Complimenti per la connessione dall’11 luglio con Frassica e Montedoro


Da lunedì 11 luglio, subito dopo il telegiornale delle 20 su Rai 1, va in onda la nuova mini-serie dal titolo Complimenti per la connessione, spin-off della notissima serie Don Matteo. Si tratta di una vera e propria sperimentazione finalizzata ad insegnare agli italiani e soprattutto al pubblico nazionalpopolare della prima rete, come si utilizza Internet. Nel cast ci sono gli attori principali della serie Don Matteo, a cominciare da Nino Frassica e Simone Montedoro.


 Da lunedì 11 luglio, subito dopo il telegiornale delle 20 su Rai 1, va in onda la nuova mini-serie dal titolo Complimenti per la connessione, spin-off della notissima serie Don Matteo. Si tratta di una vera e propria sperimentazione finalizzata ad insegnare agli italiani e soprattutto al pubblico nazionalpopolare della prima rete, come si utilizza Internet. Nel cast ci sono gli attori principali della serie Don Matteo, a cominciare da Nino Frassica e Simone Montedoro.

Ma c’è anche Francesco Scali. La regia è di Valerio Bergesio. Si tratta di 20 puntate della durata di soli 6 minuti che vanno in onda appena si è concluso il Tg1 delle 20 e subito prima di Techetechetè.

{module Pubblicità dentro articolo}

Ognuna delle puntate avrà un titolo che è strettamente “connesso” con quanto si deve imparare in quell’appuntamento. Diciamo subito che il maresciallo Cecchini ovvero il notissimo personaggio interpretato da Nino Frassica deve avere una promozione, ma per poter avanzare di grado nella sua carriera deve essere in grado di utilizzare Internet. Sarà proprio il suo collaboratore il capitano Tommasi interpretato da Simone Montedoro a darglii delle lezioni di web. Infatti Cecchini è completamente all’oscuro di qualsiasi pur minima nozione su come si utilizza la rete.
Dunque tra i carabinieri di Spoleto si danno lezioni di Internet. Ma non tutto è così semplice come sembra perché nella caserma di Don Matteo all’improvviso si presenta un nuovo personaggio che è smanioso di diventare un carabiniere. Ma come vedrà lo stesso maresciallo Cecchini le caratteristiche per poter coronare il suo sogno sono davvero molto poche.

Intanto, ogni sera il capitano Tommasi trasforma il maresciallo Cecchini in un allievo diligente.

{youtube}QhYzSqrIWYM{/youtube}

Più che una sketch comedy, Complimenti per la connessione è un mini appuntamento divertente sulle nuove tecnologie. Così Nino Frassica fingendo ignoranza per il web conduce di telespettatori alla scoperta di tutti i segreti della rete. Vedremo Cecchini alle prese con una password e con una email perché lui scrive ancora le lettere a mano.

Ed è proprio su questo aspetto che è centrato lo spot in onda già da qualche giorno su Rai1 che annuncia l’arrivo in video di Complimenti per la connessione. Il maresciallo Cecchini seduto alla sua scrivania sta compilando una lettera. Ad un certo momento, con sua grande sorpresa, vede il suo alter-ego al quale il capitano Tommasi fa i complimenti per la bravura con cui utilizza la Rete. 


La prima puntata dell’11 luglio ha per titolo Internet e quindi sarà un appuntamento sul significato proprio di Internet.

Cecchini poi puntata dopo puntata imparerà che cosa vuol dire motore di ricerca, che cos’è una app e come si scarica un documento.

Conoscerà i social network e come si possono utilizzare. Montedoro gli insegna a scattare un selfie, a leggere un ebook facendo a meno della carta stampata. Gli insegnerà a parlare in chat gli dirà che cos’è un hashtag, gli insegnerà a vedere un programma in streaming e ad utilizzare il servizio on demand.

 La produzione dello spin off di Don Matteo è della Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction. Si tratta di un esperimento che sicuramente riscuoterà un notevole gradimento di pubblico e che potrebbe precludere anche a successive forme di insegnamento televisivo, partendo sempre dai personaggi di Don Matteo.



0 Replies to “Complimenti per la connessione dall’11 luglio con Frassica e Montedoro”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*