Tutto può succedere 2 puntata del 22 giugno Renato bacia Ambra

Rai 1 questa sera in prima serata trasmette la dodicesima puntata della seconda stagione di "Tutto può succedere". L'appuntamento è alle 21:20 con il cast della serie.


Vediamo quali sono gli eventi che accadono ai personaggi della fiction ispirata alla serie televisiva australiana Parenthood e diretta da Lucio Pellegrini e Alessandro Angelini.

La puntata inizia con Renato De Cairo che propone ad Ambra (Matilda De Angelis) di continuare a lavorare per lui anche dopo la conclusione della campagna elettorale. Nell’attesa una sera, al termine di una cena comune Renato la bacia. Ambra non sembra aver preso in maniera negativa il gesto.

Sara (Maya Sansa) cerca in tutti i modi di riavvicinarsi a Denis (Tobia De Angelis). Desidera così allontanarsi sempre di più da Marco (Glen Blackhall), ma l’uomo non ha nessuna intenzione di farsela scappare, al contrario le chiede insistentemente che vuole a tutti i costi un figlio da lei.

Vediamo adesso come evolve il rapporto tra Carlo (Alessandro Tiberi) e Feven (Esther Elisha).

I due dopo essersi dichiarati guerra letteralmente su tutti i fronti, cominciano ad appianare le loro divergenze. È già un segno positivo che potrebbe riportarli a vivere insieme per il bene del piccolo Robel (Sean Ghedion Nolasco). Il bambino nel frattempo è cresciuto e si è affezionato al padre.

tutto può succedere 2 ana caterina morariu

Anche Giulia (Ana Caterina Morariu) si trova in una situazione di grande imbarazzo. Deve assolutamente fare una scelta: vivere con Alberto (Alessandro Roja) oppure tornare a casa da Luca (Fabio Ghidoni) e occuparsi insieme a lui di Matilde (Giulia De Felici) e del piccolo Dimitri. A proposito del bambino infatti, la richiesta di affidamento è stata accettata.

Federica (Benedetta Porcaroli) e Stefano (Ludovico Tersigni) stanno vivendo un momento di grande serenità sentimentale. Ambedue sono felicissimi di essere tornati insieme al punto che la ragazza decide di rinunciare alla borsa di studio che aveva vinto in un importantissimo college inglese per rimanere accanto al suo ritrovato amore. Questa decisione però preoccupa molto Alessandro (Pietro Sermonti). Si tratta di un’occasione unica che potrebbe influire positivamente sul futuro non solo professionale ma anche personale di Federica.

{module Pubblicità dentro articolo 3}

Ricordiamo che il brano della sigla “Tutto può succedere” è interpretato dai Negramaro ed è firmata da Paolo Buonvino e Giuliano Sangiorgi.

Come abbiamo visto questa nuova stagione di “Tutto può succedere” ha proposto degli intrecci ancora più fitti ed intricati rispetto al passato. I personaggi della grande famiglia Ferraro sono stati chiamati ad affrontare sfide importanti sul fronte degli affetti. Non solo ma anche le loro certezze sono state messe in discussione da un susseguirsi di avvenimenti che ha sconvolto tutti gli equilibri.

Rimane adesso un’unica e ultima puntata che dovrebbe ristabilire le dinamiche e dare un senso compiuto al finale di stagione. Probabilmente visti i buoni indici di ascolto è possibile che “Tutto può succedere” avrà anche un terzo sequel.



0 Replies to “Tutto può succedere 2 puntata del 22 giugno Renato bacia Ambra”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*