La Gloria e l’Amore | anticipazioni puntata 14 gennaio


La Gloria e l'Amore | anticipazioni puntata 14 gennaio. Tutti gli eventi che accadono nella serie interpretata da Alex Gadea il Tristan de IL Segreto.


Sta andando in onda su Rai Premium, il lunedì in prima serata alle 21.20, la serie spagnola La Gloria e l’Amore. Interpreti Amaia Salamanca e Alex Gadea il noto Tristan de Il segreto.Il titolo originale della soap è Tiempos de guerra.

Rispetto all’edizione originale spagnola Rai Premium ha accorpato alcune puntate, ricavando otto episodi invece di 13. Quindici sono delle discrepanze tra quanto va in onda in Italia e le anticipazioni spagnole.

Noi vi anticipiamo la seconda puntata e vi ricordiamo quanto è accaduto sette giorni fa e

La Gloria e l’Amore | anticipazioni

Dopo il tentativo di fuga, Pedro va in prigione. Julia e Larbi vengono interrogati dal comandante, ma la duchessa riesce a toglierli dai guai. Dopo un processo sommario Pedro viene condannato a morte, ma la duchessa scrive alla regina che lo salva all’ultimo momento. Intanto, all’ospedale arriva Mendoza che viene ucciso da Silva.

Durante il tentativo di fuga, Pedro viene colpito a una gamba da uno dei soldati e cadendo sbatte la testa. A causa dell’urto perdere completamente la vista. Fidel gli diagnostica un trauma celebrale che si è esteso al nervo ottico.

Nel frattempo Julia, che il comandante vorrebbe chiudere in prigione, viene difesa dalla duchessa, che non riconosce l’autorità militare sulle Dame infermiere. La duchessa tratta con severità Julia e le fa togliere l’uniforme da infermiera.

Intanto il comandante Silva richiede un processo sommario per Pedro. Lo accusa di essere un disertore che ha provato a ucciderlo perchè lui non parlasse. Il tribunale lo condanna a morte. L’esecuzione deve avvenire immediatamente all’interno del comando stesso, alla fine del processo.

La duchessa invia un telegramma alla regina per chiederle di intercedere per il ragazzo, ma la risposta tarda ad arrivare a causa delle linee non funzionanti. Quando le comunicazioni vengono ripristinate, la risposta della regina arriva appena in tempo per salvare Pedro. L’esecuzione è sospesa. Il ragazzo subirà un processo normale in un secondo tempo. In tutto questo continua a svolgersi il dramma tra Luis e Pilar. Luis si decide a parlare con Raquel e a dirle che lui e Pilar erano stati fidanzati da ragazzi, ma fa passare la relazione come qualcosa di poco importante.

Quando Rachel parla con Pilar e scopre che è stata abbandonata all’altare, capisce che Luis le ha mentito e si sente male. Viene ricoverata immediatamente perchè rischia di perdere il bambino. Infine, Mendoza viene portato delirante all’ospedale. Quando si risveglia dice a tutti che i soldati del reggimento Bazan sono ancora vivi e prigionieri in mano dei ribelli.

La Gloria e l’Amore | dove eravamo rimasti

Le dame infermiere sono in partenza per l’Africa dove è in corso un sanguinoso conflitto tra le truppe spagnole e i ribelli di Abd el-Krim. La duchessa e le dame infermiere ricevono l’incarico dalla regina di aprire un ospedale a Melilla. Julia si unisce a loro per andare alla ricerca del fratello e del fidanzato che combattono nello stesso reggimento e di cui non ha più notizie.

La duchessa Carmen e le infermiere, giungono a Melilla. Qui la duchessa si scontra con il comandante della guarnigione, il colonnello Márquez, capo della Sanità Militare, che concede una struttura da adibire a nuovo ospedale.

L’edificio versa in condizioni orribili e, prima che sia pronto ad entrare in funzione, l’ufficiale medico Fidel, vi porta in piena notte 3 ambulanze piene di feriti.

Le infermiere affrontano l’emergenza ma la duchessa è furiosa e protesta con Marquez. Dopo le lamentele della Duchessa, Fidel viene convocato da Marquez che gli comunica il suo trasferimento a Madrid.

La duchessa farà in modo di bloccare la sua partenza facendo nominare Fidel dalla regina, ufficiale medico capo dell’ospedale della croce rossa.

Nel frattempo Julia trova tra i feriti giunti all’ospedale suo fratello Pedro, che viene sottoposto a un’operazione molto difficile a cui assiste lei stessa. Più tardi viene a sapere che Andres, il suo fidanzato, si trova in un altro ospedale della città. Purtroppo, quando accorre da lui, scopre che si tratta di un altro uomo che ha rubato gli effetti personali di Andres. Lo sconosciuto le dice di aver trovato Andres a terra, morto.

Intanto la capo infermiera Pilar, viene attaccata insieme alla scorta mentre sta andando con un ambulanza a curare un ferito sul campo. Gli uomini della scorta vengono uccisi e lei si ritrova da sola con Luis, una sua vecchia fiamma incontrata a Melilla, in mezzo al nulla, mentre i nemici si avvicinano.

Luis e Pilar riescono a sfuggire ai ribelli e vengono raccolti nel deserto da un autista che sta portando il comandante Silva in ospedale. Quando Pedro lo vede decide di vendicarsi e tenta di ucciderlo. Gli altri feriti lo difendono e vengono arrestati tutti. Julia disperata, cerca di salvare il fratello dalla fucilazione facendolo fuggire, ma il tentativo finisce male e i soldati sparano a Pedro.

Luis e Pilar sono riusciti a sfuggire alla morte grazie a uno stratagemma di Luis. Malgrado la situazione in cui si trovano, Pilar è ancora furiosa con lui,  ma Luis le rivela che sono stati il padre e il fratello di Pilar a picchiarlo e a costringerlo a lasciare Madrid abbandonandola sull’altare.

Pilar lo perdona, ma scoprirà che Luis è sposato e la moglie aspetta un bambino. I due vengono salvati dall’autista di un camion che sta portando il comandante Silva in ospedale. Quando l’ufficiale viene portato in corsia, dopo essere stato operato, Pedro dice a tutti che è un traditore e un assassino, ma nessuno gli crede. Non potendo sopportare che venga trattato come un eroe, Pedro tenta di uccidere il comandante, senza riuscirci.

Gli altri soldati feriti confermano quello che dice Pedro sul comandante, ma il loro viene considerato un atto di insubordinazione così anche loro, insieme a Pedro, vengono arrestati e messi in  una sala separata.

Pedro rischia la fucilazione. Julia cerca di convincere il comandante a perdonarlo, ma invano, così presa dalla disperazione, si reca al porto per trovare qualcuno da pagare per far partire il fratello con una nave. Qui però viene derubata. Tornata in ospedale, scopre che uno dei feriti è deceduto e le viene in mente un piano.

Si fa aiutare da Pilar e Magdalena a sostituire il fratello con il corpo del soldato morto. L’operazione riesce, grazie all’aiuto di Fidel, ma Julia non è in grado di far partire l’ambulanza.

Larbi l’aiuta e riescono a partire, mentre i soldati, accortisi della fuga di Pedro, sparano loro contro. Arrivati al porto Larbi riesce a trovare un passaggio su una nave, ma i soldati arrivano prima e sparano a Pedro. In ospedale intanto il caporale punta il fucile contro Pilar e Magdalena considerandole complici del soldato i fuga.



0 Replies to “La Gloria e l’Amore | anticipazioni puntata 14 gennaio”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*