Connect with us

Soap e serie tv

U2, in arrivo la serie sulla rock band targata Netflix. J.J. Abrams dirigerà il biopic su Bono & Co.

U2, protagonisti dell'inedita serie tv targata Netflix. Prodotta dal regista J.J. Abrams racconterà le tappe salienti della carriera di successo e della storia artistica della rock band irlandese.

Pubblicato

il

U2
U2, protagonisti dell'inedita serie tv targata Netflix. Prodotta dal regista J.J. Abrams racconterà le tappe salienti della carriera di successo e della storia artistica della rock band irlandese.
Condividi su

È una fase prolifica per le serie che si ispirano alla vita artistica di band e musicisti, sempre di attuale interesse per il pubblico, soprattutto, quello giovanile. Spopolano ovunque biopic che raccontano il pubblico e il privato di artisti che hanno inciso sulla scena musicale internazionale. Una delle ultime band considerate da un regista e dalla sua casa di produzione è il gruppo rock degli U2.

E’ proprio vero, è in procinto di realizzazione una serie ispirata alla carriera della rock band del frontmen Bono Vox. Incaricato della diffusione di questo inedito progetto, il colosso Netflix. Non sono ancora state rese note le anticipazioni e i dettagli che connotano la struttura stilistica della serie. Certamente, nell’evolversi della trama episodica verrà proposta la storia della mitica band di origine irlandese.

Si partirà dal racconto degli anni in cui il noto gruppo musicale mosse i primi passi nell’arena musicale. L’anno del debutto degli U2 fu il 1976 e nella serie si prenderà in considerazione la parabola ascendente della brillante carriera della band di Bono sino al più recente tour mondiale, il Joshua Tree Tour, tenutosi nel 2019. 

U2

 La serie Netflix sulla rock band irlandese 

Stando ad alcuni rumors e alle prime rivelazioni diffuse da Variety, DeadlineHollywood Reporter, testate made in Usa informate sugli scenari dello showbiz, si è appreso che la band degli U2 sarà protagonista di una serie tv prodotta per il colosso americano Netflix. Il progetto amplificherà ancora di più la loro fama con il loro nome e loro storia riprodotta in un’opera filmica.

Leggi anche --->  Un altro domani: anticipazioni puntate settimanali dal 17 al 21 ottobre 2022

Dietro la macchina da presa un nome altisonante, garanzia di prodotti di qualità. Parliamo del regista J.J. Abrams a cui è affidata la produzione del biopic sugli U2 potendo contare su una casa di produzione tutta sua, la Bad Robot. Dunque, nomi di tutta fama si adoperano per la realizzazione del progetto ambizioso.  

U2

J.J. Abrams girerà la serie tv 

 In primis, J.J. Abrams, autore in passato di lavori di successo sul piccolo schermo. Ideatore e regista della serie tv “Alias” e di opere cinematografiche come il film “Mission: Impossible III“. Senza tralasciare la direzione degli episodi settimo e nono di “Star Wars“. La sceneggiatura sarà curata da un altro professionista del calibro di Anthony McCarten. Lo sceneggiatore ha contribuito alla riuscita della pellicola autobiografica di “Bohemian Rhapsody“, uscita nel 2018. Il film che rimandò nei cinema mondiali il successo della storia artistica del leggendario Freddie Mercury e dei Queen. E che fece assegnare a Rami Malek l’Oscar come migliore attore protagonista.

McCarten ha al suo bagaglio anche due candidature agli Oscar per la migliore sceneggiatura: nel 2015 per il film autobiografico “La teoria del tutto” di Stephen Hawking con Eddie Redmayne, nel 2020 per “I due papi” con gli attori coprotagonisti Anthony Hopkins nel ruolo di Papa Benedetto XVI e Jonathan Pryce in quello di Papa Francesco. 

 La serie tv è attualmente in fase di lavorazione e non si conoscono ancora né il titolo ufficiale né la data in cui uscirà sulla piattaforma streaming Netflix. E’ prodotta dalla Bad Robot Productions di proprietà di Abrams. Secondo alcune indiscrezioni trapelate sui media statunitensi, tra cui l’Hollywood Reporter, gli U2 contribuiranno alla modellazione della serie conformandola alla loro lunga carriera artistica. I componenti della band storica, in primis il cantante Bono, daranno i loro preziosi contributi affinché la serie sarà fedele alla storia originale della leggendaria rock band irlandese 

Leggi anche --->  Mina Settembre 23 ottobre, le trame: la protagonista parte in Puglia con Domenico

Bono Vox

 U2, la carriera brillante sull’onda del rock 

 La serie tv in produzione, che porta la firma del regista J.J. Abrams, ripercorrerà le tappe salienti della carriera di successo degli U2. Il gruppo composto dal frontman Paul “Bono” Hewson, dal chitarrista David “The Edge”, dal bassista Adam Clayton, dal batterista Larry Mullen Jr e da Evans nel lontano 1976, riunitisi nei sobborghi di Dublino, decisero di formare una band rockettara.

Con passione e talento puro e, soprattutto, grazie all’onda rock dei loro brani hanno stregato il pubblico e rapidamente hanno scalato le classifiche musicali divenendo una band famosa. Negli anni gli U2 hanno venduto oltre 170 milioni di copie dei loro 14 album incisi, aggiudicandosi 22 Grammy Awards e numerosi premi. La band capitanata da Bono Vox è entrata con onore e merito nel 2005 nella Rock and Roll Hall of Fame. I loro album hanno segnato la storia musicale internazionale: Rattle and Hum, Achtung Baby e Songs of Experience, The Joshua Tree sono soltanto alcuni dei titoli che hanno riscosso grande successo.  

La serie televisiva targata Netflix è co-prodotta dalla Warner Bros Television e da J.J. Abrams. Riprodurrà sul piccolo schermo la parabola straordinaria dei 50 anni di carriera della leggendaria rock band degli U2 e dell’intramontabile Bono Vox.  

U2

 


Condividi su
Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

ARCHIVIO

Novembre 2022
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930  

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it