Connect with us

Soap e serie tv

Sacrificio d’amore prima puntata su Canale 5, l’incontro con Silvia

Tutte le anticipazioni sulla puntata d'esordio della serie che è stata girata per gli esterni nelle cave di marmo di Carrara.

Pubblicato

il

Tutte le anticipazioni sulla puntata d'esordio della serie che è stata girata per gli esterni nelle cave di marmo di Carrara.
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Sacrificio d’amore- dove è girato

La serie ha avuto come set la città di Carrara, in particolare le cave di marmo di Carrara, teatro degli esterni. La famiglia Corsi, che lavora il marmo da più di 200 anni, ha messo a disposizione, per le riprese della fiction, le proprie cave e lo storico laboratorio adibito alla lavorazione.

Siamo così in presenza della prima fiction dedicata ad un patrimonio italiano di cui si parla poco: le Cave di Carrara. Il marmo di Carrara è universalmente considerato tra i più pregiati ed ha avuto l’onore di essere citato anche nella Dvina Commedia di Dante Alighieri.

Sacrificio d’amore – anticipazione della prima puntata

Siamo a Carrara nel 1913, alla vigilia della Prima Guerra Mondiale. L’Italia si trova quasi sull’orlo del baratro in cui precipiterà allo scoppio del conflitto. In questo scenario così doloroso, si muovono i protagonisti della serie.

Brando (Francesco Arca) lavora nelle cave di marmo dell’Ingegner Corrado Corradi (Giorgio Lupano). Idealista, ha un doloroso passato alle spalle. Originario della Sicilia, a tredici anni rischia la vita in una solfatara, nell’incidente perde la vita suo fratello Rocco. Brando cerca in ogni modo di salvarlo, ma senza riuscirci, una tragedia che lo segnerà profondamente e che sarà alla base della sua sete di giustizia e di salvaguardia dei lavoratori. Subito dopo la disgrazia, il padre Vito decide di portare la famiglia a Carrara e iniziare una nuova vita. Insieme lavorano nelle cave di proprietà della Famiglia Corradi.

Brando si batte per migliorare le precarie condizioni di vita dei cavatori. Ma un grave incidente sul lavoro a un compagno lo porta al fatiscente ospedale ‘Santa Corona’. Li’ incontra Silvia (Francesca Valtorta), infermiera volontaria, che immediatamente colpisce Brando, soprattutto per la sua umanità. Da quel giorno il giovane non riesce a dimenticarla.
Maddalena (Desirè Noferini), sorella di Brando, e’ impiegata come domestica nella villa dei Corradi. Tra lei e la severa governante della villa, la Signorina Augusta Maffei (Sara D’Amario), i rapporti non sono facili.

La situazione, per Maddalena, diventa ancora più complicata e difficile quando la Maffei scopre che suo nipote Tommaso (Rocco Giusti), precettore nella villa, si sta innamorando proprio dell’umile cameriera. Da questo momento farà di tutto per ostacolare il sentimento che, crede, essere solo all’inizio.

Sacrificio d’amore- I riferimenti sul web

Facebook: https://www.facebook.com/FictionMediaset

Twitter:     https://twitter.com/fictionmediaset

Instagram: https://www.instagram.com/fiction_mediaset/

 


Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Mi fa piacere pensare di essere apprezzata per tutto quello che scrivo. Ho sempre un solo lettore ideale in mente e scrivo per lui/lei, cercando una voce intima, capace di comunicare emozioni. Donna in carriera, studi classici, grande passione per la lettura, appassionata di buon giornalismo e di televisione.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Soap e serie tv

Masantonio: sezione scomparsi – anticipazioni quinta puntata su Canale 5

Tutte le notizie sulla quinta puntata della serie di Canale 5 interpretata da Alessandro Preziosi.

Pubblicato

il

Masantonio quinta puntata
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Canale 5 propone oggi Masantonio – sezione scomparsi con la quinta puntata della serie in onda in prime time. Si tratta di un prodotto a metà strada tra il crime e il poliziesco interpretato da Alessandro Preziosi. Nel cast anche Claudia Pandolfi nel ruolo di Valeria. Presente anche Bebo Storti che dà il volto al personaggio di Attilio De Prà.

Masantonio quinta puntata trama

Masantonio riassunto puntata precedente

Riva vuole mostrare a sua figlia Martina il suo vecchio mito, l’ex calciatore della Sampdoria Garnera, tornato in città per ricevere un’onorificenza. Quando questi scompare nel nulla, il poliziotto si mette sulle sue tracce. Masantonio intanto è alle prese con la sparizione di Margherita, una vecchia amica di De Prà, affetta da Alzheimer.

Stavolta per il nostro è più difficile utilizzare il suo metodo, a causa della malattia della donna. Mentre Riva è alle prese con un dolore difficile da affrontare, le indagini svelano un collegamento tra le due piste: Garnera, non nuovo al crimine, potrebbe essere un pericolo per la donna.

Masantonio, grazie al rapporto con la nipote, prende a cuore la scomparsa di Luca, un ragazzo problematico che sembrava essere cambiato grazie a Fatima, la sua fidanzata. La famiglia musulmana di lei, infatti, l’aveva pienamente accolto, offrendogli un lavoro e dandogli fiducia, tanto che lui aveva deciso di convertirsi alla loro religione.

Masantonio quinta puntata dove è girato

Masantonio quinta puntata trama

Il caso di Amedeo, un pendolare fisso che è sparito sulla linea Genova-Casella, porta Masantonio a rivivere la propria adolescenza. Nell frattempo Riva, preoccupato per lui, comincia a scavare nella vita del collega, insieme all’aiuto di Tina. Sia l’indagine su Amedeo che quella su Masantonio porteranno alla luce traumi incastrati in un passato destinato a ripetersi.

Masantonio deve affrontare il caso più difficile di sempre: sua nipote, Tina, è scomparsa. Roberta colpevolizza il fratello: se lui non fosse mai tornato, tutto questo non sarebbe successo. Masantonio comincia a indagare nella vita della nipote: interroga la migliore amica, le compagne di squadra, il padre di Tina. Viene fuori, così, che la ragazza nasconde molti segreti… e non è l’unica. Per Masantonio questa volta il puzzle, pieno di colpi di scena, sarà davvero complicato da risolvere

Masantonio quinta puntata finale

Masantonio Sezione scomparsi – il cast completo

Di seguito il cast della serie tv Masantonio Sezione scomparsi e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Davide Iacopini – Sandro Riva
  • Alessandro Preziosi – Elio Masantonio
  • Bebo Storti – prefetto Attilio De Prà
  • Alessandro Arcodia – Receptionist
  • Virginia Campolucci – Tina
  • Francesca Faiella – Lorena
  • Rocco Gottlieb – Elio Masantonio da giovane
  • Stefano Saccotelli – Portiere Palazzo Alberta
  • Giacomo Valdameri – Riccardo Fortunato
  • Claudia Pandolfi – Valeria
  • Andrea Di Casa – Pato

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Soap e serie tv

I delitti del BarLume La loggia del cinghiale su Tv8 – trama, cast, finale

Massimo, ossessionato dalla mancanza della Tizi, inizia a far uso di antidepressivi. I vecchietti lo aiuteranno a disintossicarsi.

Pubblicato

il

La loggia del cinghiale
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tv8 propone oggi il film La Loggia del Cinghiale che fa parte del ciclo I delitti del BarLume.

I delitti del BarLume La loggia del cinghiale film – regia, protagonisti, dove è girato

La regia e di Roan Johnson. Personaggi principali sono Massimo Viviani e Tiziana interpretati rispettivamente da Filippo Timi e Enrica Guidi. Nel cast anche il commissario Fusco a cui dà il volto l’attrice Lucia Mascino.

Le riprese si sono svolte in Italia, in particolare a Marciana Marina (Isola d’Elba) dove è stata ricostruita la cittadina immaginaria di Pineta.

La produzione e della Palomar di Carlo Degli Esposti per Sky Italia. Tutti i film tv trasmessi prima da Sky e poi da Tv8 in chiaro sono trasposizioni televisive dei romanzi di Marco Malvaldi.

I delitti del BarLume La loggia del cinghiale

I delitti del BarLume La loggia del cinghiale – trama

Nonostante tutti gli antidepressivi di cui fa uso continuativo, Massimo sente di avere il morale a terra ed è ossessionato dal pensiero della Tizi, ormai irraggiungibile. Per tirarlo su, i vecchini lo trascinano in un addio al celibato buffo e delirante organizzato dalla Loggia del Cinghiale, una banda di buontemponi di cui i quattro fanno parte. Peccato però che ci scappi il morto e tutti finiscano al commissariato.

L’assassino non può che essere uno dei partecipanti alla festa. La Fusco non vuole crederci ma più va avanti nella ricostruzione della serata più si rende conto che il maggior indiziato è proprio Massimo che, per colpa di un cocktail micidiale di alcol e antidepressivi non ricorda più niente.

Spoiler finale

Sarà solo grazie a intuizioni improvvise, racconti strampalati, battibecchi con Tiziana e tracolli d’autostima, che Massimo riuscirà a ripescare dalla memoria tutte le tessere del puzzle e a ricomporre la sua innocenza. Ma nulla potrà contro Tiziana, che con un colpo di scena finale gli servirà la peggiore delle vendette.

I delitti del BarLume La loggia del cinghiale – il cast completo

Di seguito il cast del film I delitti del BarLume Aria di Mare e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Filippo Timi: Massimo Viviani
  • Lucia Mascino: Vittoria Fusco
  • Enrica Guidi: Tiziana Guazzelli
  • Stefano Fresi: Giuseppe “Beppe” Battaglia
  • Massimo Paganelli: Aldo Griffa
  • Marcello Marziali: Gino Rimediotti
  • Atos Davini: Pilade Del Tacca
  • Alessandro Benvenuti: Emo Bandinelli
  • Corrado Guzzanti: Paolo Pasquali
  • Michele Di Mauro: Gianluigi Tassone

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere

Soap e serie tv

Ines dell’anima mia film Canale 5 – trama, cast, finale

Le serie è tratta dal romanzo di Isabel Allende dedicato alla prima donna spagnola che arrivò in Cile.

Pubblicato

il

Ines dell'anima mia film Canale 5
Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Canale 5 propone a partire da venerdì 30 luglio la nuova serie tv dal titolo Ines dell’anima mia. Si tratta di un prodotto televisivo tratto dal romanzo di Isabel Allende in cui si parla della storia di Inés Suárez la prima donna spagnola che arrivò in Cile.

La serie, in costume, è composta da quattro puntate che vanno in onda successivamente di settimana in settimana fino al 20 agosto. In ogni puntata ci sono due episodi.

Ines dell'anima mia film attori

Ines dell’anima mia serie tv – regia, protagonisti, dove è girato

La regia è di Nicolás Acuña, Vicente Sabatini e Alejandro Bazzano. Protagonisti principali sono Inés Suárez e Pedro de Valdivia interpretati rispettivamente da Elena Rivera e Eduardo Noriega. Nel cast anche Rodrigo de Quiroga ovvero il personaggio di Benjamín Vicuña.

Le riprese si sono svolte in Spagna, in particolare a La Calahorra (Granada) nella regione dell’Andalusia. La produzione è della APU Productions in collaborazione con Boomerang TV e Chilevision. Il titolo originale è Inés del alma mia.

Una curiosità: nel cast recita anche Carlos Bardem fratello del più celebre Javier Bardem e figlio di Pilar Bardem scomparsa recentemente.

Ines dell'anima mia film dove è girato

Ines dell’anima mia – trama della serie in onda su Canale 5

La trama è incentrata sul personaggio di Inés Suárez che si può considerare una sorta di Giovanna D’Arco spagnola. È una figura cruciale per la storia della Spagna e dell’America Latina. La serie racconta le gesta e le disavventure di un gruppo di personaggi storici, uomini e donne che hanno realizzato e reso possibile la conquista del Cile da parte degli spagnoli.

La protagonista fece parte della spedizione di Pedro de Valdivia per la conquista del Cile. Con lui ebbe una storia d’amore. Siamo nel XVI secolo e Inés era nata a Plasencia ed era cresciuta con la sorella Asuncion nella città di Caceres.

Ribellandosi al destino che era stato scritto per lei si è lanciata, determinata, in una avventura estremamente difficile. Si era imbarcata dal sud della Spagna per il Nuovo Mondo alla ricerca del marito che era stato dichiarato disperso.

In questa traversata molto avventurosa scoprirà anche il vero amore della sua vita.

Ines dell'anima mia film finale

Ines dell’anima mia – il cast completo

Di seguito il cast della serie tv Ines dell’anima mia e i rispettivi personaggi interpretati dagli attori

  • Inés Suárez – Elena Rivera
  • Pedro de Valdivia – Eduardo Noriega
  • Rodrigo de Quiroga – Benjamín Vicuña
  • Almagro – Carlos Bardem
  • De la Hoz – Enrique Arce
  • Juan de Málaga – Carlos Serrano
  • Francesc Orella – Pizarro
  • Marina de Valdivia – Daniela Ramírez
  • Hernando – Federico Aguado
  • Aguirre – Ismael Martínez
  • Asunción – Andrea Trepat
  • Cecilia – Antonia Giesen
  • Gómez – Pedro Fontaine
  • Monroy – Rafael de la Reguera
  • Alderete – Nicolás Zárate
  • Michimalonco – Gastón Salgado
  • Marmolejo – Elvis Fuentes
  • Don Alonso – Juan Fernández
  • Catalina – Patricia Cuyul
  • Don Benito – Francisco Ossa
  • Sebastián Romero – Roberto Farías

Condividi su
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Continua a leggere
Advertisement

Seguici su:

Di tendenza

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it