Lontano da te | puntata 16 giugno | i genitori di Massimo e Candela


Lontano da te | puntata 16 giugno | i genitori di Massimo e Candela si innamorano di persone sbagliate.


La puntata d’esordio, andata in onda sette giorni fa, ha mostrato l’incontro dei due protagonisti Candela e Massimo, avvenuto all’aeroporto di Praga. Dopo una iniziale incomprensione, sfociata quasi nell’odio a causa dei caratteri molto differenti, i due si rendono conto di non poter più fare a meno l’una dell’altra. E ciascuno improvvisamente ha delle vere e proprie visioni dell’altro. Sono apparizioni di cui solo loro sono testimoni e non vengono percepite dagli altri. Ma riescono a complicare molto la quotidianità dei due personaggi che oramai sono innamorati.

Lontano da te | trama seconda puntata

In questo appuntamento i telespettatori conoscono meglio i genitori di Massimo e Candela.

In particolare, Bice (Pamela Villoresi), la madre di Massimo (Alessandro Tiberi), rientra a Roma in compagnia di un giovane amante Enzo (Fabio La Fata). Per il figlio e’ una brutta sorpresa, un inaspettato colpo che lo getta nella disperazione perchè mai avrebbe immaginato la mamma con un toy boy.

Allora si impegna con tutte le sue forze per ostacolare la relazione. Parallelamente a Siviglia Rosario (Rosario Pardo), la madre di Candela (Megan Montaner) si innamora di Annibale (Juan Fernandez), all’apparenza un tipo molto interessante. Ma solo grazie ai consigli che le dà Massimo quando le appare in visione, Candela riesce a scoprire che Annibale e’ un truffatore.

Lontano da te | Il cast completo

Nella serie recitano: Alessandro Timperi, Megan Montaner, Teco Celio, Pamela Villoresi, Pepón Nieto, Mariola Fuentes, Celia De Molina, Roberto Campillo, Christian Ginepro, Antonio Zavatteri, Ivan Franek e Juan Fernández.

La regia è firmata da Ivan Silvestrini.

La fiction è visibile, oltre che in chiaro su Canale 5, in streaming su Mediaset Play.



0 Replies to “Lontano da te | puntata 16 giugno | i genitori di Massimo e Candela”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*