Connect with us

Soap e serie tv

Emmy Awards 2018 | tutte le nomination | favoriti Games of Throne e The Handmaid’s Tale

L'elenco completo delle nomination per le categorie principali decretate dalla Television Academy per la stagione televisiva 2017/2018.
Redazione

Pubblicato

il

L'elenco completo delle nomination per le categorie principali decretate dalla Television Academy per la stagione televisiva 2017/2018.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La cerimonia si svolgerà il 17 settembre al Microsoft Theatre a Los Angeles ed è trasmessa dalla NBC con la conduzione di Michael Che e Colin Jost padroni di casa del TG satirico del Saturday Night Live.

Ad annunciare le candidature sono stati l’attrice Samira Wiley (The Handmaid’s Tale) e l’attore Ryan Eggold (The Blacklist).

Quest’anno a fare il pieno di nomination sono The Handmaid’s tale e Il Trono di spade che fa sentire ancora la sua presenza.

Qui trovate i vincitori degli Emmy Awards 2017.

Ecco l’elenco completo delle nomination per le categorie principali decretate dalla Television Academy per la stagione televisiva 2017/2018.

Miglior drama

The Americans
The Crown
Game of Thrones
The Handmaid’s Tale
Stranger Things
This Is Us
Westworld

Miglior comedy

Atlanta
Barry
Black-ish
Curb Your Enthusiasm
GLOW
The Marvelous Mrs. Maisel
Silicon Valley
Unbreakable Kimmy Schmidt

Miglior miniserie

The Alienist
American Horror Story: The Assassination of Gianni Versace
Genious: Picasso
Godless
Patrick Melrose

Miglior film-tv

Black Mirror: USS Callister
Farenheit 451
Flint
Paterno
The Tale

Miglior attore di una serie drama

Jason Bateman, Ozark
Sterling K. Brown, This Is Us
Ed Harris, Westworld
Matthew Rhys, The Americans
Milo Ventimiglia, This Is Us
Jeffrey Wright, Westworld

Miglior attrice di una serie drama

Claire Foy, The Crown
Tatiana Maslany, Orphan Black
Elisabeth Moss, The Handmaid’s Tale
Sandra Oh, Killing Eve
Keri Russell, The Americans
Evan Rachel Wood, Westworld

Miglior attore di una serie comedy

Anthony Anderson, Black-ish
Ted Danson, The Good Place
Larry David, Curb Your Enthusiasm
Donald Glover, Atlanta
Bill Hader, Barry
William H. Macy, Shameless

Miglior attrice di una serie comedy

Pamela Adlon, Better Things
Rachel Brosnahan, The Marvelous Mrs. Maisel
Allison Janney, Mom
Issa Rae, Insecure
Tracee Ellis Ross, Black-ish
Lily Tomlin, Grace and Frankie

Miglior attore non protagonista di una serie drama

Nikolaj Coster-Waldau, Game of Thrones
Peter Dinklage, Game of Thrones
Joseph Fiennes, The Handmaid’s Tale
Mandy Patinkin, Homeland
David Harbour, Stranger Things
Matt Smith, The Crown

Miglior attrice non protagonista di una serie drama

Alexis Bledel, The Handmaid’s Tale
Millie Bobby Brown, Stranger Things
Ann Dowd, The Handmaid’s Tale
Lena Heady, Game of Thrones
Vanessa Kirby, The Crown
Thandie Newton, Westworld
Yvonne Strahovski, The Handmaid’s Tale

Migliore attore non protagonista di una serie comedy

Louie Anderson, Baskets
Alec Baldwin, Saturday Night Live
Tituss Burgess, Unbreakable Kimmy Schmidt
Brian Tyree Henry, Atlanta
Tony Shalhoub, The Marvelous Mrs. Maisel
Kenan Thompson, Saturday Night Live
Henry Winkler, Barry

Miglior attrice non protagonista di una serie comedy

Zazie Beetz, Atlanta
Alex Borestein, The Marvelous Mrs. Maisel
Aidy Bryant, Saturday Night Live
Betty Gilpin, GLOW
Leslie Jones, Saturday Night Live
Kate McKinnon, Saturday Night Live
Laurie Metcalf, Roseanne
Megan Mullally, Will & Grace

Miglior attore in una miniserie o film-tv

Antonio Banderas, Genius: Picasso
Darren Criss, American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace
Benedict Cumberbatch, Patrick Melrose
Jeff Daniels, The Looming Tower
John Legend, Jesus Christ Superstar Live in Concert
Jesse Plemons, Black Mirror – USS Callister

Miglior attrice in una miniserie o film-tv

Jessica Biel, The Sinner
Laura Dern, The Tale
Michelle Dockery, Godless
Edie Falco, Law & Order True Crime: The Menendez Murders
Regina King, Seven Seconds
Sarah Paulson, American Horror Story: Cult

Miglior attore non protagonista in una miniserie o film-tv

Jeff Daniels, Godless
Brandon Victor Dixon, Jesus Christ Superstar Live in Concert
John Leguizamo, Waco
Ricky Martin, American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace
Edgar Ramirez, American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace
Michael Stuhlbag, The Looming Tower
Finn Wittorck, American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace

Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film-tv

Adina Porter, American Horror Story: Cult
Letitia Wright, Black Mirror: Black Museum
Merrit Wever, Godless
Sara Bareilles, Jesus Christ Superstar Live in Concert
Penelope Cruz, American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace
Judith Light, American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace

Miglior regia per una serie drama

Jason Bateman, Ozark – The Toll
Stephen Daldry, The Crown – Paterfamilias
I Fratelli Duffer, Stranger Things – Chapter Nine: The Gate
Jeremy Podeswa, Game of Thrones – The Dragon and The Wolf
Daniel Sackheim, Ozark – Tonight We Improve
Kari Skogland, The Handmaid’s Tale – After
Alan Taylor, Game of Thrones – Beyond The Wall

Miglior regia per una serie comedy

Donald Glover, Atlanta – FUBU
Bill Hader, Barry – Chapter One: Make Your Mark
Mike Judge, Silicon Valley – Initial Coin Offering
Hiro Murai, Atlanta – Teddy Perkins
Amy Sherman-Palladino, The Marvelous Mrs. Maisel – Pilot
Jesse Peretz, GLOW – Pilot

Miglior regia una miniserie o film-tv

Edward Berger, Patrick Melrose
Scott Frank, Godless
David Leveaux & Alex Rudzinski, Jesus Christ Superstar Live In Concert
Barry Levinson, Paterno
David Lynch, Twin Peaks
Ryan Murphy, American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace – The Man Who Would Be Vogue
Craig Zisk, The Looming Tower – 9/11

Miglior sceneggiatura per una serie drama

David Benioff & D.B. Weiss, Game of Thrones – The Dragon and The Wold
I Fratelli Duffer, Stranger Things – Chapter Nine: The Gate
Joel Fields & Joe Weisberg, The Americans – Start
Bruce Miller, The Handmaid’s Tale – June
Peter Morgan, The Crown – Mystery Man
Phoebe Waller-Bridge, Killing Eve – Nice Face

Miglior sceneggiatura per una serie comedy

Alec Berg, Silicon Valley – Fifty-One Percent
Alec Berg & Bill Hader, Barry – Chapter One: Make Your Mark
Donald Glover, Atlanta – Alligator Man
Stefani Robinson, Atlanta – Barbershop
Liz Sarnoff, Barry – Chapter Seven: Loud, Fast And Keep Going
Amy Sherman-Palladino, The Marvelous Mrs. Maisel – Pilot

Miglior sceneggiatura per una miniserie o film-tv

William Bridges & Charlie Brooker, Black Mirror – USS Callister
Scott Frank, Godless
David Lynch & Mark Frost, Twin Peaks
Kevin McManus & Matthew McManus, American Vandal – Clean Up
David Nicholls, Patrick Melrose
Tom Rob Smith, American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace – House by The Lake

Miglior guest star femminile di una serie drama

Viola Davis, Scandal
Kelly Jenrette, The Handmaid’s Tale
Cherry Jones, The Handmaid’s Tale
Diane Rigg, Game of Thrones
Cicely Tyson, Le regole del delitto perfetto
Samira Wiley, The Handmaid’s Tale

Miglior guest star maschile di una serie drama

F. Murray Abraham, Homeland
Cameron Britton, MINDHUNTER
Matthew Goode, The Crown
Ron Cephas Jones, This Is Us
Gerald McRaney, This Is Us
Jimmi Simpson, Westworld

Miglior guest star femminile di una serie comedy

Tina Fey, Saturday Night Live
Tiffany Haddish, Saturday Night Live
Jane Lynch, The Marvelous Mrs. Maisel
Maya Rudolph, The Good Place
Molly Shannon, Will & Grace
Wanda Sykes, Black-ish

Miglior guest star maschile di una serie comedy

Sterling K. Brown, Brooklyn Nine-Nine
Bryan Cranston, Curb Your Enthusiasm
Donald Glover, Saturday Night Live
Bill Hader, Saturday Night Live
Lin-Manuael Miranda, Curb Your Enthusiasm
Katt Williams, Atlanta

Miglior cast di una serie comedy

Atlanta
Barry
GLOW
The Marvelous Mrs. Maisel
Silicon Valley

Miglior cast di una serie drama

The Crown
Game of Thrones
The Handmaid’s Tale
Stranger Things
Westworld

Miglior cast di una miniserie o film-tv

American Horror Story: The Assassination of Gianni Versace
Godless
Jesus Christ Superstar Live in Concert
The Looming Tower
Patrick Melrose


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Soap e serie tv

La Compagnia del Cigno 2 episodi Il ritorno e Verità nascoste – trama, cast, finale

La seconda stagione inizia dopo due anni dalla nascita della Compagnia quando i sette studenti si preparano per la maturità.
Riccardo Chiaravalli

Pubblicato

il

La Compagnia del Cigno 2 Il ritorno Rai 1
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Compagnia del Cigno 2 arriva questa sera in video con gli episodi Il ritorno e Verità nascoste. L’appuntamento con la seconda stagione della serie è a partire da domenica 11 aprile 2021 in prima serata su Rai 1. Sei le puntate previste, ognuna delle quali si compone di due episodi.

La regia è di Ivan Cotroneo, autore anche della sceneggiatura insieme a Monica Rametta. La produzione è della Indigo Film in collaborazione con Rai Fiction.

Nel cast i personaggi principali sono Alessio Boni ed Anna Valle che interpretano rispettivamente i ruoli di Luca Marioni e Irene Valeri. Ma i veri protagonisti sono gli studenti di musica del conservatorio di Milano che nel frattempo sono cresciuti. Ecco i nomi degli attori: Emanuele Misuraca, Ario Sgroi, Chiara Pia Aurora, Francesco Tozzi, Hildegard De Stefano, Leonardo Mazzarotto e Fotinì Peluso.

La Compagnia del Cigno 2 Il ritorno attori

La Compagnia del Cigno 2 – trama episodio Il ritorno

La trama del primo episodio della seconda stagione inizia due anni dopo la nascita della Compagnia del Cigno. I sette ragazzi che la compongono sono più amici che mai. Tutti pronti ad affrontare un momento fondamentale per la loro vita: ovvero gli esami di maturità.

La preoccupazione per un difficile momento familiare che sta vivendo, rischia però di compromettere la prova orale di Barbara, la più brava tra i ragazzi.

A questo sentimento si aggiunge anche l’emozione per l’arrivo al conservatorio di un ex allievo, Teoman Kayà, divenuto maestro e violinista di fama internazionale. A lui toccherà il compito di dirigere l’orchestra preparata con amore e con passione negli anni da Luca Marioni. Apparentemente le intenzioni di Kayà sono benevole. Luca Marioni e la moglie Irene lo conoscevano da anni. Ma la sua presenza, nonostante sia accompagnata da intenzioni apparentemente benevole, riesce a riaprire vecchie ferite. Irene infatti è stata la ragazza di Kayà prima di sposare Luca Marioni.

La Compagnia del Cigno 2 Verità nascoste trama

Trama episodio Verità nascoste

Nel secondo episodio Irene avverte che Luca Marioni le sta nascondendo più di qualche dettaglio sul suo rapporto con Teoman. Tra i due maestri infatti esiste una frattura profonda nel loro rapporto che risale a tempi lontani del passato. I pochi giorni che Teoman trascorre ancora a Milano rappresentano l’occasione per riportare alla luce scomode verità del passato.

Il maestro inoltre fa capire chiaramente che il passato non è del tutto superato come sembra.

L’attenzione si sposta poi sui ragazzi della compagnia. Tutti sfruttano il poco tempo a loro disposizione prima del concerto con Kayà, per aiutare Rosario alla ricerca del suo vero padre.

Anche Barbara ripensa al suo passato. La giovane però non sa che la causa del suo trasferimento a Milano sta per tornare prepotentemente a galla e modificare la sua vita.

La Compagnia del Cigno 2 Verità nascoste attori

La Compagnia del Cigno 2 – il cast completo

Di seguito il cast della serie tv La Compagnia del Cigno 2 e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Luca Marioni – Alessio Boni
  • Irene Valeri – Anna Valle
  • Teoman Kayà – Mehmet Gunsur
  • Matteo – Leonardo Mazzarotto
  • Barbara – Fotinì Peluso
  • Domenico – Emanuele Misuraca
  • Sara – Hildegard De Stefano
  • Robbo – Ario Nikolaus Sgroi
  • Sofia – Chiara Pia Aurora
  • Rosario – Francesco Tozzi
  • Daniele – Alessandro Roia
  • Vittoria – Carlotta Natoli
  • Miriam – Francesca Cavallin
  • Nico – Claudia Potenza
  • Guido Sestieri – Rocco Tanica
  • ssa Gabriella Bramaschi – Angela Baraldi
  • Direttrice Conservatorio – Pia Lanciotti
  • Antonia – Barbara Chichiarelli
  • Daniele 2 – Michele Rosiello
  • Ines – Haydée Borelli
  • Giulio – Fabrizio Coniglio
  • Arianna Modiano – Vanessa Compagnucci
  • Ssa Parise – Marta Pizzigallo
  • Michele – Pasquale Di Filippo
  • Scheggia – Nicolas Orzella
  • Natasha – Sofia Iacuitto
  • Nathan – Ruben Giuliani
  • Lorenzo Miri – Giacomo Del Papa
  • Pietro Musella – Andrea Matacena
  • Anna Nagabiki – Anna Nagai
  • Kimi Nagabiki – Nana Funabiki
  • Alessandro – Luciano Scarpa
  • Stefano Kayà – Lorenzo Aloi
  • Francesco Rengone – Francesco Maria Tricarico

Foto: PH Sara Petraglia


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Soap e serie tv

Il Paradiso delle Signore: Marta e Vittorio scoprono i rispettivi tradimenti. Tutte le anticipazioni

L'evoluzione della crisi tra Vittorio Conti e Marta Guarnieri con tutte le conseguenze che arriveranno prossimamente.
Aurora Broschi

Pubblicato

il

Il Paradiso delle Signore crisi Vittorio scopre i tradimenti
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Le anticipazioni de Il Paradiso delle Signore 5 mostrano Vittorio Conti e la moglie Marta Guarnieri ancora più in crisi.

Tutto è cominciato con il viaggio che Marta ha realizzato negli Stati Uniti per seguire un corso di fotografia all’avanguardia e per fare esperienze nel settore da poter utilizzare poi al Paradiso delle Signore.

Il Paradiso delle Signore crisi Vittorio e Marta

Il Paradiso delle Signore: la crisi tra Marta e Vittorio

I due coniugi nel periodo di lontananza non sono stati fedeli l’uno all’altra. Subito dopo la partenza di Marta era arrivata la cognata di Vittorio, Beatrice, vedova del fratello scomparso recentemente. Con Beatrice erano arrivati anche i suoi due figli di cui Pietro adesso lavora al Paradiso delle Signore.

Marta, nelle puntate che vedremo, avrà un confronto molto aperto con Beatrice. Ma la donna le confermerà di essersi messa da parte definitivamente.

Intanto è arrivato in Italia Alan Sterling, l’ex capo newyorkese di Marta, per il quale è stato realizzato un party nel prestigioso circolo milanese. Sterling molto soddisfatto della serata, aveva chiesto a Dante di organizzare un incontro con la stilista del Paradiso delle Signore, ovvero Gabriella Rossi, e con Vittorio il responsabile. Infatti si faceva promotore di una proposta molto allettante da sottoporre ad entrambi prima della sua partenza.

Marta riferisce a Vittorio dell’offerta ricevuta da Sterling in persona di voler prendersi cura della campagna di lancio oltreoceano della collezione di moda targata Paradiso delle Signore. Vittorio Conti si oppone a questo progetto per un semplice motivo: non se la sente di lavorare con la moglie fianco a fianco, come era accaduto già in passato, perché come supervisore del progetto ci sarà Dante nominato intermediario della Sterling. Dante è proprio l’uomo innamorato di Marta che non vuole assolutamente rinunciare a lei.

Marta lo sa bene ma non vuole perdere Vittorio Conti. Un giorno però al Paradiso delle Signore scopre insieme Vittorio e il nipote Pietro. I due parlano tra di loro in una maniera così affiatata come se fossero padre e figlio. Questa visione le dà una vera e propria stilettata perché lei sa benissimo di non poter dare dei bambini a suo marito.

Il Paradiso delle Signore Marta disperata

Il rimorso di Marta

Vittorio Conti è consapevole che in un momento così duro della sua vita ha avuto la fortuna di trovarsi accanto la cognata Beatrice. E una sera con il pretesto di parlare del futuro di Pietro, Vittorio la ringrazia per il supporto che gli ha dato. Marta però è in preda ad una vera e propria crisi. Si dibatte tra rimorsi ed è tormentata da una serie infinita di dubbi. Non può adesso contare sull’amore incondizionato del marito e non trova altro conforto al suo dolore se non rifugiarsi a casa del padre.

Successivamente Vittorio e Marta comprendono di dover avere un chiarimento tra di loro. Si rivedono al Paradiso delle Signore, hanno un lungo colloquio, ma alla fine non riescono a trovare una soluzione alla loro crisi.

Marta non sa che Dante sta lavorando nell’ombra perché non vuole assolutamente perdere colei che considera la donna della sua vita. Lui le farà una sorpresa che colpirà molto l’immaginario e il cuore di Marta. Ma dietro la porta c’è sempre l’amore per Vittorio.


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Soap e serie tv

Clarice serie tv Rai 2 – trama, cast, finale

La serie è il sequel della pellicola che 30 anni fa ha segnato la storia del cinema con Anthony Hopkins.
Aurora Broschi

Pubblicato

il

Clarice serie tv Rai 2
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Rai 2 propone da oggi la serie tv Clarice. Si tratta di un prodotto di genere drammatico con incursioni nel thriller, nel poliziesco e persino nell’horror, composto da 10 episodi ognuno della durata di circa 45 minuti.

La seconda rete la propone in esclusiva con i primi due episodi in prima visione assoluta che hanno come titolo rispettivamente Il silenzio è finito e Fantasmi.

La produzione è statunitense e l’anno di realizzazione è il 2021. La serie è basata sul romanzo best seller Il silenzio degli innocenti di cui ne rappresenta il sequel a livello cinematografico.

Va in onda la prima stagione prevista.

Clarice serie tv attori

Clarice serie tv – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Jenny Lumet e Alex Kurtzman. Personaggi principali sono Clarice Starling e Ardelia Mapp interpretati rispettivamente da Rebecca Breeds e Devin A. Tyler. Nel cast anche Luca De Oliveira nel ruolo di Thomas Esquivel.

Le riprese si sono svolte in Canada, in particolare a Vancouver capoluogo della Columbia Britannica. Iniziate il 21 settembre del 2020 sono terminate lo scorso 23 marzo 2021. Clarice è stata trasmessa negli Stati Uniti a cominciare dall’11 febbraio 2021 sulla rete CBS.

Il titolo originale è il medesimo con cui è stato venduto a livello internazionale.

La produzione è della MGM Television in collaborazione con CBS Television Studios.

Clarice serie tv dove è girato

Clarice serie tv – trama

La vicenda raccontata è ambientata nel 1993. È trascorso un anno dagli eventi raccontati nella pellicola Il silenzio degli innocenti. Clarice con la sua personalità brillante e vulnerabile torna di nuovo ad occuparsi di serial killer e predatori sessuali. Il suo coraggio la porta ad affrontare i più pericolosi mostri e criminali.

Ben presto però si accorge che non tutto è come sembra. In una Washington caratterizzata da un clima freddo, grigio e piovoso, Clarice si muove in un ambiente di lavoro prettamente maschilista. Tutta la società è dominata dagli affari della politica.

A sostenerla è il bisogno di sfuggire agli inquietanti segreti di famiglia che l’hanno perseguitata per tutta la vita.

Trama episodi Il silenzio è finito

Nel primo episodio Il silenzio è finito è trascorso un anno dall’uccisione di Buffalo Bill. L’agente dell’FBI, Clarice Starling, deve sottoporsi all’esame medico di un analista. Il fine è di valutare se dopo i fatti traumatici di cui è stata protagonista, può essere ancora una volta riammessa a lavoro.

Ruth Martin, la madre di Catherine, la ragazza scampata alla morte grazie a Clarice, è diventata procuratore generale degli Stati Uniti. Una volta ottenuto l’incarico convoca Clarice a Washington per inserirla in una task force contro i crimini violenti guidata dall’agente Paul Krendler.

Carice serie tv – trama episodio Fantasmi

Nel secondo episodio dal titolo Fantasmi siamo nel Tennessee. Qui un agente viene ferito mentre presenta un mandato di perquisizione ad una comunità di recupero gestita da un estremista pericoloso. Sul punto di essere buttata fuori dalla squadra per insubordinazione, Clarice viene coinvolta nelle trattative dal capo del gruppo sotto assedio.

Durante la permanenza all’interno del locale, Clarice scopre che la comune non è affatto quel che sembra. E, per venire a capo della situazione, dovrà lei stessa a fare i conti con il proprio passato.

Clarice serie tv finale

Clarice – il cast completo

Di seguito il cast della serie tv Clarice e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Rebecca Breeds: Clarice Starling
  • Devyn A. Tyler: Ardelia Mapp
  • Lucca De Oliveira: Tomas Esquivel
  • Kal Penn: Emin Grigoryan
  • Nick Sandow: Murray Clarke
  • Michael Cudlitz (Amicizia a rischio): Paul Krendler
  • Marnee Carpenter: Catherine Martin

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it