Isabel serie TV Rai Premium | puntata 13 marzo | anticipazioni


Isabel serie TV Rai Premium | puntata 13 marzo | anticipazioni. Penultimo appuntamento con la serie spagnola che racconta la vita della sovrana. Isabella è malata di un tumore all'utero.


Ad interpretare la sovrana è l’attrice Michelle Jenner.

Isabel serie TV Rai Premium | dove eravamo rimasti

Nella puntata precedente i telespettatori avevano lasciato Isabella e Ferdinando in preda ad una grande disperazione perché la figlia Giovanna aveva perso completamente la ragione. Nei suoi eccessi d’ira si scagliava contro tutti coloro che le erano intorno senza eccezione neanche per i genitori.

Nel tentativo di farla rinsavire Isabella e Ferdinando l’avevano affidata alle cure di Chacon e Cisneros.

Isabel serie TV Rai Premium | venticinquesima puntata | trama

La salute della regina comincia a peggiorare. Si scopre che è affetta da un cancro all’utero. Per curarla, Re Ferdinando la fa ricoverare a Medina del Campo, comune spagnolo situato nella comunità autonoma di Castiglia e Leon. Questo piccolo centro è rimasto famoso proprio perché vi morì Isabella.

Quando la regina si rende conto che non ha ancora molto da vivere, inizia a pensare alla successione. Tutti desiderano il suo trono compreso Enrico VII, il re di Inghilterra. Secondo voci che circolavano nelle corti dell’epoca Enrico VII avrebbe chiesto in moglie Giovanna, per poter ipotecare così il trono per il figlio.

Ma Enrico dovette desistere da questo proposito perché tutti i suoi più stretti collaboratori gli fecero capire che contro di lui si sarebbero rivoltate tutte le corti d’Europa, compreso Massimiliano I d’Asburgo, imperatore del Sacro Romano Impero dal 1493 fino alla sua morte. Fu lui ad estendere l’impero asburgico grazie ad una attenta politica di matrimoni e di eredità.

Nel frattempo Giovanna, che oramai tutti chiamavano La Pazza, è sempre più instabile ed incontrollabile. Filippo d’Asburgo, il marito, decide allora di rinchiuderla in un castello da sola. E per fare questo allontana il figlio Carlo e la sorella Margherita.

I sovrani infatti vorrebbero che il bambino andasse in Castiglia in modo da poter essere già allevato ed abituato a diventare futuro re. Ma Filippo, che aspirava lui stesso alla corona, cerca in tutti i modi di evitarlo.

Alla fine si rende conto che la moglie deve diventare regina perché soltanto in questo modo potrà regnare lui a tutti gli effetti.

Isabella e Ferdinando avevano messo al mondo cinque figli: Isabella che sposò Alfonso Davis, erede al trono della corona del Portogallo e in seconde nozze Manuele I sempre re del Portogallo.

Giovanni sposò Margherita d’Asburgo, figlia di Massimiliano I d’Asburgo. Giovanna, moglie di Filippo d’Asburgo detto il Bello, anche lei a sua volta figlio dell’Imperatore Massimiliano I.

Maria sposò il vedovo della sorella Manuele I del Portogallo, Caterina sposò Arturo d’Inghilterra e quando il re mori fu consorte di Enrico VIII Tudor che dopo qualche anno la ripudiò. Dalle loro nozze nacque una bimba, Maria che regnò sul trono d’Inghilterra per alcuni anni. Fu chiamata Maria la Sanguinaria. Alla sua morte le successe la  sorellastra Elisabetta, figlia di Enrico VIII e di Anna Bolena.

Isabel serie tv | il cast completo

Nel cast nel ruolo della protagonista c’è Michelle Jenner. Ad interpretare il Re Ferdinando II d’Aragona è Rodolfo Sancho. Gli altri attori che compaiono sono: Pablo Derqui (Enrico IV), Ginés García Millán (Juan Pacheco), Pedro Casablanc (Alfonso Carrillo de Acuña), Ramón Madaula (Gonzalo Chacón), Pedro Girón(César Vea), Clara Chacón (Mónica Vic), María Portocarrero (Estrella Zapatero), Alfonso de Fonseca(Arturo Querejeta), Javier Rey (Diego Pacheco) e Irene Escolar (Giovanna di Castiglia).



0 Replies to “Isabel serie TV Rai Premium | puntata 13 marzo | anticipazioni”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*