prova a sparargli Filippo lo anticipa e lo uccide.

 Intanto, anche Torrisi riesce a trovare la Ferretti e da l’ordine di ucciderla. Torniamo in Marocco, Domenico trova il magistrato e inizia a seguirla.

 Ma per Calcaterra forse stanno arrivando i guai, c’è un testimone che lo ha visto in chiesa il giorno dell’omicidio del prete e Pietrangeli inizia ad insospettirsi.

 La storia pian piano si compone, l’appuntamento è per lunedì prossimo, ore 21.20 su Canale 5.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Studentessa di Editoria e Giornalismo all'università La Sapienza di Roma. Appassionata di tv e grande divoratrice di libri.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Soap e serie tv

Astrid et Raphaelle episodi Caccia alle streghe e Golem su Giallo – anticipazioni

Altri due casi di cronaca nera per il comandante Raphaelle Coste e la sua assistente Astrid Nielsen.

Pubblicato

il

Astrid et Raphaelle Caccia alle streghe Giallo
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Giallo, canale 38 del digitale terrestre, propone la seconda stagione di Astrid et Raphaelle con gli episodi dai titoli Caccia alle streghe e Golem.

Il prodotto è un crime al femminile che ha come protagoniste il comandante Raphaelle Coste e Astrid Nielsen. Quest’ultima è una funzionaria degli archivi giudiziari delle forze dell’ordine. Ed è affetta da sindrome di Asperger.

La serie, con la seconda stagione, sta proponendo nuovi casi di misteri ed enigmi in chiave gialla che coinvolgono sia la poliziotta che la sua assistente. Anche la seconda stagione si compone di otto episodi in onda rispettivamente in quattro serate. Ogni settimana ne vengono trasmessi due.

Astrid et Raphaelle Caccia alle streghe attori

Astrid et Raphaelle Caccia alle streghe e Golem – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Éric Le RouxAstrid Nielsen e Raphaelle Coste sono le protagoniste principali interpretate rispettivamente da Sara Mortensen e Lola Dewaere. Nel cast anche Linda Massoz nel ruolo di una poliziotta.

Le riprese si sono svolte in Francia, in particolare a Parigi e zone limitrofe. La produzione è della JLA Productions in collaborazione con France TélévisionsBE-FILMSRadio Télévision Belge Francophone e Radio Télévision Suisse (RTS).

Il titolo originale dei due episodi è Circé Golem.

Astrid et Raphaelle Golem dove è girato

Astrid et Raphaelle Caccia alle streghe – trama

Nell’episodio dal titolo Caccia alle streghe, una giovane donna senza vita viene trovata in una foresta. Ad una prima indagine si scopre subito che il corpo è parzialmente bruciato e sembra che sulla scena del crimine siano stati eseguiti strani rituali. Questi rituali probabilmente sono legati a leggende del passato.

Dettaglio inquietante: la giovane donna ha partorito poche ore prima di morire e naturalmente non si sa dove sia finito il bambino. L’indagine viene assegnata a Raphaelle Coste che insieme ad Astrid inizia ad indagare.

Si ritrovano così sulle tracce di una associazione femminista di nome Circé. Questa giovane donna è stata uccisa per determinate cause. Tocca alla poliziotta e alla sua assistente cercare di capire quali sono queste cause.

Golem – trama

Uno dei soci di un’azienda hi-tech viene assassinato: si tratta di un ebreo ortodosso. La scena del crimine suggerisce che l’uomo potrebbe essere stato vittima del Golem, una mitica creatura di argilla che, si dice, obbedisca agli ordini del suo creatore. Tali statue si trovano anche sulla Cattedrale di Notre Dame de Paris.

Tutti questi indizi conducono le indagini verso un progetto di intelligenza artificiale che presenta degli aspetti realistici quanto mai inquietanti. Intanto, il primo sospettato da Raphaelle Astrid, sprofonda nella follia. E il caso si complica sempre di più.

Astrid et Raphaelle Golem finale

Astrid et Raphaelle – il cast completo

Di seguito il cast del film Astrid et Raphaelle e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Sara Mortensen – Astrid Nielsen
  • Lola Dewaere– Raphaëlle Coste
  • Benoît Michel– Nicolas Perran
  • Daniel Njo Lobé– Commissario Carl Bachert
  • Geoffroy Thiébaut– Alain Gaillard
  • Julien Prévost– Jef Martino
  • Linda Massoz– Poliziotto
  • Husky Kihal– Henry Fournier
  • Timi-Joy Marbot– Théo
  • Eva Chico– Violetta Flores
  • Franck Mercadal– Yann Malcolm
  • Aliocha Itovich– Angus Nielsen
  • Bruno Forget– Lionel Lenoir
  • Jean Benoit Souilh– William

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Soap e serie tv

Fino all’ultimo battito quinta puntata: anticipazioni, trama e cast

Tutti gli eventi che accadono nella quinta puntata della serie interpretata da Marco Bocci nel ruolo del protagonista.

Pubblicato

il

Fino all'ultimo battito quinta puntata
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Rai 1 propone oggi la quinta puntata di Fino all’ultimo battito. La serie è composta da sei puntate in onda tutti i giovedì in prime time alle 21:20. Ogni appuntamento ha la durata di un’ora e 40 minuti.

Le atmosfere sono drammatiche, la produzione è italiana ed è datata 2020.

Fino all'ultimo battito quinta puntata attori

Fino all’ultimo battito quarta puntata – regia, protagonista, dove è girato

La regia è di Cinzia Th Torrini. Protagonisti della serie sono Marco Bocci e Bianca Guaccero nei ruoli rispettivamente di Diego Mancini e Rosa. Nel cast anche Violante PlacidoLoretta Goggi Fortunato Cerlino.

Le riprese si sono svolte in Puglia in diverse location tra Bari e zone limitrofe. Alcune scene hanno avuto come location anche la città di Cosenza in Calabria.

La produzione è della Eliseo Multimedia di Luca Barbareschi per Rai Fiction.

Dove eravamo rimasti 

Nella puntata precedente i telespettatori hanno assistito all’inevitabile incontro di Elena con Rosa. Diego, che aveva scambiato un bacio con Rosa, viene visto da Elena che affronta il compagno. Diego mente dicendo che si tratta soltanto di un errore, di un momento di debolezza. Ma sa che non è così. La conseguenza è che Elena non vuole più sposarlo.

La mattina seguente i due vengono convinti dalla famiglia ad acquistare l’abito che Anna dovrà indossare per il matrimonio. Solo all’ultimo istante Diego si rende conto che il negozio dove sta entrando con Elena è quello di Rosa.

Infine Diego viene contattato dal boss Cosimo Patruno che ha scoperto chi gli manomette le medicine.

Fino all'ultimo battito quinta puntata dove è girato

Fino all’ultimo battito quinta puntata – trama

Diego è stato scoperto. Viene prelevato dagli uomini del clan e portato da Cosimo Patruno. Proprio mentre Elena lo attende nella cattedrale dove hanno deciso di sposarsi.

Il boss è furioso e lo picchia selvaggiamente. Poco dopo però ha un malore. Diego potrebbe approfittarne ma è un medico e lo salva ancora una volta. Cosimo gli è riconoscente e accetta un patto: Diego lo dovrà operare, lo salverà e in cambio sarà libero per sempre.

Diego è costretto ad una messa in scena per giustificare la sua sparizione improvvisa dall’ospedale e il pestaggio. Ma Rocco non gli crede e continua a seguirlo. Nel frattempo Mino Patruno, dopo aver trascorso una notte in cella all’insaputa di Rosa, va a parlare con Cosimo. A causa del pestaggio Diego non può effettuare l’intervento a Vanessa e deve lasciare il posto ai suoi assistenti.

Nel frattempo Rocco scopre il cellulare segreto di Diego e intercetta una chiamata di Rosa.

Fino all'ultimo battito quinta puntata finale

Fino all’ultimo battito quinta puntata – il cast completo

Di seguito il cast della serie Fino all’ultimo battito e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Diego Mancini – Marco Bocci
  • Elena Ranieri – Violante Placido
  • Rosa Clemente – Bianca Guaccero
  • Margherita – Loretta Goggi
  • Cosimo Patruno – Fortunato Cerlino
  • Rocco Monaco – Michele Venitucci
  • Nicola Calogiuri – Francesco Foti
  • Cristina Basile – Francesca Valtorta
  • Anna Monaco – Gaja Masciale
  • Mino Patruno – Michele Spadavecchia
  • Paolo – Giovanni Carone
  • Vanessa Coppi – Emanuela Minno
  • Domenico Mazzancolla – Brando Rossi
  • Cannavota – Angelo Pignatelli
  • Vincenzo Patruno – Mimmo Mancini
  • Bashir Jajal – Mohamed Zouaoui
  • Berg Martin – Ralph Palka
  • Vito Rizzi – Vanni Bramati
  • Matteo Russo – Pierluigi Corallo
  • Mimma Rinaldi – Tiziana Schiavarelli
  • Anestesista – Antonella Bavaro
  • Don Claudio – Ignazio Oliva
  • Manlio De Costanzo – Gianluca Mastrorocco
  • Santoro (Ispettore Capo) – Giandomenico Cupaiolo
  • Pansini (Magistrato) – Alessia Giuliani
  • Renato Coppi – Ivano Picciallo
  • Vanessa Coppi – Emanuela Minno

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Soap e serie tv

Luce dei tuoi occhi: anticipazioni della quinta puntata in onda su Canale 5

Tutti gli eventi che accadono nella quinta puntata della serie interpretata da Anna Valle e Giuseppe Zeno.

Pubblicato

il

Luce dei tuoi occhi quinta puntata Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Canale 5 propone oggi la quinta puntata della serie tv Luce dei tuoi occhi. Si tratta di un thriller con atmosfere melò composto complessivamente da sei puntate ognuna della durata di un’ora e quaranta minuti.

Luce dei tuoi occhi quinta puntata attori

Luce dei tuoi occhi quinta puntata – regia, protagonisti, dove è girato

A firmare la regia è Fabrizio Costa. I protagonisti principali sono Emma Conti ed Enrico Leoni interpretati rispettivamente da Anna Valle e Giuseppe Zeno. Nel cast anche Bernardo Casertano nel ruolo di Davide Fabbris.

Le riprese si sono svolte in Italia, in particolare a Vicenza nel comune di Brendola nel Veneto.

Dove eravamo rimasti

Valentina ha scagiona definitivamente Enrico. Emma ha incentrato le proprie indagini su Martina, la cui nascita era stata seguita dal professor Cantore. La madre, poco prima del ricovero, avrebbe soggiornato in alta montagna. Perché? Intanto Sofia organizza per Valentina una piccola esibizione, prima di un’importante operazione alle gambe. Si fa prestare così del materiale dal padre Luigi, tra il quale trova un mazzo di chiavi particolare: potrebbe essere quello che Valentina ha visto la notte dell’incidente?

L’intervento di Valentina è andato a buon fine. Ed è allora che Enrico parla di quel portachiavi proprio a Luigi, che non tradisce alcuna emozione, fino a quando confida a qualcuno al telefono la sua angoscia. Nel frattempo Luca, sulle tracce dell’aggressore di sua sorella, viene tramortito con un colpo alla testa. Emma, preoccupata per lui, lo ritrova tra le fiamme. Enrico li salva entrambi. Emma comprende che è il momento di dare un freno alle indagini: Luca non è d’accordo.

Luce dei tuoi occhi quinta puntata dove è girato

Luce dei tuoi occhi quinta puntata – trama

Nella lettera, Luigi ha confessato di avere investito Valentina con l’auto di Enrico. Dopo il funerale, Luca chiede ad Emma ed Enrico di nasconderlo fino a quando riuscirà a dimostrare la propria innocenza. Intanto, messo alle strette, Fontana confessa ad Enrico ed Emma di aver “comprato” Martina: ma non ha ucciso Luigi e non sa se Martina sia Alice.

Intanto Davide e Luisa si sposano; poco dopo Luca si presenta in commissariato, ed emerge la verità sul ritorno della Conti a Vicenza. Oltre a Luisa anche suo marito Davide scopre tutto, sgomento e deluso: Alice è anche sua figlia!

Anche in famiglia, Emma assiste alla reazione accesa del fratello Roberto e poi a quella delle sue ragazze: ora sanno di essere state scelte solo per la storia della loro nascita. La Conti però adesso crede in loro: presenteranno la loro coreografia al Festival. Ora Emma vuole solo abbandonarsi all’amore di Enrico ma riceve una telefonata che la turba.

Luce dei tuoi occhi quinta puntata finale

Luce dei tuoi occhi – il cast completo

Di seguito il cast del film Luce dei tuoi occhi e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Emma Conti – Anna Valle
  • Enrico Leoni – Giuseppe Zeno
  • Davide Fabbris – Bernardo Casertano
  • Azzurra – Francesca Beggio
  • Luca Costa – Riccardo De Rinaldis Santorelli
  • Valentina Costa – Elisa Visari
  • Anita Guerra – Sabrina Martina
  • Miranda Leoni – Gea Dall’Orto
  • Sofia Romano – Rebecca Antonaci
  • Martina Fontana – Linda Pani
  • Alessia Lovato – Stella Maya Epifani
  • Roberto Conti – Luca Bastianello
  • Paola Conti – Paola Pitagora
  • Cecilia – Giulia Patrignani
  • Luisa Guerra – Maria Rosaria Russo
  • Mario – Vincenzo Vivenzio
  • Aurelio Fontana – Paolo Romano
  • Barbara Fontana – Valentina Valsania
  • Alessandro Fontana – Matteo Pagani
  • Luigi – Yari Gugliucci
  • Antonella – Carla Ferraro
  • Chiara Furlan – Sofia Pelaschier
  • Anna Ballarin – Julia Wujkowski
  • Marta (Nonna di Miranda) – Paola Sambo
  • Alberto (Nonno di Miranda) – Giancarlo Previati

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it