Il segreto anticipazioni puntate 20-24 novembre


Tutti gli eventi che sono previsti nella soap opera spagnola per la settimana in corso.


Lunedì 20 novembre

La Guardia Civile termina di rimuovere le macerie della chiesa, ma il corpo di Raimundo non si trova da nessuna parte. Matias vede Beatriz con Eusebio ed e’ roso dalla gelosia.

Martedì 21 novembre

Mauricio cerca di convincere Fe a raccontargli la ragione del suo comportamento.
Il corpo di Raimundo non si trova dopo l’esplosione nella chiesa e le autorita’ comunicano a Francisca (Maria Bouzas) e a Emilia che l’uomo e’ quasi certamente morto. Beatriz (Giulia Charm) scopre le divinita’ cubane adorate da Lucia e Camila (Yara Puebla), mentre Matias si mette nei guai con Alfonso, perdendo il portafoglio pieno di denaro.

Mercoledì 22 novembre, day time pomeridiano

Francisca e’ convinta che Carmelo, su ordine di Cristobal (Carlos de Austria) abbia piazzato la bomba che sembra aver ucciso Raimundo.
Hipolito non e’ nelle condizioni di scalare l’Everest. Non essendoci persone adatte a svolgere questa missione, Onesimo annulla tutto. Camila desidera tanto avere un bambino da Hernando e ne parla con suo marito. Raimundo e’ vivo, ma purtroppo le sue condizioni sono critiche. Marcela trova il portafoglio di Matias e glielo restituisce. Marcela e’ innamorata di Matias e cerca in tutti i modi di attirare la sua attenzione, ma pare che al giovane interessi ancora Beatriz.

Mercoledì 22 novembre puntata prime time

Adela regala una copia del libro di Garcia Lorca a Gracia e Francisca. Entrambe hanno reazioni completamente diverse. Francisca pensa subito che Adela abbia in mente un doppio fine.
Il dottor Zabaleta da’ istruzioni a Emilia e donna Francisca su come occuparsi di Raimundo. Emilia dice chiaramente a donna Francisca che non si fida di lei e che e’ convinta che la stessa Francisca sia responsabile dell’attentato in chiesa, percio’ non ha intenzione di lasciare il padre sotto la sua custodia.

Poco dopo Emilia annuncia a Onesimo di aver denunciato donna Francisca. Alfonso ed Emilia notano l’emozione di Matias quando parla di Beatriz. Marcela, intanto, continua ad avvicinarsi a Matías, ma viene trattata solamente come una buona amica. Lucía continua con il suo piano di avvicinarsi a Hernando: parla di tutti i fidanzati che Camila ha avuto a Cuba, e di come sull’isola le donne hanno molta piu’ liberta’. Hernando fa finta di niente, ma le parole di Lucía lo infastidiscono. Cristobal accusa Carmelo del fallimento del piano che avrebbe dovuto provocare la morte di Francisca e Raimundo e rinnova le minacce verso Ulpiano.
Francisca cura amorevolmente Raimundo, tuttavia Emilia non si fida di lei ed e’ sicura che sia il mandante dell’attentato in chiesa. Alfonso cerca di far ragionare sua moglie, ma lei e’ determinata a tal punto da sporgere denuncia contro Francisca. Matias capisce di amare ancora Beatriz e, su consiglio di Nicolas, decide di parlarle.

Giovedì 23 novembre

Camila si sente messa da parte sia da Hernando che da Beatriz, inoltre e’ preoccupata per il denaro che deve dare a Lucia. Alle lezioni di Adela non si presentano alunni e la donna, demoralizzata, chiede aiuto a Gracia per scoprire cosa stia accadendo. Cristobal, non soddisfatto dell’esito dell’esplosione in chiesa, minaccia Carmelo di ritorsioni contro Adela e suo figlio. Mauricio e Fe sono pronti a scappare insieme.

Venerdì 24 novembre

Emilia comprende di essere stata impulsiva e ritira la denuncia contro Francisca. Carmelo racconta a Francisca di essere stato obbligato da Cristobal a piazzare la bomba in chiesa. Francisca accetta di allearsi con Carmelo per sconfiggere Cristobal. Matias decide di riconquistare Beatriz, ma non trova l’occasione giusta per rimanere da solo con lei.



0 Replies to “Il segreto anticipazioni puntate 20-24 novembre”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*