La Gloria e l’Amore | dal 7 gennaio con Alex Gadea su Rai Premium


La Gloria e l’Amore | dal 7 gennaio su Rai Premium con protagonista Alex Gadea il Tristan de Il segreto.


Rai Premium torna a cavalcare l’onda della soap opera. Da questa sera infatti lunedì 7 gennaio la rete free del digitale terrestre di viale Mazzini propone, in prima serata, la serie dal titolo La guerra la Gloria e l’amore.

Il titolo originale è Tiempos de guerra.

Questa sera ci sarà la prima puntata, la seconda è prevista domani mentre tutte le altre andranno in onda il lunedì.

Tra gli interpreti i telespettatori trovano Alex Gadea che è stato il Tristan de Il segreto ed è qui protagonista di nna nuova storia in costume ambientata nel primo ventennio del secolo scorso.

Alex Gadea in Il Segreto

La trama è incentrata su un gruppo di uomini e donne che si dividono fra il fronte di guerra gli ospedali da campo.

Le storie si intrecciano tra di loro e coinvolgono la guerra e la vita privata.

Uno dei protagonisti è Gadea nel ruolo di Andres un soldato valoroso e dall’indole coraggiosa che ha lasciato la patria e tutto quello che aveva per combattere. Ha coraggio e e non ha paura di nulla nemmeno del suo comandante un uomo vigliacco e presuntuoso che tratta tutti molto male.

Un giorno una esplosione mette a repentaglio la sua vita e quella della donna a cui tiene di più: Julia una infermiera interpretata da Amaia Salamanca
Nel cast oltre Amaia Salamanca un altro volto noto delle fiction spagnole grazie alla serie Velvet, ci sono ancora Cuca Escribano volto de Il segreto e Una vita, Veronica Sanchez, attrice di Senza identitàSilvia Alonso, già vista in Velvet e Tierra de Lobos e infine Josè Sacristan, il Don Emilio di Velvet.



0 Replies to “La Gloria e l’Amore | dal 7 gennaio con Alex Gadea su Rai Premium”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*