Caccia al ladro su Paramount Network dal 31 luglio, i primi due episodi


Caccia al ladro, la serie ispirata al classico film di Alfred Hitchcock, arriva dal 31 luglio su Paramount Network, canale 27 del digitale terrestre.


Caccia al ladro è una serie ispirata al capolavoro di Hitchcok “To Catch a Thief”. Si tratta della prima coproduzione internazionale Latin America, Italia e Spagna, prodotta da Viacom International Studio. Al centro ci sono le avventure di un ex ladro che ha portato a segno dei gloriosi furti in gioventù, ed è passato alla storia come “Il Gatto”. A distanza di tempo viene richiamato in causa per scoprire l’identità del misterioso truffatore che ha agito a suo nome, creando così scompiglio nella sua nuova vita. Infatti il protagonista da poco si è sposato con un’ispettrice di polizia.

L’intera serie, costituita da 10 episodi (ognuno della durata di 50 minuti), è trasmessa in prima tv assoluta su Paramount Network ogni mercoledì con due episodi, a partire dal 31 luglio. Successivamente le puntate saranno disponibili sul sito di Paramount Network.

Scopriamo nel dettaglio la trama dei primi due episodi.

Caccia al ladro | Primo episodio

La prima puntata si apre con la protagonista femminile, Lola Garay (Alexandra Jiménez), che si sta recando all’altare nella macchina d’ordinanza della polizia. Chi svolge determinati lavori al servizio della comunità, non è mai libero. Infatti l’ispettrice viene contattata per una rapina in banca durante il giorno più importante della sua vita. Quando Lola cattura il rapinatore (per nulla aggressivo e vecchia conoscenza delle forze dell’ordine) fa leva simpaticamente sul senso di colpa che dovrebbe avvertire per averla distolta dalla cerimonia nuziale. Ad attenderla all’altare c’è Juan Robles (Pablo Echarri), un gallerista sudamericano trapiantato a Barcellona, con una figlia da una precedente unione.
Non vi riveliamo come si svolge il matrimonio. Vi anticipiamo, però, che un altro evento minerà la loro serenità. Mentre sono in luna di miele, ricevono una tremenda notizia da Buenos Aires: qualcosa di grave è accaduto a Román, il vecchio zio di Juan. A Lola viene nascosta la verità: l’anziano è stato arrestato con l’accusa di un furto in un museo prestigioso della capitale argentina. Juan e sua madre Luisa decidono di partire subito per l’Argentina per comprendere chi ha incastrato lo zio, sofferente in prigione a causa anche dell’Alzheimer. Mentre il pubblico scopre chi è davvero “Il Gatto”, in montaggio alternato vediamo alcuni indizi che stanno arrivando all’orecchio di Lola e che condurranno anche lei sulla giusta strada.

Caccia al ladro

Caccia al ladro | Secondo episodio

Il mistero si infittisce. Spesso ci sono azioni compiute anni addietro che non scompaiono dal passato di una persona neppure se si cambia città o nazione. Il passato di Juan è tornato a perseguitarlo perchè non riesce a comprendere chi ci sia dietro tutta la macchinazione che ha portato suo zio in carcere. Juan continua a mentire alla moglie, la quale nel frattempo, si è resa conto che l’uomo sposato da pochissimo, le sta mentendo su ogni fronte. Si può affermare che in questo secondo episodio vengano rimescolate un po’ le carte e sarà Lola a sorprendere Juan con un colpo di scena inaspettato.



0 Replies to “Caccia al ladro su Paramount Network dal 31 luglio, i primi due episodi”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*