Connect with us

Soap e serie tv

Omicidi-Unità speciale: da stasera su Canale

La stora di due ex innamorati che indagano su un pericoloso serial killer è l'ennesima serie spagnola in onda su Canale 5

Pubblicato

il

La stora di due ex innamorati che indagano su un pericoloso serial killer è l'ennesima serie spagnola in onda su Canale 5
Condividi su

 {module Google ads}
La serie non è una soap opera ma un poliziesco che ripercorre alcune atmosfere professionali del crime made in Usa. In quest’ottica, il filo conduttore è la ricerca di un serial killer sulle cui tracce è lanciata la polizia nazionale di Madrid.

Ma, come avviene proprio nelle serie americane, c’è bisogno di uno psicologo comportamentale che aiuti i poliziotti a far luce sui delitti avvenuti in tutta la regione della Cantabria.
A differenziare la serie dalla classica soap opera è anche la quasi totalità degli esterni. Le riprese infatti, sono state effettuate nella maggior parte dei casi in location come paesi, città, periferie, boschi, campagne e dintorni delle grandi metropoli urbane.
Al centro della vicenda ci sono i due protagonisti Tomas ed Eva, due poliziotti che in passato sono stati legati d un vincolo sentimentale. Successivamente, le proprie carriere li hanno portati in luoghi differenti. Adesso si ritrovano insieme per indagare su una strage realizzata da un serial killer pericolosissimo, che ha già annunciato di tornare a colpire.
Per i due ex amanti, la questione sentimentale è messa da parte: l’importante è la corsa contro il tempo per bloccare il criminale.
Tomas è uno psicologo specializzato in disturbi della personalità. Eva invece è l’ispettore capo della squadra omicidi di Madrid.
A Tomas viene chiesto di unirsi alla squadra di poliziotti per cercare di scoprire le motivazioni degli ultimi omicidi. Ma soprattutto si vuole tentare di far compiere un passo falso allo spietato killer.

{module Google ads}
L’indagine porterà a svelare i misteri più cupi della mente umana e le deviazioni di un killer che si presenta inafferrabile, ma dominerà con la sua presenza nascosta tutti i protagonisti della vicenda.
Il caso si rivela non solo difficile, ma legato ad altre morti violente avvenute in passato, molte delle quali erano state archiviate come casi apparentemente risolti.
Tomas ed Eva intuiscono da alcuni indizi determinanti chi potrebbe essere il colpevole. Ma non hanno prove. Dovranno così ricostruire la vita del killer e scoprire i contatti che ha avuto con le persone morte anni prima.
Naturalmente, all’aspetto thriller si unisce il risvolto sentimentale caratterizzato dall’amore tra Eva e Tomas, che potrebbe riscoppiare all’improvviso.
La serie in Spagna non ha avuto un grande successo, al punto che la seconda stagione è stata bloccata.

L’ultima fiction spagnola andata in onda su Canale 5 è stata Il sospetto.


Condividi su

Marchigiana, sarda per metà e romana d’adozione, si laurea in comunicazione alla Sapienza con una tesi triennale sulla satira televisiva e la chiusura del Decameron di Luttazzi. La tesi specialistica è ancora sulla televisione, stavolta sul ruolo di Al-Jazeera nella “primavera araba”. Collabora con alcune testate giornalistiche e siti web, è stata analista televisiva del programma di RaiTre TvTalk, condotto da Massimo Bernardini. La partecipazione ad una serie di trasmissioni televisive, le ha consentito di conoscere a fondo tutto quello che ruota intorno al mondo del piccolo schermo. Ama scrivere e disegnare, soprattutto fumetti.

Continua a leggere
Advertisement
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Seguici su:

Maridacaterini.it è una testata giornalistica iscritta al registro della stampa del tribunale di Roma, al numero 187/2015 - P.Iva 05263700659 – Tutti i diritti riservati

Copyright © 2021 www.maridacaterini.it