Bitter sweet – ingredienti d’amore | puntata 18 giugno | l’affidamento di Bulut


Bitter sweet - ingredienti d'amore | puntata 18 giugno | l'affidamento di Bulut. Il piccolo è rimasto orfano e deve essere affidato ad una nuova famiglia.


Nella puntata precedente i telespettatori hanno assistito alla morte del genitori di Bulut a causa di un drammatico incidente stradale. Adesso si sta affrontando il problema dell’affidamento del bambino rimasto senza madre e padre.

Ecco le anticipazioni do oggi

Ferit viene a sapere che Hakan e Demet hanno inoltrato una richiesta per l’affidamento di Bulut. L’imprenditore teme fortemente per l’incolumita’ del bambino e condivide i suoi dubbi con un avvocato, con Engin e con Nazli. Alla ragazza chiede persino di non uscire di casa insieme a Bulut, per evitare che i suoi avidi parenti possano coglierli di sorpresa. Tarik approfondisce la conoscenza di Fatos e i due pranzano insieme in un locale. Nel frattempo, mentre Nazli accompagna di nascosto Bulut al cinema, riceve la telefonata di un poliziotto perche’ sua sorella Asuman ha commesso un furto in un negozio di abbigliamento.

Bitter sweet – ingredienti d’amore | cast e regia

Recitano i seguenti attori: Özge Gürel (Nazli), Can Yaman (Ferit Aslan), Hakan Kurtas (Deniz), Öznur Serceler (Fatosh), Ilayda Akdogan (Asuman), Balamir Emren (Engin), Necip Memili (Hakan) e Turks Turan (Alya). La regia è di Çağrı Bayrak.

Bitter sweet – ingredienti d’amore | gli ascolti

La prima settimana di programmazione ha decretato un buon risultato d’ascolti per la soap opera che, per adesso, si è stabilizzata sul 18% di share. Il prodotto sta sostituendo Uomini e Donne. 



0 Replies to “Bitter sweet – ingredienti d’amore | puntata 18 giugno | l’affidamento di Bulut”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*