Lampedusa, parla Carolina Crescentini (Video)


Intervista a Carolina Crescentini, protagonista della serie Lampedusa in onda da martedì 20 settembre su Rai 1.


  Partirà martedì 20 settembre, in prima serata su Rai 1, la nuova mini-serie in due puntate: Lampedusa-dall’orizzonte in poi. Nel cast troviamo Claudio Amendola nei panni di un ufficiale della Guardia Costiera e Carolina Crescentini che interpreta Viola, una responsabile del centro di accoglienza nell’isola siciliana. Abbiamo seguito in diretta dalla sede Rai di  Viale Mazzini la conferenza stampa e intervistato la protagonista Carolina Crescentini. Ecco cosa ci ha raccontato.

{module Pubblicità dentro articolo}

Carolina Crescentini è Viola, responsabile di un centro di accoglienza, “Il mio personaggio è una donna molto forte, di grande umanità, solare, è una donna che stimo e a cui mi sono affezionata e che assomiglia molto alla ragazza che ho incontrato a Lampedusa”. Durante le riprese l’attrice è entrata in contatto con molti migranti ma al nostro microfono ha raccontato una storia che l’ha particolarmente colpita: “Ho visto un ragazzo, da solo, nella sua camera che aveva le gambe grandi come le mie braccia. Lui è stato 14 mesi in Libia, gli hanno ucciso il padre davanti ed ora è arrivato qui e non ha più un passato ne un presente, ne la forza di magiare”

Per Carolina Crescentini quello che guida queste persone è soprattutto la speranza di un futuro, di potersi ricostruire una vita e a chi ha pregiudizi dice: “Prima di parlare prendi un aereo e vai a Lempedusa perchè non puoi parlare se non sei stato nell’Isola. Il secondo passo è andare da chi vive e lavora a Lampedusa per dire grazie, solo dopo si può parlare ma sarà fatto sicuramente in modo diverso”

L’attrice vuole anche dare un consiglio a tutti per aiutare l’isola: “Quello che si può fare è andarci in vacanza perchè è un isolotto meraviglioso nel mezzo del Mediterraneo ed ha bisogno di noi”. 

Per tutte le curiosità e per scoprire quali sono i progetti futuri dell’attrice vi lasciamo alla video intervista. 



0 Replies to “Lampedusa, parla Carolina Crescentini (Video)”

Lascia un commento

Riempi tutti i campi per lasciare un tuo commento. Il tuo indirizzo non verrà pubblicato

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*