Ricky Tognazzi: vi racconto Boris Giuliano (VIDEO)

Intervista video a Ricky Tognazzi regista della miniserie in due puntate sulla figura del poliziotto palermitano trucidato dalla mafia il 29 luglio 1979


{module Pubblicità dentro articolo}

Lo abbiamo intervistato. Tognazzi ci ha parlato della figura di Boris Giuliano e di quanto ha rappresentato il suo lavoro e la sua morte nella lotta contro la mafia.
“Tutti ricordano Boris Giuliano come un grandissimo lavoratore ma anche come un uomo affabile, dagli atteggiamenti familiari e dal grande sorriso. Una persona che coinvolgeva gli altri e aveva un dinamismo è un ottimismo davvero fuori dal comune” dice il regista.

E continua:
“Mi ha colpito in particolare il ricordo che hanno i palermitani di questo servitore dello Stato che si rivolgeva agli altri sempre con credibilità. Per queste sue caratteristiche è stato ricompensato da un grandissimo affetto. Non è vero che la figura di Boris Giuliano è stata un po’ dimenticata. Al contrario le sue indagini hanno rappresentato una pietra miliare per la prosecuzione di tutte le grandi inchieste contro Cosa Nostra intraprese dai giudici Falcone e Borsellino“.
Ricky Tognazzi ricorda anche che in quegli anni il reato di mafia e il 41 bis non esistevano. Giuliano aveva intuito che bisoganva comprendere come era fatta la piramide della associazione mafiosa e incastrare tutti i componenti. Solo attraverso il reato di associazione mafiosa si poteva puntare il dito contro gli uomini di Cosa Nostra.
Il poliziotto protagonista della fiction riuscì a mettere le mani sul primo pentito di mafia, Leonardo Vitali. Peccato che successivamente fu manipolato in modo tale da dichiararlo addirittura pazzo e screditarlo. Ma Boris Giuliano ascoltò tutte le testimonianze e si rese conto che Vitali aveva rivelato cose giuste.
Ricky Tognazzi ha detto anche molto di più per presentare il personaggio di Boris Giuliano ai telespettatori di Rai1.
Lasciamo a voi scoprirlo attraverso la nostra intervista.



0 Replies to “Ricky Tognazzi: vi racconto Boris Giuliano (VIDEO)”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*